BENVENUTO SU QUESTO SITO, dedicato a chi ama scrivere poesie, racconti, aforismi e desidera comunicare agli altri le proprie emozioni o competere piacevolmente in esercizi di scrittura creativa. La pubblicazione è gratuita



     
 

REDAZIONE - AVVISI IN BACHECA

IL SITO E IL VALORE DELL’AMICIZIA (considerazioni di Martini Adriano, titolare del sito)
A volte, quando ricevo dei commenti su qualche mia opera o io stesso commento, avverto piacevolmente un legame di amicizia con gli autori e per un attimo mi pare di vivere in una famiglia allargata. Qualche settimana fa mi sono incontrato con un autore residente poco distante da me e ci siamo detti, su questo argomento, che le amicizie che nascono sul sito non sono virtuali ma assolutamente reali. Questo pensiero si scontra con altro che nasce in me quando alcuni autori se ne vanno dal sito senza provare la necessità di inviare perlomeno alla redazione un messaggio di saluto o di assicurazione sulla propria salute, con magari l’incarico di salutare gli amici autori. Questo è avvenuto in passato ed anche di recente. L’amicizia quindi, sentimento profondo molto prossimo all'amore, resta pur sempre un qualcosa di strettamente personale. Si tratta di un valore prezioso che evidentemente non alberga in tutti gli animi o, quantomeno, non nello stesso modo. Per mia sensibilità personale ho deciso di non farci più caso anche se ora ne parlo per condividere il mio punto di vista.

PRIMO INCONTRO NAZIONALE
Considerato il clima di amicizia che si è sviluppato sul sito ci piacerebbe organizzare entro fine anno il primo incontro nazionale. Poiché, però, non conosciamo in questo momento l’esatta distribuzione territoriale degli autori ci è difficile proporre una località che accontenti la maggior parte degli autori. Noi avremmo pensato ad un centro facilmente raggiungibile in treno, come ad esempio Firenze, ma, dai sondaggi effettuati, le cifre per la sala ed il pernottamento, sono proibitive. Se qualcuno conosce enti disponibili a concederci una sala per 100 – 150 persone a prezzi contenuti (sale comunali, centri culturali od altro) ce lo comunichi. L’idea sarebbe quella di trovarci un sabato pomeriggio e trascorrere qualche ora assieme per conoscerci attraverso presentazioni, letture, dibattiti e cenare in qualche ambiente capiente dei dintorni trattando un prezzo contenuto. Se poi troviamo un luogo che ci offra a prezzi accessibili sala, cena e pernottamento, meglio ancora. L’obiettivo sarebbe quello di far pagare ad ogni partecipante una quota di 65-70 euro (5-10 per la sala, 30 per la cena e 30 per il pernottamento. Purtroppo non abbiamo fondi per contribuire. Chi è interessato all’iniziativa è pregato darci conferma, senza impegno, via mail a redazione@oggiscrivo.it in modo che ci rendiamo conto dei possibili partecipanti. Chi può darci altre idee od offrirci collaborazione usi lo stesso canale di comunicazione.

Comunicato del 29 aprile 2016 (commenti):
Portiamo rispetto per tutti gli autori ma non possiamo più tollerare interventi diretti sui commenti in modo anche aggressivo, a ragione o meno, quando esistono modi diversi di dissenso attraverso l’uso di altri canali (mail alla redazione, messaggistica interna alla redazione o al titolare del sito).
Abbiamo quindi deciso di intervenire sul regolamento prevedendo come infrazione l'intervento diretto sui commenti in modo improprio. Preciseremo inoltre che al ripetersi di tale infrazione la redazione sarà costretta ad adottare provvedimenti adeguati nei confronti dell'autore interessato.

Comunicato del 15 marzo 2016 (commenti)
Già a suo tempo abbiamo ripetutamente raccomandato di ponderare attentamente ciò che si scrive a livello critico NEI COMMENTI in quanto basta poco a scoraggiare chi già con molta timidezza ha fatto dono delle proprie emozioni più riservate.
In questi ultimi giorni, in conseguenza di un qualcosa che è successo in tale ambito, si è improvvisamente cancellato dal sito un autore molto benvoluto. Questo ci dà modo di suggerire agli autori di evitare certe critiche a livello pubblico ma di utilizzare la messaggistica privata per non ferire l’interessato. Con l’occasione ribadiamo, a prescindere dall'accaduto, che, pur nel rispetto delle valutazioni, censureremo quei commenti che riterremo lesivi della dignità dell'autore. Se poi dovessimo riscontrare la malafede di chi commenta in modo inappropriato non esiteremo ad allontanarlo dal sito. Insistiamo col ricordare che i commenti sono pubblici.


La Redazione

 
     
     
 

PREMIAZIONI DEL MESE E TEMA MENSILE DI SCRITTURA CREATIVA

I VINCITORI di AGOSTO 2016 per le varie sezioni sono:

POETI AFFERMATI
1. Anna Baglioni con Alati pensieri
2. Antonio Girardi con Lago d’Orta
3. Margherita Pisano con Corre il vento


POETI EMERGENTI:
1. Enrico Danna con Non cercate i poeti
2. Ruggero Chiesa con Dentro una stella
3. Paolo Madaschi con Sculture di parole

RACCONTI:
1. Paolo Ciraolo con La regina dei cristalli
2. Silvia Ovis con Il ponte
3. Salvatore Rastelli con La locusta

SCRITTURA CREATIVA:
1. Donato Mineccia con Un gesto d’amore
2. Mirella Narducci con Una storia un segreto
3. Chiara Gallo con Una vecchia lettera

Ai primi classificati è stato assegnato in premio un libro.

Relativamente alle poesie catartiche ci riserviamo di visionarle entro qualche giorno.

TEMA DI SCRITTURA CREATIVA

Insistiamo ogni mese con delle nuove proposte per stimolare gli autori a partecipare al nostro LABORATORIO DI SCRITTURA CREATIVA che abbiamo istituito perché siamo convinti che questo gioco invoglia a scrivere. Forse siamo uno dei pochi siti che percorrono questa strada. Coraggio quindi ... e buon divertimento.

Per il mese di SETTEMBRE il tema di scrittura creativa è il seguente: "UNA SCELTA (da parte del protagonista)" : Il personaggio principale si trova a un bivio, deve scegliere una strada da percorrere. Quali saranno le conseguenze? Scrivete un racconto in cui emerga il conflitto interiore conseguente alla scelta.

Nota: si raccomanda di restare nel tema stabilito in quanto le opere fuori tema non saranno approvate.

La Redazione

 
     
     
 

INFORMAZIONI IN EVIDENZA

RICHIESTA DI CONTRIBUZIONE PER INIZIATIVE A FAVORE DEI SOCI E PER LO SVILUPPO DEL SITO

Vi sono siti letterari che, per sopperire al loro mantenimento, richiedono una tassa al momento della registrazione e/o annualmente. Per principio noi non l’abbiamo fatto sopportando finora ogni spesa e rifiutando offerte di contribuzione da parte di alcuni autori.
Ora, invece, come anticipato in un precedente avviso in bacheca, avendo progettato delle iniziative a favore degli autori, alcune delle quali descritte più sotto, e avendo in programma sviluppi funzionali del sito, costosi in termini in realizzazione, ci vediamo costretti a chiedere UNA CONTRIBUZIONE VOLONTARIA, anche modesta, agli autori.

Chi desidera contribuire potrà farlo bonificando il contributo deciso sul seguente conto IWBANK
Martini Adriano IBAN: IT67V 0308 301605 0000 0001 5662 che funzionerà come conto del sito, sia per gli introiti che per i pagamenti. Chi ha la carta di credito potrà provvedere gratuitamente on line attraverso PAYPAL comunicando di voler accreditare scf.martini@iol.it (Martini Adriano).

Confidiamo nell’appoggio degli autori

TEMPISTICA APPROVAZIONE OPERE

Poiché abbiamo notato che molti autori hanno la tendenza ad inserire le opere in tarda serata riproponiamo quelli che sono attualmente le fasce orarie di esame ed approvazione:
- ore 8 antimeridiane - ore 14 pomeridiane ed ore 20 serali. Da ciò si evince che tutte le opere che arriveranno dopo le ore 20 saranno visionate e pubblicate il mattino successivo.

APPARTENENZA DELLE OPERE

Per quanto superfluo si raccomanda di pubblicare opere proprie. Nel caso in cui dovessimo accorgerci che l'opera è stata copiata avviseremo l'autore e quindi elimineremo d'opera in questione. Al ripetersi dell'infrazione l'autore sarà allontanato dal sito.

VIRGOLETTE NEL TITOLO

Non inserire nel titolo le virgolette o apici e tanto meno altri simboli perché il programma li utilizza nelle codificazioni. La conseguenza è quella che sparisce completamente la visibilità del testo dell'opera. Questo avviene più frequentemente negli aforismi

PUBBLICAZIONE GIORNALIERA DELLE OPERE

Nell'interesse degli autori il sistema inibisce la pubblicazione di più di un’opera al giorno in modo da consentire ai lettori una lettura differenziata degli scritti. Qualcuno riesce tuttavia a vanificare il blocco inserito nel programma ed a proporre più di un'opera. In questi casi approviamo una sola opera e respingiamo le restanti

La Redazione

La Redazione

 
     

Ultime pubblicazioni

     
  I sogni

I sogni, sono una parte di noi,
Sono il nostro vivere,
Se non hai un sogno,
sei persa,
sei vuota,
sei morta.
Io sogno,
ho tanti sogni,
e nessuno me li può togliere.... (continua)

S F 29/09/2016 - 21:38
commenti 0 - Numero letture:1

Voto:
su 0 votanti


LA LUCE DELLA NOTTE

Non mi disorienta il buio
di sogni foriero
v'è in esso una luce
che non a tutti si mostra
La luce della notte
Distesa sul letto mi incanto
un'insegna intermittente
mi lampeggia di riflesso sul ... (continua)

Sabry L. 29/09/2016 - 21:04
commenti 0 - Numero letture:3

Voto:
su 0 votanti



Nella profonda notte

Sola nella notte e
sotto ad un nebuloso cielo,
volgo il mio sguardo
alla luna che
illumina il mio viso e...
apro a lei,
solo a lei
il mio cuore.
Uno stormo di misteriosi corvi sovrasta
t... (continua)

Ilaria Romiti 29/09/2016 - 20:47
commenti 0 - Numero letture:2

Voto:
su 0 votanti



Il mio Cilento

Azzurreggia il mare
con rive di
sabbia e ciottoli.
Verdeggiano i monti
in fluide valli
dai ruscelli allegri.
Troneggiano castelli e
torri in borghi
di antico splendore.
Profumano di... (continua)

Romualdo Guida 29/09/2016 - 20:22
commenti 0 - Numero letture:2

Voto:
su 0 votanti


caprioli

Già sapeva.

lo presero i cani dopo la corsa
un cuore cavo e leggero
più grande della domanda
del bosco

Fermò lo schianto:
un momento verso i meli
fioriti in autunno

- è pace non aver... (continua)


lucia persico 29/09/2016 - 20:10
commenti 0 - Numero letture:1

Voto:
su 0 votanti


se questo non è amore

Da lontano
sento il tuo profumo
se questo non è amore
allora cosa è?
ogni volta
che i miei occhi si chiudono
ti trovo davanti
sei il sogno che vivo di notte
il pensiero che ogni giorno
mi a... (continua)

Vito Iannella 29/09/2016 - 19:43
commenti 3 - Numero letture:33

Voto:
su 4 votanti


Cuore mio, Salve

salve oh mio cuore
salve
salve ai corpi immensi che accogli
cuore di strappi, di ghiacciai
sciolti dal sole e dalla luna
salve oh cuore
salve ai fastidi che mi riconosci
a quelli che li t... (continua)

Khalil Zemzemi 29/09/2016 - 18:58
commenti 1 - Numero letture:22

Voto:
su 1 votanti


DIVERGENTI SENTIERI

DIVERGENTI SENTIERI
Il nostro intenso viaggio finisce qui,
il bivio dell’amore è fatto di no e sì,
il sentiero che hai scelto è stretto,
non è fatto per due, uno accanto all’altro.

Hai preso ... (continua)


POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMIATA 29/09/2016 - 18:54
commenti 7 - Numero letture:58

Voto:
su 6 votanti



Il ricordo in penombra si mime...

Il ricordo in penombra si mimetizza con il presente.... (continua)

Angela Randisi 29/09/2016 - 18:29
commenti 2 - Numero letture:23

Voto:
su 2 votanti


Raggio di sole!

Cercami...,
quando avrai
spazio
nel tuo tempo,
chiamami...,
io correrò
da te,
sarò
così veloce,
arriverò
in un lampo...,
toccami...,
mi troverai
al tuo fianco
di mattina presto,
sognami... (continua)

michele stella 29/09/2016 - 18:15
commenti 3 - Numero letture:34

Voto:
su 1 votanti


Vacanza Mancanza

Ci deve essere un posto
dove io possa fare vacanza da me
Più lontano di qui,
forse vorrei più lontano
Meno sole di qui,
forse vorrei meno sole

La verità è che
i miei occhi non m’accompagnan... (continua)


SILVIA OVIS 29/09/2016 - 18:14
commenti 3 - Numero letture:27

Voto:
su 2 votanti



LA NOTTE SENZA TE

La notte
è il mio tormento,
passano lente
e senza posa
le ore senza te,
solo la poesia e desiderio
mi fanno compagnia,
con il cuore gonfio
di segreti affanni
affido alla notte
i miei rimp... (continua)

ANNA BAGLIONI 29/09/2016 - 17:25
commenti 4 - Numero letture:43

Voto:
su 3 votanti


Crediamo di essere i liberi co...

Crediamo di essere i liberi costruttori del nostro destino ma illusoria è la nostra libertà che o cede a Dio tutto il suo
spazio o lo divide con la fortuna o il caso, che dir si voglia.... (continua)

Aurelia Strada 29/09/2016 - 17:22
commenti 1 - Numero letture:16

Voto:
su 1 votanti


Voglio cadere come cade una fo...

Voglio cadere come cade una foglia secca, dopo aver vissuto riempiendomi del sole, voglio cadere danzando, voglio che la mia fine sia concime per nuove vite.... (continua)

Luca Nuvola 29/09/2016 - 17:18
commenti 0 - Numero letture:10

Voto:
su 0 votanti


Dolci e amare riflessioni

Ammalianti mandolini rendono roche
e commosse le voci.
Servili alari ravvivano roventi tizzoni.
Fruscii di seta spargono brividi su caldi corpi.
C'è sempre un uno che piange,
mentre frega un ... (continua)

Giovanna Balsamo 29/09/2016 - 16:47
commenti 3 - Numero letture:30

Voto:
su 3 votanti


COME FARFALLA

Mi vesto
di sole
perché
devo asciugarti
le ali,
ora
che non sei più
crisalide.... (continua)

antonio girardi 29/09/2016 - 16:36
commenti 4 - Numero letture:37

Voto:
su 3 votanti


SIMILMENTE

Smettila di pensare
c'è altro, di cui doversi
preoccupare

volgi lo sguardo
al passato
e trai giovamento

volgi lo sguardo
al futuro
a trar privilegio

poi mantienilo
al presente,
l'un... (continua)


Wilobi . 29/09/2016 - 16:33
commenti 3 - Numero letture:35

Voto:
su 2 votanti


L'amore

Ecco l'amore è anche questo:
il tuo corpo che cambia
dove non ci sono solo poesie
ma si intensificano
voci ininterrotte
di un vento guerriero,
sfogo di un respiro
che vada contro i miei pensie... (continua)

Luca Falangone 29/09/2016 - 16:05
commenti 1 - Numero letture:26

Voto:
su 1 votanti



POETA

Ti perdi poeta,
hai perso qualcosa di te
e non lo sai nemmeno tu,
non te ne accorgi,
ti sei talmente perso,
da non sentirti più.
Hai perso un sorriso.
Fai finta di niente,
e una voragine senz... (continua)

MARIA MADDALENA MERISI 29/09/2016 - 15:08
commenti 3 - Numero letture:43

Voto:
su 3 votanti


A mio cugino

A mio cugino Gianni
Ti ho rivisto dopo anni
Avevamo voglia di narrare
questo di te voglio ricordare
in quei giorni eri raggiante
e per i tuoi cari eri importante
sei stato unico e sincero
per q... (continua)

Antonio Zoccoli 29/09/2016 - 14:57
commenti 2 - Numero letture:24

Voto:
su 1 votanti


Stropola

Guardami,
guardami davvero,
toglimi quella maschera
e vieni con me
ad assaggiare il mio dolore,
a perderti nel vuoto che hai lasciato.

Entra in me
e guarda con i miei occhi
la monotona apati... (continua)


Nicola Ragazzo 29/09/2016 - 14:28
commenti 5 - Numero letture:54

Voto:
su 4 votanti


TU NEI SOGNI MIEI

Eccoti sei nei miei sogni:
mi scompigli la mente,
frughi nella mia intimità,
cancelli i miei tabù.
Danza in me sulle note
di una musica tribade.
Mentre accarezzo il tuo volto,
baci le mie ... (continua)

Antonella Zacchella 29/09/2016 - 14:00
commenti 10 - Numero letture:128

Voto:
su 6 votanti


L' AMORE ARRIVA

L' amore arriva in un istante,
specchiandosi dentro noi,
catturando il nostro riflesso.
Dentro i nostri occhi diventa la nostra scia di passione.
Sulle nostre mani disegna dolci carezze.
Sul... (continua)

Mary L 29/09/2016 - 13:51
commenti 14 - Numero letture:127

Voto:
su 8 votanti



VECCHI DIARI

I quaderni neri
delle mie giornate buie.
Custodi di emozioni
di brucianti ferite.
Prigioni di arnie
dove bionde api
volano spargendo
un nettare dolce
per lenire gli strazi.
Segreti fogli
che... (continua)

mirella narducci 29/09/2016 - 13:45
commenti 16 - Numero letture:86

Voto:
su 8 votanti


I sogni vengono confezionati d...

I sogni vengono confezionati dalla realtà e messi in vendita dal destino.
A noi che li compriamo, molte volte la sopracitata coppia, ben volentieri ci rifila un pacco.... (continua)

Giuseppe fortunato 29/09/2016 - 12:57
commenti 9 - Numero letture:52

Voto:
su 6 votanti


 
     

Poesia del mese

     
  ALATI PENSIERI

Volano le pagine
scritte della vita
sopra questo mare
di quieto turchese,
sono drappi forieri
di dolci pensieri,
sventolano sulle le ali
di grandi gabbiani.
Blu’ e bianco il cielo
che lontan... (continua)

ANNA BAGLIONI 27/08/2016 - 16:45
commenti 24 - Numero letture:245

Voto:
su 9 votanti
 
     

Racconto del mese

     
  La Regina dei Cristalli Fatati.

C'era una volta... nella valle dei principi in un bosco grande quanto un continente,
La Regina dei Cristalli Fatati.
Viveva tutta sola la bellissima donna di nome Dorata in una reggia attorniata da fiori e piante esotiche e provenienti da ogni continente conosciuto, ma anche da Atlantide luogo in cui vivevano tre sorelle della Regina.
I principi amavano la giovanissima regina Dorata e andavano a ogni luna piena a chiedere la sua mano, per poterla sposare e vivere per sempre con lei nel suo favoloso castello.
Vi era tuttavia un re perfido quanto astuto che voleva tutta per se la regina e aveva per questo dichiarato guerra ai principi attaccando con il suo esercito la loro valle.
Tutti i principi morirono ad eccezione di Hugo il più maestoso e imponente fra loro cui la regina era particolarmente legata.
Hugo retrocesse con i suoi uomini in direzione del castello di Dorata, per cercare riparo dal malefico e bramoso, di morti, re.
La regina sente le trombe dell'esercito di Hugo suon... (continua)

Paolo Ciraolo 13/08/2016 - 16:35
commenti 9 - Numero letture:137

Voto:
su 5 votanti
 
     

La grande sfida

     
 

Ti piacciono le sfide ? Ti piace dimostrare che sai creare ? Vuoi far stupire per la tua fantasia ?
Allora confrontati nella sfida della scrittura creativa ! Clicca qua ed inizia l'avventura, e che vinca il migliore !

 
     

IL Vincitore

     
  Un gesto damore

Un sorriso che esprime la gioia della vita, questo era il saluto di Viraj, un ragazzino che si faceva voler benne da tutti. Si, per le persone del villaggio Viraj era: il raggio di sole in una giornata grigia, la sua generosità nel aiutare le persone anziane lo rendeva felice.
La giornata di Viraj iniziava a l'alba, insieme al padre, lo aiutava nella pesca, ma: stranamente una mattina il padre rimane a letto, Viraj guarda dalla finestra il sole che prende sempre più forma...chiede alla mamma: “come mai papà e ancora a letto”? La mamma cerca di tranquillizzarlo dicendo: “papà non sta bene, vedrai che tra un po si alza”.
Ma i giorni, i mesi passano... e il padre sta sempre più male, la loro condizione economica e disperata, non possono più comprare i medicinali, tanto meno una visita medica.

Preso dalla voglia di aiutare il padre a tutti i costi! Viraj va dal farmacista pur sapendo che non avrebbe avuto i medicinali senza i soldi... infatti il farmacista lo manda via,... (continua)


donato mineccia 22/08/2016 - 20:02
commenti 10 - Numero letture:136

Voto:
su 4 votanti
 
     

- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2016 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -