BENVENUTO SU QUESTO SITO, dedicato a chi ama scrivere poesie, racconti, aforismi e desidera comunicare agli altri le proprie emozioni o competere piacevolmente in esercizi di scrittura creativa. La pubblicazione è gratuita



     
 

REDAZIONE - AVVISI IN BACHECA

ANTOLOGIA DI POESIE 2017

Abbiamo intenzione di pubblicare entro l’anno l’ANTOLOGIA DI POESIE 2017 (terzo volume de I LIBRI DEL SITO LETTERARIO OGGI SCRIVO) in cui inserire un minimo di 22 autori che abbiano pubblicato poesie nel sito.
Ogni autore avrà a disposizione 4 pagine in cui verranno inserite quattro poesie scelte dall’autore e pubblicate nel sito.
Il costo della pubblicazione sarà di 6 euro per copia ed ogni autore potrà acquistare da un minimo di 2 copie ad un massimo di 25. Ogni autore avrà quindi l’obbligo di acquistare almeno due copie. Invitiamo quindi gli autori interessati all'iniziativa a comunicarci fin d'ora, per il momento senza impegno, la loro adesione ed il numero di copie che intendono acquistare. Se non raggiungeremo 22 adesioni dovremo rinunciare all’iniziativa perché l’antologia deve avere un minimo di 100 pagine.
L'adesione va data attraverso mail da inviare a redazione@oggiscrivo.it oppure attraverso la messaggistica alla redazione. Successivamente gli autori saranno invitati a trasmettere le loro poesie in Word in modo che sia poi possibile intervenire sugli elaborati per correggere errori di vario tipo. Le adesioni dovranno essere date non oltre il 30 settembre 2017. Il pagamento verrà effettuato in un secondo tempo.

NOMI DI ABBONAMENTI NON COMUNICATI: in data 22 giugno è stato effettuato un abbonamento con un versamento di 20,00 euro presso un ufficio postale senza comunicarci il nome e dalla nota postale non siamo in grado di ricavarlo. L'autore interessato è pregato di darci conferma tramite mail o messaggio alla redazione.

RISTRUTTURAZIONE DEL SITO

Si informa che prossimamente il sito verrà ristrutturato in modo significativo con due obiettivi precisi: evitare che qualche autore eluda il sistema e pubblichi opere prima dei tempi previsti e introdurre un sistema che premi l’apporto economico degli autori che sostengono il sito attraverso gli abbonamenti.
Il sito verrà mantenuto gratuito con un nuovo limite di presentazione settimanale. Agli autori, invece, che sosterranno il sito attraverso l’abbonamento attribuiremo il vantaggio di poter pubblicare, come ora, ogni 48 ore. I blocchi del sistema non potranno più essere superati con espedienti informatici, come ora sta avvenendo, perché saranno individuali.
Ci pare quindi corretto informare coloro che sono abituati a presentare le opere con una certa frequenza che prossimamente potranno trovarsi in difficoltà, se non abbonati, per l’impossibilità di poter pubblicare con i ritmi consueti.
Daremo comunque pronta comunicazione della data dell’avvio del nuovo sistema.


Abbiamo voluto mantenere popolare la quota di abbonamento, di 15 euro, per dar modo ad un gran numero di autori di iscriversi e nel contempo di sostenerci. Il sito è stato mantenuto gratuito fino ad oggi ma lo spazio occupato dal gran numero di autori non ci consente più di mantenere tutto gratis. La mancanza di fondi non ci consente inoltre di avviare le progettate iniziative a favore degli autori e nemmeno di realizzare le necessarie migliorie tecniche al sito. Aboliamo il famoso contributo di sostegno a cui pochi hanno aderito ma è chiaro che è sempre possibile offrire qualcosa di più dei 15 euro senza nessun impegno per il futuro (alcuni l’hanno già fatto e li ringraziamo).

ABBONAMENTI

Il costo dell’abbonamento annuo, lo ripetiamo, è di soli 15,00 euro che vanno versati secondo le modalità più sotto descritte. Chi ha già versato un contributo di sostegno nel 2017 è esentato dal pagamento.
I vantaggi per gli autori abbonati saranno: mantenimento dell'attuale ritmo di pubblicazione, riduzione delle spese in caso di incontri nazionali o regionali, partecipazione riservata ad altre iniziative.
Due le modalità opzionali di pagamento:

- ricarica carta POSTEPAY n. 4023 6009 4149 8935 (intestata a Martini Adriano MRTDRN38E06L424N). E' l'operazione meno onerosa perchè si può fare in posta esibendo carta d'identità e codice fiscale (costa 1 euro) oppure presso qualsiasi ricevitoria (costo 2 euro). SI DEVE IN QUESTO CASO COMUNICARE IL PAGAMENTO tramite messaggistica alla redazione o via mail a redazione@oggiscrivo.it PERCHE' DALL'ESTRATTO CONTO non ricaviamo il nome del versante,

OPPURE
- bonifico nel conto intestato a Martini Adriano IBAN IWBANK: IT67V 0308 301605 0000 0001 5662 che già funziona come conto del sito, sia per gli introiti che per i pagamenti. Come causale si può inserire qualsiasi dicitura (ad esempio abbonamento sito oggiscrivo). Il bonifico per chi ha un conto on line è in genere gratuito o quasi ma è più caro nelle ricevitorie on line. Il bonifico presso la propria banca costa in relazione alle condizioni pattuite. Abbiamo sempre la visibilità di chi effettua il pagamento per cui non occorrono in questo caso ricevute (le segnalazioni sono facoltative).

Per motivi di controllo avevamo riportato i nomi degli abbonati. Abbiamo esaurito tale fase per cui abbiamo tolto i nomi ma raccomandiamo comunque, nel caso di pagamento effettuato con ricarica di Postepay, di segnalarci il pagamento stesso.

CAMPIONATO LETTERARIO 2017

RISULTATI:

Giugno:
Squadra bianca 3 - Squadra verde 3
Squadra blu 1 - Squadra rossa 2

CLASSIFICA:
Squadra bianca 4
Squadra blu 3
Squadra rossa 3
Squadra verde 2

Luglio semifinali:

( Prima classificata) Squadra bianca contro Squadra verde (Quarta)
(Seconda classificata) Squadra blu contro Squadra rossa (terza)
In agosto il campionato sarà sospeso. Le due vincenti si affronteranno a settembre per il primo e secondo posto.

Il tema di luglio è sul fluire del tempo (La cattiva notizia è che il tempo vola. La buona notizia è che sei il pilota …. di Michael Althsuler)

..........................................................

Comunicato del 28 giugno 2017 (commenti)

Recentemente abbiamo rivolto un invito agli autori ad utilizzare lo spazio dei commenti in modo conveniente, evitando soprattutto di ringraziare gli autori singolarmente. Poiché più di qualcuno si è poi scusato per aver ringraziato un paio di volte, vogliamo chiarire che non abbiamo inteso fissare delle regole rigide di comportamento ma solo raccomandare la sobrietà nel rispetto dei valori del sito.
Il nostro è un sito letterario e ben venga che all'interno dei commenti si intreccino i vari pensieri tipici di un salotto letterario e si generino amicizie o rapporti di simpatia. Non è invece opportuno che lo spazio si trasformi in una chat con degli sterili botta e risposta o con il ringraziamento ad ogni singolo commento. Che poi si ringrazi gli autori un paio di volte o si intervenga con qualche osservazione non ha rilevanza perché, lo ripetiamo, è solo sobrietà e buon senso che raccomandiamo. Non è lecito peraltro inserire tra i commenti messaggi o critiche di natura personale dal momento che i commenti sono pubblici.
NB. TENER PRESENTE CHE IL NUMERO DEI COMMENTI E DELLE LETTURE NON INFLUISCONO SUL GIUDIZIO FINALE DELL’OPERA

----------------------------------------------------------
Comunicato del 15 marzo 2016 (commenti)

Già a suo tempo abbiamo ripetutamente raccomandato di ponderare attentamente ciò che si scrive a livello critico NEI COMMENTI in quanto basta poco a scoraggiare chi già con molta timidezza ha fatto dono delle proprie emozioni più riservate.
In questi ultimi giorni, in conseguenza di un qualcosa che è successo in tale ambito, si è improvvisamente cancellato dal sito un autore molto benvoluto. Questo ci dà modo di suggerire di evitare certe critiche a livello pubblico ma di utilizzare la messaggistica privata per non ferire l’interessato. Con l’occasione ribadiamo, a prescindere dall'accaduto, che, pur nel rispetto delle valutazioni, censureremo quei commenti che riterremo lesivi della dignità dell'autore. Se poi dovessimo riscontrare la malafede di chi commenta in modo inappropriato non esiteremo ad allontanarlo dal sito. Insistiamo col ricordare che i commenti sono pubblici.

La Redazione

 
     
     
 

Le migliori opere del mese di GIUGNO sono risultate le seguenti:

POESIE (elencazione casuale):

Le parole che (non) ci diciamo Andrea Guidi
Notte Vincent Corbo
L'illusione Marco Cugnata
Ambizione Ken Hutchinson
Intorno Paolo Pedinotti
Nella casa del giunco Genoveffa Frau

RACCONTI (elencazione casuale):

Scrivere di notte…un incanto Nicole Marcier
Lettera di un cuore clavis cordis
Veronica Glauco Ballantini

SCRITTURE CREATIVE (elencazione casuale):

Rosa tenue Grazia Giuliani
Una faccia di cera Giulio Soro
L'insospettabile Anna Rossi

ATTENZIONE. IMPORTANTE: A coloro che lo desiderano, e questo vale sia per le poesie che per i racconti e scritture, spediremo un ATTESTATO del riconoscimento ottenuto. Gli interessati dovranno comunicarci nome, cognome ed indirizzo tramite mail a redazione@oggiscrivo.it o tramite messaggistica alla redazione.

Non necessariamente quelle elencate sono le opere migliori in senso assoluto perché non sono state considerate quelle degli autori già selezionati il mese precedente e sono stati esclusi i componenti il Comitato di Redazione.


TEMA DI SCRITTURA CREATIVA

Insistiamo ogni mese con delle nuove proposte per stimolare gli autori a partecipare al nostro LABORATORIO DI SCRITTURA CREATIVA che abbiamo istituito perché siamo convinti che questo gioco invoglia a scrivere. Forse siamo uno dei pochi siti che percorrono questa strada. Coraggio quindi ... e buon divertimento.

Per il mese di LUGLIO 2017 il tema di scrittura creativa è il seguente: Su queste linee guida scrivi un racconto: “Il giorno del suo compleanno Gabriele Carlini, medico in pensione, riceve una lettera in cui scopre di essere il bersaglio di un omicida. Riuscirà a fermarlo solo grazie all'aiuto di una giovane vicina di casa ficcanaso.”

La Redazione

 
     
     
 

INFORMAZIONI IN EVIDENZA

TEMPISTICA APPROVAZIONE OPERE

Poiché abbiamo notato che molti autori hanno la tendenza ad inserire le opere in tarda serata riproponiamo quelli che sono attualmente le fasce orarie di esame ed approvazione:
- ore 8 antimeridiane - ore 14 pomeridiane ed ore 20 serali. Da ciò si evince che tutte le opere che arriveranno dopo le ore 20 saranno visionate e pubblicate il mattino successivo.

APPARTENENZA DELLE OPERE

Per quanto superfluo si raccomanda di pubblicare opere proprie. Nel caso in cui dovessimo accorgerci che l'opera è stata copiata avviseremo l'autore e quindi elimineremo d'opera in questione. Al ripetersi dell'infrazione l'autore sarà allontanato dal sito.

VIRGOLETTE NEL TITOLO

Non inserire nel titolo le virgolette o apici e tanto meno altri simboli perché il programma li utilizza nelle codificazioni. La conseguenza è quella che sparisce completamente la visibilità del testo dell'opera. Questo avviene più frequentemente negli aforismi

PUBBLICAZIONE GIORNALIERA DELLE OPERE

Nell'interesse degli autori il sistema inibisce la pubblicazione di più di un’opera al giorno in modo da consentire ai lettori una lettura differenziata degli scritti. Qualcuno riesce tuttavia a vanificare il blocco inserito nel programma ed a proporre più di un'opera. In questi casi approviamo una sola opera e respingiamo le restanti

La Redazione

La Redazione

 
     

Ultime pubblicazioni

     
 

Fui vento

Fui vento
impetuoso divenni
imposte scardinai,
curiosando nella vita
segreti scoprii.
Spavaldo divenni
nel giungerle accanto
ne fui conquistato.
Invaghito
smarrii senno
d’esser vento scord... (continua)

genoveffa frau 25/07/2017 - 13:57
commenti 3 - Numero letture:11

Voto:
su 1 votanti



LA SCALA UMANA

Io sto al di sopra della bestia dice
l’uomo. Pensa di essere intelliggente.
Se dimostro che non capisce niente
e quello è solo un tocco di vernice
ossia, non è nient’altro che arroganza
tanta ragione ho che basta e avanza.
Naturalmente la dimostrazione
richiede de seguirmi in un concetto
poiché per dimostrare quanto ho detto
ho bisogno di fare un paragone.
Percui vi prego, da questo ... (continua)

enio2 orsuni 25/07/2017 - 12:22
commenti 1 - Numero letture:22

Voto:
su 1 votanti


Certe cose non hanno futuro

Certe cose non hanno futuro
quelle che ti lasciano senza parole
immagini nitide, compresse
nei pensieri

Cieli di carta azzurrata, veloci discese
avvolti nei fogli di giornale

Non lasciarmi, ... (continua)


Vincent Corbo 25/07/2017 - 12:01
commenti 2 - Numero letture:18

Voto:
su 2 votanti



Pensieri e Parole

Anno dopo anno,
mese dopo mese,
giorno dopo giorno,
a seconda del tempo cambia l'umore
combattendo avvolte
anche contro il destino ostile
che segna la propria volontà
scalando vette
che avvo... (continua)

Paolo Perrone 25/07/2017 - 11:06
commenti 3 - Numero letture:67

Voto:
su 5 votanti


Nessuno mi togliera' il sogno

Stringimi,
come sai fare tu.
Baciami...
e ogni giorno di più
fammi sentire
che son parte di te,
fammi morire,
prenditi l'anima...
Soli
viviamo questa magia;
soli,
io e te, vita mia,
nel so... (continua)

Teresa Peluso 25/07/2017 - 10:35
commenti 6 - Numero letture:46

Voto:
su 5 votanti


Con sorte a favore...

A volte vorrei capir meglio me stesso
così mi pongo davanti allo specchio
e mentre mi guardo rifletto il riflesso
perbacco mi dico ma quanto son vecchio

mi tocco i capelli ,ben pochi ,ormai b... (continua)


andrea sergi 25/07/2017 - 09:23
commenti 6 - Numero letture:53

Voto:
su 6 votanti


GRAZIE AMORE MIO

Accovacciata vicino a te,
appoggio l'orecchio
sul tuo petto.
Ascolto i battiti del cuore

Una soave sinfonia
si libra nell'aria.
Il vento apre le finestre,
gli rubo una carezza
da donare a t... (continua)


Nicol Marcier 25/07/2017 - 08:55
commenti 11 - Numero letture:102

Voto:
su 8 votanti



Ho trovato l’Isola che non c’è

UNA DISCUSSIONE TRA AMICI IN PIZZERIA E POI…
L’INIZIO DI UN CAMMINO

(Dello stesso autore: Tratto dal libro “Semplicemente donne Siciliane. Novelle/tre”. Ediz. Youcanprint self publishing. Novembre 2016)

(Il disegno ad acquerello che accompagna il presente brano, così pure quelli precedenti, sono dello stesso autore)

Io non lo so cosa verrà fuori da questa chiacchierata, se una fiaba, l... (continua)


Vincenzo Scuderi 25/07/2017 - 07:19
commenti 0 - Numero letture:11

Voto:
su 0 votanti



Più si cercano spiegazioni, P...

Più si cercano spiegazioni,
Più si supera il confine della ragione.... (continua)

Dalita Cacace 25/07/2017 - 03:56
commenti 2 - Numero letture:21

Voto:
su 1 votanti


Destino

Pensieri e accattivanti promesse
non riescono affatto a cancellare
il desiderio e le voglie trasmesse,
esplose appena iniziato a guardare.

Come un bimbo che vorrebbe un gioco
visto per caso,... (continua)


monteiro rossi 25/07/2017 - 01:06
commenti 0 - Numero letture:10

Voto:
su 0 votanti


Come vorrei essere una persona...

Come vorrei essere una persona migliore, essere coerente in quello che dico, in quello che faccio. Nonostante ci provi, tutto mi ritorna in mente, biasimandomi per le mie azioni tanto ingenue e così ... (continua)

Antonino Borzì 25/07/2017 - 00:47
commenti 2 - Numero letture:13

Voto:
su 1 votanti


Sisifo

Dorme anche New York
sull'uscio dell'Inferno
lì l'urlo materno
alla porta: Talk! Talk!

Parla l'ultimo uomo
"Ho sofferto l'abbandono
e voglio il verdetto finale
la pena universale.

S... (continua)


chiara nardi 24/07/2017 - 22:52
commenti 4 - Numero letture:31

Voto:
su 3 votanti


A VOLTE CI SI RIDUCE EQUAMENTE

Aprii la porta 
Togliendo il chiavistello
E girando la chiave 
Per poi richiuderla energicamente alle mie spalle

E attratto andai verso quelle ombre
Che sulle scale facevano da capolino 


U... (continua)


Mirko Faes 24/07/2017 - 22:45
commenti 7 - Numero letture:53

Voto:
su 5 votanti



I sogni

I sogni
sono minuscole perle di luce
che gravitano
sopra il proprio cielo e
aspettano,
il soffio del Creato
per frantumarsi
in una miriade di stelle.

Ilaria Romi... (continua)

Ilaria Romiti 24/07/2017 - 21:33
commenti 6 - Numero letture:40

Voto:
su 3 votanti


Un giacinto di perle

All’inizio un giacinto di perle
ricopre i letti d’amore.
Sentori di divino
accompagnano ogni dolce notte.
Ogni risveglio
ha come compagna
una radiosa mattina.
Nelle infinite carezze
nei passi ... (continua)

Fabio Piana 24/07/2017 - 21:09
commenti 1 - Numero letture:13

Voto:
su 1 votanti


Saudade

E mi ritrovo a scrivere canzoni
di quelle che la notte ci stai male
canzoni che non valgono una lira
e che vorresti subito strappare.
Ricordi, correvamo a perdifiato
incontro a quella stella dell... (continua)

andrea guidi 24/07/2017 - 19:43
commenti 12 - Numero letture:91

Voto:
su 7 votanti


Una montagna si scala più faci...

Una montagna si scala più facilmente partendo dal versante meno ripido... (continua)

Vincenzo Strippoli 24/07/2017 - 19:14
commenti 2 - Numero letture:33

Voto:
su 2 votanti


SENZA TUTTO senza Olio di pal...

SENZA TUTTO
senza Olio di palma, senza glutine , senza zucchero , senza cuore, senzatetto, senza dubbio,
senza eguali, senza parole, senza fine, senza identità, senza limiti, senza motivo, senza nom... (continua)

sauveur antibes 24/07/2017 - 17:46
commenti 6 - Numero letture:62

Voto:
su 4 votanti


Paradiso e palude

Vorrei scrivere, invece
che del mio tempo sbagliato,
dell’amore che non ti ho mai dato.

Del tuo cuore che ho tenuto in ostaggio
nella promessa di un fuoco astrale
che tarda sempre ad arrivar... (continua)


Mariano Spina 24/07/2017 - 17:18
commenti 5 - Numero letture:58

Voto:
su 3 votanti


Il giorno

Non nuda ma vestita dell'odio
quel giorno di Luglio
apocalittico
crudo
quel giorno del mondo
incompreso , astuto
m'ha colto non adagio
impeto spaventoso
mentre intenta a scappare
da un mondo che m'aveva disegnato un'altrove
caddi.
E tu mio Dio , se ora alzo gli occhi al cielo
agghiacciante è il nulla.
E tu mia madre , se mi scavo dentro
vuoto vuoto e ancora vuoto
non tua figlia ma ... (continua)

Ludovica Gabbiani 24/07/2017 - 16:16
commenti 2 - Numero letture:34

Voto:
su 2 votanti


I SOGNI

Come le aquile i sogni volano
lassù sul Monte Destino stanno
dove tutto prende forma vanno
senza affanno, liberi, liberi...

Col loro canto grida la gloria
del Tempo che tanti fulminò
dove la S... (continua)


Emmanuele Marchese 24/07/2017 - 15:31
commenti 3 - Numero letture:58

Voto:
su 3 votanti


Una mattina

Una mattina

Quella mattina l’aria era fredda,
sfiorava il viso pallido, accarezzava la sua dolce pelle

Quella mattina i ricordi erano tanti,
i ricordi felici di un tempo passato
i ricordi spe... (continua)


Isabella C 24/07/2017 - 14:41
commenti 4 - Numero letture:66

Voto:
su 3 votanti


INTERNAZIONALI

Indubbiamente risiede là nella mente
anche quell'indico tarlo
come le tante altre essenze.

Assenza! A piacer suo più non sposterebbe
per respirare tal aria
che ci darà tal foggia, con o senza s... (continua)


Wilobi . 24/07/2017 - 14:32
commenti 1 - Numero letture:47

Voto:
su 1 votanti



AMICA PENNA

AMICA PENNA
Io e la mia penna siamo una sola cosa,
a volte la lascio lì sul foglio che riposa,
talvolta io tranquillo, lei agitata,
scrive, cancella poi riscrive, fa nottata.

La mia penna è u... (continua)


GIANCARLO "LUPO" POETA DELL'AMORE 24/07/2017 - 13:46
commenti 20 - Numero letture:145

Voto:
su 14 votanti


La pioggia più bella

Sta arrivando…
la pioggia più bella
che abbia mai visto.
Non voglio parlar male
mai più…
della pioggia.

(Penso che la inserirò
nella raccolta
delle cose molto gradite
e leggere…)... (continua)


Francesco Gentile 24/07/2017 - 13:31
commenti 17 - Numero letture:118

Voto:
su 9 votanti


 
     

Poesia del mese

     
  AMBIZIONE

Le nostre strade si sono incrociate
Una, due e tre volte
Io non ti ho nemmeno vista
L'ho capito al mio risveglio
Di averti avuta al mio fianco
Il tuo abbraccio è stato amorevole
Per questo non ... (continua)

Ken Hutchinson 16/06/2017 - 15:50
commenti 22 - Numero letture:266

Voto:
su 12 votanti
 
     

Racconto del mese

     
  SCRIVERE DI NOTTE... UN INCANTO

Una rana gracida nel mio giardino. Suono grave e fastidioso. Non riesco a dormire. Esco per cercare di catturarla, è inutile. Deve aver avvertito la mia presenza. Rientro contrariata e sbatto la porta. Mi adagio nuovamente nel letto, ma odo ancora la sua voce. Probabilmente è nascosta da qualche parte tra la boscaglia. Non ho speranza di trovarla. “Stronzetta di una ranetta” penso. Vorrei prendere le scarpe da ginnastica ed andare a correre, forte, molto forte; attraverserei le strade di Torino al buio, sfrecciando sotto i portici. Ma è troppo tardi ed il mio compagno se, svegliandosi, non mi trovasse, si spaventerebbe. Non posso, ma vorrei. Correrò domani, come ogni mattina.
Ora la luna è alta nel cielo ed illumina la stanza. Le finestre sono aperte ed entra il profumo del gelsomino, insieme ad una lieve malinconia, che penetra dentro di me scavandomi nel profondo. Sento male al cuore. Ho bisogno di parlare, di squarciare quelle tenebre che sembrano inghiottirmi senza via di scampo... (continua)

Nicol Marcier 06/06/2017 - 17:29
commenti 22 - Numero letture:312

Voto:
su 13 votanti
 
     

La grande sfida

     
 

Ti piacciono le sfide ? Ti piace dimostrare che sai creare ? Vuoi far stupire per la tua fantasia ?
Allora confrontati nella sfida della scrittura creativa ! Clicca qua ed inizia l'avventura, e che vinca il migliore !

 
     

IL Vincitore

     
  Rosa tenue

Era morta. Mortissima. Stramorta. La cosa dentro la vasca era morta. Si perchè quella non era più la professoressa Marini, ma una cosa gonfia e livida che galleggiava come una camera d'aria. Era stato lui. Era stato lui a fare quello. Arretrò con le spalle al muro. L'aveva uccisa per davvero. Come aveva potuto avere ucciso un essere umano? Si gettò sul water e vomitò “ Me ne devo andare subito “ si disse.
La nausea serrava la sua gola e come la marea saliva bloccando la mente, Brando si accasciava appoggiando la schiena alla parete, le piastrelle azzurre del pavimento attorno alla vasca apparivano asciutte, si toccava la camicia bianca con le maniche arrotolate al di sopra del gomito, scorrendo le mani sui jeans sentiva i muscoli della gambe senza tensione, abbandonati, nemmeno una goccia di acqua, né un alone di umidità.
I pensieri si inceppavano incapaci di agganciarsi uno all'altro “ Come posso aver annegato una donna senza spargere acqua sul pavimento, su di me? “, cercava disper... (continua)

Grazia Giuliani 25/06/2017 - 00:35
commenti 6 - Numero letture:140

Voto:
su 3 votanti
 
     

- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2016 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -