BENVENUTO SU QUESTO SITO, dedicato a chi ama scrivere poesie, racconti, aforismi e desidera comunicare agli altri le proprie emozioni o competere piacevolmente in esercizi di scrittura creativa. La pubblicazione è gratuita



     
 

REDAZIONE - AVVISI IN BACHECA

AVVISO IMPORTANTE

Abbiamo rilevato ultimamente la tendenza ad utilizzare le opere per manifestare all'autore interessato dissenso o critiche a livello personale. Ricordiamo che per dissapori o critiche private esiste apposita messaggistica. L'utilizzo improprio dell’opera genera soltanto malumore e acredine tra i due autori ma produce anche il coinvolgimento di altri autori che si schierano per una o per l’altra parte. Avvisiamo che opere della specie saranno immediatamente censurate senza alcun preavviso all'autore. Per episodi della specie vi sarà tolleranza zero in quanto il nostro obiettivo primario resta quello di mantenere un ambiente sereno. Le regole che stabiliamo non vanno intese come una limitazione alla libertà di pensiero e di espressione ma un freno al propagarsi di contrasti personali, inseriti in un ambiente pubblico, che nulla hanno a che vedere con le opere presentate. Se tali regole, dettate dal buon senso, appaiono pesanti da rispettare vuol dire che il nostro sito non è fatto per tutti ma solo per coloro che cercano un ambiente letterario serio e non fatto di pettegolezzi.

AVVISO AGLI ABBONATI

In considerazione del ritardo tecnico per l'applicazione dei nuovi limiti di pubblicazione delle opere la data di avvio coinciderà con la partenza dei 12 mesi di abbonamento indipendentemente dalla data del pagamento. Così se si partirà, ad esempio, il 28 di settembre l'abbonamento scadrà il 28 settembre del prossimo anno per tutti gli abbonati fino a tale data.

ANTOLOGIA DI POESIE 2017

Confermiamo che pubblicheremo entro l’anno l’ANTOLOGIA DI POESIE 2017 (terzo volume de I LIBRI DEL SITO LETTERARIO OGGI SCRIVO).
Hanno dato l’adesione 43 poeti. Di 35 abbiamo già inserito le opere e la presentazione. Invitiamo gli 8 autori rimanenti a trasmetterci entro la metà di questo mese le opere da inserire. Trascorso tale termine predisporremo l’elaborato per la tipografia ed invieremo la bozza di stampa a tutti gli autori per le eventuali ultime correzioni.

RISTRUTTURAZIONE DEL SITO

Si informa che prossimamente il sito verrà ristrutturato in modo significativo con due obiettivi precisi: evitare che qualche autore eluda il sistema e pubblichi opere prima dei tempi previsti e introdurre un sistema che premi l’apporto economico degli autori che sostengono il sito attraverso gli abbonamenti.
Il sito verrà mantenuto gratuito con un nuovo limite di presentazione settimanale. Agli autori, invece, che sosterranno il sito attraverso l’abbonamento attribuiremo il vantaggio di poter pubblicare, come ora, ogni 48 ore. I blocchi del sistema non potranno più essere superati con espedienti informatici, come ora sta avvenendo, perché saranno individuali.
Ci pare quindi corretto informare coloro che sono abituati a presentare le opere con una certa frequenza che prossimamente potranno trovarsi in difficoltà, se non abbonati, per l’impossibilità di poter pubblicare con i ritmi consueti.
Daremo comunque pronta comunicazione della data dell’avvio del nuovo sistema.


Abbiamo voluto mantenere popolare la quota di abbonamento, di 15 euro, per dar modo ad un gran numero di autori di iscriversi e nel contempo di sostenerci. Il sito è stato mantenuto gratuito fino ad oggi ma lo spazio occupato dal gran numero di autori non ci consente più di mantenere tutto gratis. La mancanza di fondi non ci consente inoltre di avviare le progettate iniziative a favore degli autori e nemmeno di realizzare le necessarie migliorie tecniche al sito. Aboliamo il famoso contributo di sostegno a cui pochi hanno aderito ma è chiaro che è sempre possibile offrire qualcosa di più dei 15 euro senza nessun impegno per il futuro (alcuni l’hanno già fatto e li ringraziamo).

ABBONAMENTI

Il costo dell’abbonamento annuo, lo ripetiamo, è di soli 15,00 euro che vanno versati secondo le modalità più sotto descritte. Chi ha già versato un contributo di sostegno nel 2017 è esentato dal pagamento.
I vantaggi per gli autori abbonati saranno: mantenimento dell'attuale ritmo di pubblicazione, riduzione delle spese in caso di incontri nazionali o regionali, partecipazione riservata ad altre iniziative.
Due le modalità opzionali di pagamento:

- ricarica carta POSTEPAY n. 4023 6009 4149 8935 (intestata a Martini Adriano MRTDRN38E06L424N). E' l'operazione meno onerosa perchè si può fare in posta esibendo carta d'identità e codice fiscale (costa 1 euro) oppure presso qualsiasi ricevitoria (costo 2 euro). SI DEVE IN QUESTO CASO COMUNICARE IL PAGAMENTO tramite messaggistica alla redazione o via mail a redazione@oggiscrivo.it PERCHE' DALL'ESTRATTO CONTO non ricaviamo il nome del versante,

OPPURE
- bonifico nel conto intestato a Martini Adriano IBAN IWBANK: IT67V 0308 301605 0000 0001 5662 che già funziona come conto del sito, sia per gli introiti che per i pagamenti. Come causale si può inserire qualsiasi dicitura (ad esempio abbonamento sito oggiscrivo). Il bonifico per chi ha un conto on line è in genere gratuito o quasi ma è più caro nelle ricevitorie on line. Il bonifico presso la propria banca costa in relazione alle condizioni pattuite. Abbiamo sempre la visibilità di chi effettua il pagamento per cui non occorrono in questo caso ricevute (le segnalazioni sono facoltative).
nomi
Per motivi di controllo avevamo riportato i nomi degli abbonati. Abbiamo esaurito tale fase per cui abbiamo tolto i nomi ma raccomandiamo comunque, nel caso di pagamento effettuato con ricarica di Postepay, di segnalarci il pagamento stesso.

CAMPIONATO LETTERARIO 2017

Si informa che si è concluso il campionato letterario 2017.
L’incontro finale tra la squadra bianca e quella rossa si è conclusa in parità in quanto le poesie, i racconti e gli aforismi prodotti dai componenti delle due squadre si sono equivalsi.
Il risultato finale ci pare giusto in quanto gli autori delle due squadre hanno dimostrato impegno ed interesse non indifferente e tanto zelo andava premiato in modo equo. Ai sei componenti che, ricordiamo, sono ANNA ROSSI, ALFONSO BORDONARO, VINCENZO STRIPPOLI, ROCCO MICHELE, DONATO MINECCIA e GIANCARLO ALBUCCETTI verrà assegnato un premio (modesto, considerate le contenute disponibilità finanziarie del sito) a ricordo della manifestazione. Ringraziamo l’occasione anche i partecipanti delle altre squadre. Un prossimo torneo verrà effettuato solo se raccoglieremo l’adesione di un maggior numero di autori ed in tal caso introdurremo delle modifiche al sito per rendere più funzionale lo svolgimento delle gare.

Comunicato del 28 giugno 2017 (commenti)

Recentemente abbiamo rivolto un invito agli autori ad utilizzare lo spazio dei commenti in modo conveniente, evitando soprattutto di ringraziare gli autori singolarmente. Poiché più di qualcuno si è poi scusato per aver ringraziato un paio di volte, vogliamo chiarire che non abbiamo inteso fissare delle regole rigide di comportamento ma solo raccomandare la sobrietà nel rispetto dei valori del sito.
Il nostro è un sito letterario e ben venga che all'interno dei commenti si intreccino i vari pensieri tipici di un salotto letterario e si generino amicizie o rapporti di simpatia. Non è invece opportuno che lo spazio si trasformi in una chat con degli sterili botta e risposta o con il ringraziamento ad ogni singolo commento. Che poi si ringrazi gli autori un paio di volte o si intervenga con qualche osservazione non ha rilevanza perché, lo ripetiamo, è solo sobrietà e buon senso che raccomandiamo. Non è lecito peraltro inserire tra i commenti messaggi o critiche di natura personale dal momento che i commenti sono pubblici.
NB. TENER PRESENTE CHE IL NUMERO DEI COMMENTI E DELLE LETTURE NON INFLUISCONO SUL GIUDIZIO FINALE DELL’OPERA

----------------------------------------------------------
Comunicato del 15 marzo 2016 (commenti)

Già a suo tempo abbiamo ripetutamente raccomandato di ponderare attentamente ciò che si scrive a livello critico NEI COMMENTI in quanto basta poco a scoraggiare chi già con molta timidezza ha fatto dono delle proprie emozioni più riservate.
In questi ultimi giorni, in conseguenza di un qualcosa che è successo in tale ambito, si è improvvisamente cancellato dal sito un autore molto benvoluto. Questo ci dà modo di suggerire di evitare certe critiche a livello pubblico ma di utilizzare la messaggistica privata per non ferire l’interessato. Con l’occasione ribadiamo, a prescindere dall'accaduto, che, pur nel rispetto delle valutazioni, censureremo quei commenti che riterremo lesivi della dignità dell'autore. Se poi dovessimo riscontrare la malafede di chi commenta in modo inappropriato non esiteremo ad allontanarlo dal sito. Insistiamo col ricordare che i commenti sono pubblici.

La Redazione

 
     
     
 

Le migliori opere del mese di SETTEMBRE sono risultate le seguenti:

POESIE (elencazione casuale):

Il piccolo fiore reciso di Maria Carla Pellegrini
Ti sento di Ilaria Romiti
Questo silenzio di Pasquale La Torre
Rivalutare di Eugenia Toschi
A quei tempi di Nivola Pettria

RACCONTI (elencazione casuale):

Imparare l’amore di Donato Mineccia
Le riflessioni di un giovane uomo di Carlo Comerlati
La tinta gaffosa Mary L.

SCRITTURE CREATIVE

Non vi sono premiati questa volta sia perché qualche partecipante è stato premiato ultimamente e sia perché quasi nessuno ha iniziato il racconto con l’incipit proposto che deve essere riportato pari pari come inizio del racconto creativo. Come scrittura del mese inseriamo comunque quella di Teresa Peluso visibile in fondo alla pagina.

ATTENZIONE. IMPORTANTE: A coloro che lo desiderano, e questo vale sia per le poesie che per i racconti e scritture, spediremo un ATTESTATO del riconoscimento ottenuto. Gli interessati dovranno comunicarci nome, cognome ed indirizzo tramite mail a redazione@oggiscrivo.it o tramite messaggistica alla redazione.

Non necessariamente quelle elencate sono le opere migliori in senso assoluto perché non sono state considerate quelle degli autori già selezionati il mese precedente e sono stati esclusi i componenti il Comitato di Redazione.

TEMA DI SCRITTURA CREATIVA

Insistiamo ogni mese con delle nuove proposte per stimolare gli autori a partecipare al nostro LABORATORIO DI SCRITTURA CREATIVA che abbiamo istituito perché siamo convinti che questo gioco invoglia a scrivere. Forse siamo uno dei pochi siti che percorrono questa strada. Coraggio quindi ... e buon divertimento.

Per il mese di OTTOBRE 2017 il tema di scrittura creativa è il seguente: AL BUIO IN UNA CAVERNA - La scena si svolge in una caverna. Il protagonista, assieme ad altre persone, si ritrova improvvisamente al buio. Quali sono i suoi pensieri e le sue preoccupazioni? La grotta ha dei pericoli. Cosa succederà? Quale sarà la conclusione? Scrivere una storia così ambientata.

La Redazione

 
     
     
 

INFORMAZIONI IN EVIDENZA

TEMPISTICA APPROVAZIONE OPERE

Poiché abbiamo notato che molti autori hanno la tendenza ad inserire le opere in tarda serata riproponiamo quelli che sono attualmente le fasce orarie di esame ed approvazione:
- ore 8 antimeridiane - ore 14 pomeridiane ed ore 20 serali. Da ciò si evince che tutte le opere che arriveranno dopo le ore 20 saranno visionate e pubblicate il mattino successivo.

APPARTENENZA DELLE OPERE

Per quanto superfluo si raccomanda di pubblicare opere proprie. Nel caso in cui dovessimo accorgerci che l'opera è stata copiata avviseremo l'autore e quindi elimineremo d'opera in questione. Al ripetersi dell'infrazione l'autore sarà allontanato dal sito.

VIRGOLETTE NEL TITOLO

Non inserire nel titolo le virgolette o apici e tanto meno altri simboli perché il programma li utilizza nelle codificazioni. La conseguenza è quella che sparisce completamente la visibilità del testo dell'opera. Questo avviene più frequentemente negli aforismi

PUBBLICAZIONE GIORNALIERA DELLE OPERE

Nell'interesse degli autori il sistema inibisce la pubblicazione di più di un’opera al giorno in modo da consentire ai lettori una lettura differenziata degli scritti. Qualcuno riesce tuttavia a vanificare il blocco inserito nel programma ed a proporre più di un'opera. In questi casi approviamo una sola opera e respingiamo le restanti

La Redazione

La Redazione

 
     

Ultime pubblicazioni

     
 

OSSERVARE ANCORA

Sguardo fisso, sempre in quel punto
ad osservare una terra arida,
ritardo di una civiltà sconfitta,
un treno a vapore, che sbuffa
e innalza nel cielo rantoli scuri.
Brevi singhiozzi, ad invocar q... (continua)

ALFONSO BORDONARO 16/10/2017 - 19:55
commenti 0 - Numero letture:10

Voto:
su 0 votanti



Ho perso il cielo stanotte

Ho la sensazione di
essere ancora in vita
non appena lo sguardo incrocia
la sigaretta tra le dita.
Ora che seduto sul
parapetto del mondo
non credo - ma poco importa-
se sia poi così rotondo.... (continua)

MastroPoeta 75 16/10/2017 - 19:43
commenti 0 - Numero letture:7

Voto:
su 0 votanti


Autunno

Cadono
le foglie
nel vento
luci concave
ricamano
il rosso
delle illusioni
nella danza.
Al pozzo
l'acqua lustrale
nel sottile raggio
vibra in magici
amplessi
di rami.... (continua)

Anne Sexton 16/10/2017 - 19:25
commenti 7 - Numero letture:93

Voto:
su 3 votanti



non camminare davanti a me po...

non camminare davanti a me
potrei non seguirti
non camminare dietro di me
non saprei dove condurti
cammina al mio fianco
e saremo sempre amici
....anonimo cinese !!... (continua)

luciana ELLENA 16/10/2017 - 17:12
commenti 0 - Numero letture:15

Voto:
su 0 votanti


Il salvadanaio

Papà, adesso come premio, voglio comprato un PC!'
Queste furono le parole intrise di pretesa che dissi a mio padre, riguardo il fatto che venni promosso in prima media e dopo avergli consegnato la scheda di valutazione con alcune cattive insufficienze e risicate sufficienze, tranne il buono in Religione e Educazione Fisica.
Papà non mi rispose subito e mi squadró con aria schifata sventolando il... (continua)

Giuseppe Scilipoti 16/10/2017 - 15:44
commenti 0 - Numero letture:20

Voto:
su 1 votanti


NIPOTI

Quando i sentimenti
si colorano di emozione
diventa facile scrivere le parole.
Così come è stato facile
volervi bene
perché siete una cellula
del mio respiro
una nota che vibra sul pentagramm... (continua)

antonio girardi 16/10/2017 - 15:24
commenti 5 - Numero letture:63

Voto:
su 2 votanti


PER IL SITO

Carissimi amici, è da un po di tempo che sono su questo sito e come non festeggiare con voi!
Sono successe un sacco di cose, mi sono buttata perfino a scrivere romano, oltre ai consigli di rimorchio gaggosi e alle mie immancabili poesie infuocate.
Quante ne ho combinate, a partire dal videocitofono e mia mamma che mi spia con i ragazzi mentre li abbraccio!
Per me abbracciarli è un po come bere ... (continua)

Mary L 16/10/2017 - 12:10
commenti 5 - Numero letture:82

Voto:
su 4 votanti



Scivolano le ombre

Ormai l’estate
non ha più il suo suono
per potere rivivere i colori
ed il tepore della stagione
che ha dato il passo all’autunno.

Già scivolano le ombre
nell’aria di ottobre
che nel gioco del... (continua)


Grazia Denaro 16/10/2017 - 12:02
commenti 2 - Numero letture:62

Voto:
su 2 votanti



I PROBLEMI DEL CUORE

Un cielo nero
tra gli artigli della notte
oscurava con drappi funerei le stelle.
Perduta nelle battaglie
tra i singhiozzi della vita
cercavo un approdo
fra le aguzze pietre.
Cavaliere d'una cr... (continua)

mirella narducci 16/10/2017 - 10:24
commenti 3 - Numero letture:53

Voto:
su 2 votanti


AUTOMA

Sono un automa
incompreso
Scrivo sotto copertura
e di solito
odio tutto ciò che scrivo.
Non v'è ragione
di rimanere dentro
un ingranaggio arrugginito
Uso così la mia ultima,
buona, ruota dent... (continua)

Sabry L. 16/10/2017 - 09:59
commenti 2 - Numero letture:55

Voto:
su 2 votanti


Dedicato da te a me

Marco si chiude la porta alle spalle, come a chiudere fuori tutto il mondo, accende la lampada alla scrivania, dalla tasta estrae un foglio di carta ed inizia a leggere.
" l'errore che si commette sempre, è quello di credere che la vita sia immutabile, che una volta preso un binario lo si debba percorrere fino in fondo, ma il destino ha molta più fantasia e proprio quando credi di trovarti i... (continua)

FABIO QUERO 16/10/2017 - 08:51
commenti 0 - Numero letture:29

Voto:
su 0 votanti



Su questa mia terra

Sono nato
su questa terra
aspra di salmastro,
dove il libeccio
bussa alle scogliere

tra queste tamerici
chine sulle onde
di schiuma arruffata,
dove il mare impazzito
grida la sua furia.
... (continua)


Dario Menicucci 16/10/2017 - 07:15
commenti 7 - Numero letture:107

Voto:
su 6 votanti



Ti sento

Ti sento...
Ti sento Donna,
intensamente Donna.
Vibrano su di me i tuoi piaceri,
la tua anima, i tuoi pensieri...
Intensi attimi di respiri sospesi,
docili istanti di sussulti infuocati.
... (continua)

Marco Giuseppe Vito 16/10/2017 - 03:42
commenti 0 - Numero letture:36

Voto:
su 0 votanti


Er patto cor demogno

Er patto cor dèmogno

E’ ‘na tradizzione conzolidada
sparlà de chi, mo’ se la passa_bbene
dicenno che pe’, nun avecce pene
co’ Satana, cià fatto l’accoppiata.

Dico, dato ch’è più de quarc’anna... (continua)


Daniele Buratti 15/10/2017 - 23:56
commenti 1 - Numero letture:32

Voto:
su 1 votanti


La grotta nell’autobus.

La grotta nell'autobus.
Avete presente la magia degli autobus?
Mi spiego, lungo il percorso raccoglie sempre nuovi personaggi alle fermate, e così il percorso diventa una storia e l'autobus, bé, lo scoprirete presto.
Alla terza fermata siamo in cinque.
Oltre me ci sono: l'anziano signore, due violinisti che parlottano, la ragazza sempre al cellulare ed un uomo dal dopobarba misterioso.
Alla ... (continua)

Bruno Gais 15/10/2017 - 23:09
commenti 0 - Numero letture:32

Voto:
su 0 votanti


dal giorno alla notte

la luce
che lasciano
i fulmini
non dura abbastanza
in me

il volo
in cui vedo
le rondini
è solo
un istante che

ora
rimani qua
e dimmi
che il giorno
nasce e muore
con te

solo
la... (continua)


Davide Manago' 15/10/2017 - 22:52
commenti 5 - Numero letture:66

Voto:
su 4 votanti


LA POLLIVENDOLA

Dalla stia la gallina
era fuggita poverina,
s'aggirava pel cortile
alla cerca d'un ovile.

Svolazzò dritto in cucina
sopra un sacco di farina,
saltellando su due piè
cantò lesta "coccodè!... (continua)


Domenico De Marenghi 15/10/2017 - 21:13
commenti 3 - Numero letture:50

Voto:
su 1 votanti


Autunno per un amico

Prova a camminare nelle mie sere amico
Quando il vino nuovo non è mai troppo
Si ferma alla gola e non mi fa annegare
Prova a camminare nelle mie notti
Di sogni che non fanno dormire
Di incubi che... (continua)

Ernest Eden 15/10/2017 - 20:26
commenti 2 - Numero letture:57

Voto:
su 2 votanti


Trapasso

Ci accompagna
all'angolo buio
separando i ricordi... (continua)

Carmine Ianniello 15/10/2017 - 20:23
commenti 2 - Numero letture:33

Voto:
su 1 votanti



Mi hai detto... ( Poesia Catartica )

Mi hai detto:
guardami, è un momento serio
devo parlarti di noi.
Ed io: va bene.

Mi hai detto:
non abbassare sempre gli occhi
guarda nei miei
non ci leggi la felicità?
Ed io: va bene...
... (continua)


GianMaria Agosti 15/10/2017 - 19:52
commenti 15 - Numero letture:281

Voto:
su 8 votanti


Le mille cose che non ti dissi

Le mille cose che non ti dissi

Vergai compunto
sul foglio intonso
le mille cose che non ti dissi.

L’osmosi lirica
fra il tempo scritto ed il pensiero
guidò la mano.

Posai la penna
e la g... (continua)


vecchio scarpone 15/10/2017 - 18:31
commenti 2 - Numero letture:51

Voto:
su 1 votanti



FIGLIO MIO

Mi affaccio dalla finestra della mia esistenza
Ti vedo giocare
Ti vedo studiare
Ti vedo amare
Ti vedo piangere
Ti vedo ridere
Ti vedo vivere
Avrei voluto che somigliassi
Solo a tua madre,
Per... (continua)

Ken Hutchinson 15/10/2017 - 18:02
commenti 12 - Numero letture:177

Voto:
su 15 votanti



Azzurro

Tutti i miei muscoli sono contratti, tesi, pronti a scattare come sul blocco di partenza di una gara di nuoto, prego perchè non ci sia lo sparo che dà irrevocabilmente il Via...
sono accovacciata con un ginocchio che poggia sulla roccia sotto di me, l'umidità bagna i miei stivaletti, i capelli si appiccicano in un misto di sudore e gocce di acqua sospese nell'aria, il cuore batte troppo, i colpi ... (continua)

Grazia Giuliani 15/10/2017 - 17:30
commenti 9 - Numero letture:137

Voto:
su 8 votanti


Il mare verde

Un ricordo in particolare è ancora vivo nella mia mente.
Ero seduto su un prato, era l’imbrunire e vedevo la luna piena pian piano apparire nel cielo sempre più scuro. Il sole stava calando e con lui ogni rumore pareva affievolirsi.
Tirava un vento leggero che dondolava appena le foglie degli alberi e ondulava tutto il prato che davanti a me si estendeva a perdita d’occhio. Era un immenso e scur... (continua)

Federico Torelli 15/10/2017 - 17:29
commenti 2 - Numero letture:42

Voto:
su 2 votanti



L'allegra triestina

La mula va a passeggio
sottobraccio al suo moroso
ride, scherza, baldanzosa
tutta allegra e spensierata.

Gli stivali fino ai polpacci
e a tracolla la sua borsa
ha in mano il telefonino
con cu... (continua)


Francesco Curro 15/10/2017 - 17:15
commenti 2 - Numero letture:186

Voto:
su 1 votanti


 
     

Poesia del mese

     
  TI SENTO

Ti incontro
ogni volta che alzo gli occhi
all'azzurro cielo
che mi stordisce
con la sua immensità.

Ti ricordo
nelle perle di luce
che danzano
sulle calme acque del mare.

Ti ascolto... (continua)


Ilaria Romiti 26/09/2017 - 22:43
commenti 14 - Numero letture:193

Voto:
su 8 votanti
 
     

Racconto del mese

     
  Imparare l’amore

A volte capita di alzarmi al mattino e non aver voglia di far niente, tanto meno sentire qualcuno che mi ripete le solite cose… E’ difficile spiegare quello che accade nella mia testa, mentre cerco di prendermi la mia vitalità. Il corpo non reagisce, si lascia andare.
Convivere con il mio problema… non e facile, ti batte in testa fino a togliere la voglia di reagire, è una sfida continua, non solo con il mio male ma con me stesso. Ma sono testardo! non mi arrendo… quando mi cade una lacrima… la asciugo e sorrido dicendo a me stesso: non mollare.
L’altra sera per amore della mia compagna, anche se non avevo nessuna voglia di uscire di casa, siamo andati in riva al mare. Lei sa quanto amo il mare, e quanta influenza ha il mare su di me... Sono bastati pochi minuti per trovarci abbracciati, emozionati mentre l’ultimo spiraglio di luce si fondeva all'orizzonte! Il grigio dei pensieri si schiariva..
Sentivo una gran voglia di vita dentro di me e senza una parola… ci siam la... (continua)

donato mineccia 13/09/2017 - 19:50
commenti 17 - Numero letture:264

Voto:
su 12 votanti
 
     

La grande sfida

     
 

Ti piacciono le sfide ? Ti piace dimostrare che sai creare ? Vuoi far stupire per la tua fantasia ?
Allora confrontati nella sfida della scrittura creativa ! Clicca qua ed inizia l'avventura, e che vinca il migliore !

 
     

IL Vincitore

     
  Una bambola in dono

Questa non è la mia storia, ma è una storia realmente accaduta.

Ero molto provato, non avevo più fiducia in me stesso, pensavo che nulla più potesse scuotermi e che niente avrebbe potuto cambiare il mio destino.
Avevo solo 22 anni , ma, cattive compagnie, mi avevano fatto accumulare esperienze negative e, quello che più comnta, avevo deluso in pieno le aspettative dei miei genitori.
Eppure sentivo che solo in loro potevo riporre la mia fiducia , ma , soprattutto, la speranza di vivere una vita lontano da tutti i vizi, che avevo accumulato in quel piccolo periodo di vita.
Avevo scontato una pena per spaccio di droga, che si era conclusa con gli arresti domiciliari, durati più di un anno.
Ma io non avevo mai spacciato, avevo invece fatto uso di sostanze stupefacenti, ed ero stato scoperto mentre mi approvviggionavo da uno di quegli uccidi/ragazzi.
I miei genitori non erano ricchi, ma mi permisero, dopo la detenzione forzata, di rinchiudermi in una comunità , vicino a... (continua)


Teresa Peluso 20/09/2017 - 19:24
commenti 5 - Numero letture:149

Voto:
su 3 votanti
 
     

- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2016 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -