BENVENUTO SU QUESTO SITO, dedicato a chi ama scrivere poesie, racconti, aforismi e desidera comunicare agli altri le proprie emozioni o competere piacevolmente in esercizi di scrittura creativa. La pubblicazione è gratuita



     
 

REDAZIONE - AVVISI IN BACHECA

AVVISO IMPORTANTE

Abbiamo rilevato ultimamente la tendenza ad utilizzare le opere per manifestare all'autore interessato dissenso o critiche a livello personale o comunque per polemizzare. Ricordiamo che per dissapori o critiche private esiste apposita messaggistica. L'utilizzo improprio dell’opera genera soltanto malumore e acredine tra i due autori ma produce anche il coinvolgimento di altri autori che si schierano per una o per l’altra parte. Avvisiamo che opere della specie saranno immediatamente censurate senza alcun preavviso all'autore. Per episodi della specie vi sarà tolleranza zero in quanto il nostro obiettivo primario resta quello di mantenere un ambiente sereno. Le regole che stabiliamo non vanno intese come una limitazione alla libertà di pensiero e di espressione ma un freno al propagarsi di contrasti personali, inseriti in un ambiente pubblico, che nulla hanno a che vedere con le opere presentate. Se tali regole, dettate dal buon senso, appaiono pesanti da rispettare vuol dire che il nostro sito non è fatto per tutti ma solo per coloro che cercano un ambiente letterario serio e non fatto di pettegolezzi.

AVVISO AGLI ABBONATI

In considerazione del ritardo tecnico per l'applicazione dei nuovi limiti di pubblicazione delle opere la data di avvio coinciderà con la partenza dei 12 mesi di abbonamento indipendentemente dalla data del pagamento. Così se si partirà, ad esempio, il 28 di settembre l'abbonamento scadrà il 28 settembre del prossimo anno per tutti gli abbonati fino a tale data.

ANTOLOGIA DI POESIE 2017

Confermiamo che pubblicheremo entro l’anno l’ANTOLOGIA DI POESIE 2017 (terzo volume de I LIBRI DEL SITO LETTERARIO OGGI SCRIVO).
Hanno dato l’adesione 43 poeti. Di 35 abbiamo già inserito le opere e la presentazione. Invitiamo gli 8 autori rimanenti a trasmetterci entro la metà di questo mese le opere da inserire. Trascorso tale termine predisporremo l’elaborato per la tipografia ed invieremo la bozza di stampa a tutti gli autori per le eventuali ultime correzioni.

RISTRUTTURAZIONE DEL SITO

Si informa che prossimamente il sito verrà ristrutturato in modo significativo con due obiettivi precisi: evitare che qualche autore eluda il sistema e pubblichi opere prima dei tempi previsti e introdurre un sistema che premi l’apporto economico degli autori che sostengono il sito attraverso gli abbonamenti.
Il sito verrà mantenuto gratuito con un nuovo limite di presentazione settimanale. Agli autori, invece, che sosterranno il sito attraverso l’abbonamento attribuiremo il vantaggio di poter pubblicare, come ora, ogni 48 ore. I blocchi del sistema non potranno più essere superati con espedienti informatici, come ora sta avvenendo, perché saranno individuali.
Ci pare quindi corretto informare coloro che sono abituati a presentare le opere con una certa frequenza che prossimamente potranno trovarsi in difficoltà, se non abbonati, per l’impossibilità di poter pubblicare con i ritmi consueti.
Daremo comunque pronta comunicazione della data dell’avvio del nuovo sistema.

Abbiamo voluto mantenere popolare la quota di abbonamento, di 15 euro, per dar modo ad un gran numero di autori di iscriversi e nel contempo di sostenerci. Il sito è stato mantenuto gratuito fino ad oggi ma lo spazio occupato dal gran numero di autori non ci consente più di mantenere tutto gratis. La mancanza di fondi non ci consente inoltre di avviare le progettate iniziative a favore degli autori e nemmeno di realizzare le necessarie migliorie tecniche al sito. Aboliamo il famoso contributo di sostegno a cui pochi hanno aderito ma è chiaro che è sempre possibile offrire qualcosa di più dei 15 euro senza nessun impegno per il futuro (alcuni l’hanno già fatto e li ringraziamo).

ABBONAMENTI

Il costo dell’abbonamento annuo, lo ripetiamo, è di soli 15,00 euro che vanno versati secondo le modalità più sotto descritte. Chi ha già versato un contributo di sostegno nel 2017 è esentato dal pagamento.
I vantaggi per gli autori abbonati saranno: mantenimento dell'attuale ritmo di pubblicazione, riduzione delle spese in caso di incontri nazionali o regionali, partecipazione riservata ad altre iniziative.
Due le modalità opzionali di pagamento:

- ricarica carta POSTEPAY n. 4023 6009 4149 8935 (intestata a Martini Adriano MRTDRN38E06L424N). E' l'operazione meno onerosa perchè si può fare in posta esibendo carta d'identità e codice fiscale (costa 1 euro) oppure presso qualsiasi ricevitoria (costo 2 euro). SI DEVE IN QUESTO CASO COMUNICARE IL PAGAMENTO tramite messaggistica alla redazione o via mail a redazione@oggiscrivo.it PERCHE' DALL'ESTRATTO CONTO non ricaviamo il nome del versante,

OPPURE
- bonifico nel conto intestato a Martini Adriano IBAN IWBANK: IT67V 0308 301605 0000 0001 5662 che già funziona come conto del sito, sia per gli introiti che per i pagamenti. Come causale si può inserire qualsiasi dicitura (ad esempio abbonamento sito oggiscrivo). Il bonifico per chi ha un conto on line è in genere gratuito o quasi ma è più caro nelle ricevitorie on line. Il bonifico presso la propria banca costa in relazione alle condizioni pattuite. Abbiamo sempre la visibilità di chi effettua il pagamento per cui non occorrono in questo caso ricevute (le segnalazioni sono facoltative).
nomi
Per motivi di controllo avevamo riportato i nomi degli abbonati. Abbiamo esaurito tale fase per cui abbiamo tolto i nomi ma raccomandiamo comunque, nel caso di pagamento effettuato con ricarica di Postepay, di segnalarci il pagamento stesso.

----------------------------------------------------------
Comunicato del 15 marzo 2016 (commenti)

Già a suo tempo abbiamo ripetutamente raccomandato di ponderare attentamente ciò che si scrive a livello critico NEI COMMENTI in quanto basta poco a scoraggiare chi già con molta timidezza ha fatto dono delle proprie emozioni più riservate.
In questi ultimi giorni, in conseguenza di un qualcosa che è successo in tale ambito, si è improvvisamente cancellato dal sito un autore molto benvoluto. Questo ci dà modo di suggerire di evitare certe critiche a livello pubblico ma di utilizzare la messaggistica privata per non ferire l’interessato. Con l’occasione ribadiamo, a prescindere dall'accaduto, che, pur nel rispetto delle valutazioni, censureremo quei commenti che riterremo lesivi della dignità dell'autore. Se poi dovessimo riscontrare la malafede di chi commenta in modo inappropriato non esiteremo ad allontanarlo dal sito. Insistiamo col ricordare che i commenti sono pubblici.

La Redazione

 
     
     
 

Le migliori opere del mese di NOVEMBRE sono risultate le seguenti:

POESIE (elencazione casuale)

Ti porterò con me di Dario Menicucci
Ritorno al sereno di Libero Scrittore
Fare pace di Vincent Corbo
Dio come ti amo! di Antonietta Mennitti
Ho visto un sole non voler morire di Aurelio Zucchi
Certi amori non tramontano mai di Marianna Santini

RACCONTI (elencazione casuale)

La meraviglia dell’autunno di Lucia Frore
Il battello nella nebbia di Genoveffa Frau
Premortem di Enio 2
Sergio chi? di Laisa Azzurra
Numeri di Valentina Diretto

SCRITTURE CREATIVE

Donna vuol dire danno (insopportabile anagramma) di Aurelia Strada
L'amore per la lettura di Teresa Peluso
La presunzione di aver avuto una vita di Mirella Narducci

ATTENZIONE. IMPORTANTE: A coloro che lo desiderano, e questo vale sia per le poesie che per i racconti e scritture, spediremo un ATTESTATO del riconoscimento ottenuto. Gli interessati dovranno comunicarci nome, cognome ed indirizzo tramite mail a redazione@oggiscrivo.it o tramite messaggistica alla redazione.

Non necessariamente quelle elencate sono le opere migliori in senso assoluto perché non sono state considerate quelle degli autori già selezionati il mese precedente e sono stati esclusi i componenti il Comitato di Redazione.

TEMA DI SCRITTURA CREATIVA

Insistiamo ogni mese con delle nuove proposte per stimolare gli autori a partecipare al nostro LABORATORIO DI SCRITTURA CREATIVA che abbiamo istituito perché siamo convinti che questo gioco invoglia a scrivere. Forse siamo uno dei pochi siti che percorrono questa strada. Coraggio quindi ... e buon divertimento.

Per il mese di DICEMBRE 2017 il tema di scrittura creativa è il seguente: PUNTI DI VISTA - Ricavate dal racconto tradizionale di Cappuccetto Rosso un racconto secondo il punto di vista di uno dei seguenti quattro personaggi coinvolti:
il lupo cattivo, la nonna, il cacciatore, Cappuccetto Rosso

Scrivete il racconto in prima persona singolare (io) ed in modo umoristico ...ad esempio la nonna si fa le canne, il lupo è vegetariano, il cacciatore si è montato la testa perchè è stato sull'isola dei famosi, tanto per dirne qualcuna.....e ognuno la storia la racconta a modo suo

La Redazione

 
     
     
 

INFORMAZIONI IN EVIDENZA

TEMPISTICA APPROVAZIONE OPERE

Poiché abbiamo notato che molti autori hanno la tendenza ad inserire le opere in tarda serata riproponiamo quelli che sono attualmente le fasce orarie di esame ed approvazione:
- ore 8 antimeridiane - ore 14 pomeridiane ed ore 20 serali. Da ciò si evince che tutte le opere che arriveranno dopo le ore 20 saranno visionate e pubblicate il mattino successivo.

APPARTENENZA DELLE OPERE

Per quanto superfluo si raccomanda di pubblicare opere proprie. Nel caso in cui dovessimo accorgerci che l'opera è stata copiata avviseremo l'autore e quindi elimineremo d'opera in questione. Al ripetersi dell'infrazione l'autore sarà allontanato dal sito.

VIRGOLETTE NEL TITOLO

Non inserire nel titolo le virgolette o apici e tanto meno altri simboli perché il programma li utilizza nelle codificazioni. La conseguenza è quella che sparisce completamente la visibilità del testo dell'opera. Questo avviene più frequentemente negli aforismi

PUBBLICAZIONE GIORNALIERA DELLE OPERE

Nell'interesse degli autori il sistema inibisce la pubblicazione di più di un’opera al giorno in modo da consentire ai lettori una lettura differenziata degli scritti. Qualcuno riesce tuttavia a vanificare il blocco inserito nel programma ed a proporre più di un'opera. In questi casi approviamo una sola opera e respingiamo le restanti

La Redazione

La Redazione

 
     

Ultime pubblicazioni

     
 

Rivivo la notte in sogno

Non chiedermi come perché io

voglio stare con te

più ti ascolto è più sento il bisogno di te


Abbracciami affinché tu possa sentire

la forza come quella di un mare

impetuoso ma che ... (continua)


donato mineccia 16/12/2017 - 19:49
commenti 0 - Numero letture:15

Voto:
su 0 votanti


Accenti d'inverno

Dalla chioma
deserta di foglie,
ancora seminascosto,
appare un nido.
E d'accenti e canti,
d'improvviso,
si colora il nevischio
del mattino.... (continua)

Libero Scrittore 16/12/2017 - 18:44
commenti 0 - Numero letture:18

Voto:
su 0 votanti


Il faro.

Lascia che il tuo corpo
riposi sulla bianca spiaggia
della mia mente.
I miei pensieri gli faranno da ombra
e la fantasia lo avvolgerà di luce.
Sarà il faro amico cercato e voluto
che mi salverà ... (continua)

Francesco Esse 16/12/2017 - 18:41
commenti 0 - Numero letture:15

Voto:
su 0 votanti


ARIA CHE MANCA

Per il sogno
il risveglio è un dramma

conflitto gli subentra
come uscire
da sacco amniotico
per scontrarsi
con la realtà,
triste e dura,

non resiste
e nel suo mondo
ritorna

non è am... (continua)


Wilobi . 16/12/2017 - 17:55
commenti 0 - Numero letture:21

Voto:
su 0 votanti


Falsi amori

Ormai anche chi ami ti taglia il sentiero
Capaci di ucciderti con mille parole
E di affogarti nel loro mare di diffamazione
Amano vederti crollare
E scommettono sulla tua risalita
Con un sor... (continua)

Sara Aberdane 16/12/2017 - 17:32
commenti 1 - Numero letture:18

Voto:
su 1 votanti


Mare in tempesta.

Ci sono giorni in cui tutto ti travolge violentemente come un'onda di un mare in tempesta, per un attimo ti senti gettata con violenza da una parte all' altra e l'attimo dopo, a causa della spossatezza che tanza violenza ti ha messo addosso, giaci sulla sabbia incapace di muoverti come se il mondo abbia deciso di triplicare la sua forza di gravità e di schiacciarti al suolo. Hai la testa rivolta ... (continua)

fabrizio de andrè 16/12/2017 - 17:19
commenti 0 - Numero letture:14

Voto:
su 0 votanti


pensieri dicembrini

fugge la luce nel pomeriggio dicembrino
il buio prepotente copre i nostri momenti e i pensieri
il silenzioso tempo è dentro noi

come figlio di nessuno, gelo e ghiaccio nell'aria
istanti che abbr... (continua)


daniela cesta 16/12/2017 - 15:53
commenti 0 - Numero letture:9

Voto:
su 0 votanti


LUPO SOLITARIO

Invisibile ed impercettibile
all’ombra di silenti metal detector
imperscrutabile all’occhio
seppur attento di mille telecamere
impenetrabile alla luce suadente
di severi riflettori
scheggia imp... (continua)

Paolo Delladio 16/12/2017 - 15:04
commenti 1 - Numero letture:68

Voto:
su 1 votanti



nella tela del ragno

fili ad intermittenza
che si spaccano improvvisi
in quei lampi rabbiosi
di un cervello in avaria

sussulti imbastarditi
di pensieri oscuri
che si celano
nell'oblio
di una fuga meditata

tes... (continua)


jacob von bergstein 16/12/2017 - 14:19
commenti 0 - Numero letture:16

Voto:
su 0 votanti


TORNERANNO

Torneranno…
Come tornerà la neve
e la dolce melodia di ciaramelle.
Torneranno anche i pastori
con i loro armenti
e i magi-indovini
seguendo la scia delle comete
per fare vero questo Natale.
To... (continua)

Antonio Girardi 16/12/2017 - 13:37
commenti 3 - Numero letture:48

Voto:
su 2 votanti



....CRISTIANO sulla soglia ...

....CRISTIANO

sulla soglia di una Chiesa
chicchi di riso, nastri e petali di rosa

sulla soglia
della vita, dell'amore, della morte... (continua)


laisa azzurra 16/12/2017 - 13:03
commenti 3 - Numero letture:44

Voto:
su 2 votanti


quella sera

trovai la pace quella sera
nessuno in giro, tutto deserto
la luna nemmeno c'era
erano tutti a casa, al coperto
chi faceva l'amore
chi piangeva il morto
chi pensa di cambiare
chi aspettava la ... (continua)

Pietro Ramadhi 16/12/2017 - 12:51
commenti 0 - Numero letture:25

Voto:
su 0 votanti



Senza luce

Buio pesto nella stanza,
niente finestre ad oltranza.
Sensazione truce
come cieco
mi rigiro nel letto.
Solitudine amica
non riconducibile
In questa vita.
Spento anche il cervello
per pensare ... (continua)

franco Cau 16/12/2017 - 12:33
commenti 0 - Numero letture:19

Voto:
su 0 votanti


La terra è pronta

La terra è di nuovo pronta
dagli addobbi natalizi si è fatta vestire
in un unico sole
Diventerà bellissima
scalderà. Una parte si dispera
e l'altra gioisce. Come vorrei
che per tutti fosse ugua... (continua)

MARIA ANGELA CAROSIA 16/12/2017 - 12:21
commenti 1 - Numero letture:24

Voto:
su 1 votanti



INCHIOSTRO ROSSO

Scrivere di te,
è tutto quello che mi resta.
Tutto quello che m’appartiene.
E non mi chiederò più,
come mai t’ho perduto...
In questa notte senza inchiostro.
Scrivere di te,
è tutto quello che ... (continua)

Antonella Cimaglia 16/12/2017 - 12:19
commenti 6 - Numero letture:41

Voto:
su 4 votanti


Il Santo

Te sto a pregà da sera a la matina
pe quer favore che me preme assai
T’accesi puro na piccola lucina
ma de risposte nun ne ebbi mai.

Vabbè, nun sono proprio religioso
vivo tra gente der malaffa... (continua)


Nino Curatola 16/12/2017 - 12:06
commenti 1 - Numero letture:22

Voto:
su 1 votanti


Un giorno speciale

È stata una carezza al cuor
incontrarti dolce anima!
Condividere con te i nostri vissuti,
le nostre emozioni,
sorridere e ridere insieme
passeggiando complici e
perse nei nostri discorsi,
nei... (continua)

Ilaria Romiti 16/12/2017 - 11:56
commenti 2 - Numero letture:35

Voto:
su 2 votanti


Cànone inverso

Quando luna si mette di traverso
intero il mondo raccogli su di te
lacrime infami scivolano leste
sopra le note di un cànone inverso.

Il cielo smette tosto di esser terso
la mente cerca spazio ... (continua)


andrea guidi 16/12/2017 - 11:47
commenti 1 - Numero letture:22

Voto:
su 1 votanti


NATALE S’AVVICINA di Enio2

‘N artro Natale sta a varca’ la soja.
Tra pochi giorni nasce er bambinello
scallato da ‘na mucca e ‘n asinello
drento ‘na grotta fredda triste e spoja.

Come sarebbe bello se tornasse
‘na vorta ... (continua)


enio2 orsuni 16/12/2017 - 10:49
commenti 7 - Numero letture:68

Voto:
su 7 votanti


Il gioco dei dadi

Chi dice che vivere fa bene alla salute?

Il libraio, i due fratelli, Ponzio Pilato

Io penso che nessuno saprebbe giocare a dadi
se nessuno avesse donato a qualcuno gl'infernali ninnoli

Chi d... (continua)


Vincent Corbo 16/12/2017 - 10:04
commenti 3 - Numero letture:35

Voto:
su 3 votanti



Insonnia

La notte mi nega sempre
il sonno,

mentre ti guardo
e penso a te

roccia incrollabile
ma immensamente fragile

Addormentato al mio fianco
non avverti la mia presenza

mentre dalla fine... (continua)


Antonietta Mennitti 16/12/2017 - 09:37
commenti 4 - Numero letture:34

Voto:
su 3 votanti



Se avessi un francobollo

Se avessi un francobollo
lo userei per affrancare la mia esistenza.
Ma a chi spedirla,
ancora davvero non lo so!
Non ho ancora deciso
se inviarla al cielo, al sole, alla luna
o al mio paradiso... (continua)

Vincenzo Scuderi 16/12/2017 - 09:23
commenti 0 - Numero letture:18

Voto:
su 0 votanti


Caspita!

Consultando un catalogo per corrispondenza di cucce per cani dal carattere complicato, dotate di telecamere a circuito chiuso con chiamata di controllo al cellulare, mi cadde, per caso, il mio cronometro Cartier con cinturino in coccodrillo del Congo, regalo del cugino del consuocero di mio cognato Calogero che io avevo favorito caldamente in un concorso per capocuoco in un circolo comunale di con... (continua)

Ferruccio Frontini 16/12/2017 - 08:36
commenti 0 - Numero letture:19

Voto:
su 0 votanti



SOLO L'AMORE E' COMPRENSIONE

Cosa ha senso nella vita
se non il raccoglimento interiore.
Quel desiderio di dare una dimensione
a se stessi e comprendere meglio e di più
le ragioni della propria esistenza.
Non è un esame defi... (continua)

ALFONSO BORDONARO 16/12/2017 - 08:33
commenti 4 - Numero letture:59

Voto:
su 4 votanti



Gerusalemme

Tu, vetusta città
di antichi suoni
e, auliche corti
di canti deferenti
all’ unico solo Dio,
tu, non trovi pace.
Eppur la colomba,
sul tuo cielo volteggia,
saggia e foriera
di messaggi d’amo... (continua)

Romualdo Guida 16/12/2017 - 01:36
commenti 1 - Numero letture:28

Voto:
su 1 votanti


 
     

Poesia del mese

     
  Ti porterò con me

Siediti
su queste fogli sudati,
su queste pagine
d'inchiostro
sparso.

Adagia tra le righe
il peso della vita
e guarda
oltre i margini
del vero.

Ti porterò con me
dove i miei occhi spaz... (continua)


Dario Menicucci 20/11/2017 - 07:24
commenti 8 - Numero letture:202

Voto:
su 10 votanti
 
     

Racconto del mese

     
  PREMORTEM di Enio 2

E. Andrea, qual buon vento, è un po che non ci vediamo....

A. Eh già, anche troppo. Sono venuto principalmente a trovare un caro
amico inoltre, ieri ho colto una disputa sull’argomento tra quattro persone
le quali avevano una propria teoria sullo stato di premorte e parlavano di
un tunnel di luce dal quale un “morto” sarebbe tornato indietro.
Il dialogo mi ha talmente incuriosito che non ho potuto fare a meno
di venirti a trovare per sapere cosa ne pensi. So che ti sei interessato
del paranormale pertanto...

E. Beh, più che interessato all’inizio ero incuriosito come lo sei tu ora
e così cercai di documentarmi attaverso la lettura di vari autori di testi
quali: R. Mody, W. Atkinson, P. Giovetti, E. Cubler e molto altri.
Messi a confronto tali autori ho avuto l’impressione che si siano scopiazzati a vicenda poiché riportano più o meno le stesse testimonianze di gente tornata dal tunnel di luce per raccontare ai suddetti autori l’esperianza vissuta
prima di ess... (continua)


enio2 orsuni 19/11/2017 - 12:36
commenti 10 - Numero letture:165

Voto:
su 7 votanti
 
     

La grande sfida

     
 

Ti piacciono le sfide ? Ti piace dimostrare che sai creare ? Vuoi far stupire per la tua fantasia ?
Allora confrontati nella sfida della scrittura creativa ! Clicca qua ed inizia l'avventura, e che vinca il migliore !

 
     

IL Vincitore

     
  L\'amore per la lettura

Se davvero avete voglia di sentire questa storia, magari vorrete sapere prima di tutto dove sono nato e com'è stata la mia infanzia schifa e cosa facevano i miei genitori e compagnia bella, prima che arrivassi io, e tutte quelle baggianate alla David Copperfield, che a me non mi va proprio di parlarne"(tratto da J. D. Salinger_Il giovane Holden)

Non ho voglia di ricordare la mia infanzia, perché non avrei nulla di bello da ricordare... o forse no... forse qualcosa di bello in quello squallore c'era...
Guardo il mare, in questo giorno d'autunno inoltrato, ed ammiro un tramonto colorato, che si tuffa nell'acqua... La mente vaga...
Un nugolo di bambini sempre affamati ed una casa piccola, troppo piccola per contenere tante persone.
Bimbetta, mio padre mi trascinava con sé nella terra, a raccogliere sasso. Diceva che il campo doveva essere sgombro e dall'età e dai sassi.
Eppure li toglievo..., ma sembrava che lì il buon Dio, avesse scaricato tutti i sassi della terra. Per... (continua)


Teresa Peluso 15/11/2017 - 17:28
commenti 7 - Numero letture:192

Voto:
su 4 votanti
 
     

- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2016 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -