BENVENUTO SU QUESTO SITO, dedicato a chi ama scrivere poesie, racconti, aforismi e desidera comunicare agli altri le proprie emozioni o competere piacevolmente in esercizi di scrittura creativa. La pubblicazione è gratuita



     
 

REDAZIONE - AVVISI IN BACHECA

CAMPIONATO LETTERARIO A SQUADRE DI OGGI SCRIVO – ANNO 2017

IL CAMPIONATO HA AVUTO INIZIO IN APRILE

LA PRIMA GIORNATA VEDE DI FRONTE LA SQUADRA BIANCA contro SQUADRA ROSSA e LA SQUADRA VERDE contro SQUADRA BLU
IL TEMA APRILE E': "UN NUOVO AMORE". NEI PRIMI GIORNI DI MAGGIO I RISULTATI

Ogni mese verrà fissato un tema sul quale ciascuna squadra dovrà cimentarsi con una poesia, un racconto e un aforisma. Gli incontri saranno arbitrati da un componente il Comitato di redazione tranne la finale che sarà diretta dall'intera redazione.

Temi, risultati e classifica saranno pubblicati in questo spazio.

----------------------------------------------------------

Comunicato del 15 marzo 2016 (commenti)

Già a suo tempo abbiamo ripetutamente raccomandato di ponderare attentamente ciò che si scrive a livello critico NEI COMMENTI in quanto basta poco a scoraggiare chi già con molta timidezza ha fatto dono delle proprie emozioni più riservate.
In questi ultimi giorni, in conseguenza di un qualcosa che è successo in tale ambito, si è improvvisamente cancellato dal sito un autore molto benvoluto. Questo ci dà modo di suggerire agli autori di evitare certe critiche a livello pubblico ma di utilizzare la messaggistica privata per non ferire l’interessato. Con l’occasione ribadiamo, a prescindere dall'accaduto, che, pur nel rispetto delle valutazioni, censureremo quei commenti che riterremo lesivi della dignità dell'autore. Se poi dovessimo riscontrare la malafede di chi commenta in modo inappropriato non esiteremo ad allontanarlo dal sito. Insistiamo col ricordare che i commenti sono pubblici.

La Redazione

 
     
     
 

LE OPERE MIGLIORI del mese di MARZO 2017

Le migliori opere del mese di MARZO sono risultate le seguenti:

POESIE (è un'elencazione casuale e non una graduatoria):

Un filo d’erba di Francesco Gentile
E’presto ancora, vivi! di Alfonso Bordonaro
Sogni di Ferruccio Frontini
Vita mia di Ken Hutchinson
La mia favola di Teresa Peluso
Soffio vitale di Anna Rossi


ATTENZIONE. IMPORTANTE: A coloro che lo desiderano, e questo vale sia per le poesie che per i racconti e scritture, spediremo un ATTESTATO del riconoscimento ottenuto. Gli interessati dovranno comunicarci nome, cognome ed indirizzo tramite mail a redazione@oggiscrivo.it o tramite messaggistica alla redazione.

RACCONTI (è un'elencazione casuale e non una graduatoria):

Io e mio fratello di Francesco Solimene
Amore segreto di Marirosa Tomaselli
L'ascensore Giuseppe Scilipoti

SCRITTURE CREATIVE (è un'elencazione casuale e non una graduatoria):

Giuly e Romolo di Silvia Ovis
Romeo e Giulia di Micaela Palma
La rivincita di Romeo e Giulietta di Savino Spina

Non necessariamente quelle elencate sono le opere migliori in senso assoluto perché non sono state considerate quelle degli autori già selezionati il mese precedente e sono stati esclusi i componenti il Comitato di Redazione.


TEMA DI SCRITTURA CREATIVA

Insistiamo ogni mese con delle nuove proposte per stimolare gli autori a partecipare al nostro LABORATORIO DI SCRITTURA CREATIVA che abbiamo istituito perché siamo convinti che questo gioco invoglia a scrivere. Forse siamo uno dei pochi siti che percorrono questa strada. Coraggio quindi ... e buon divertimento.

Per il mese di APRILE 2017 il tema di scrittura creativa è il seguente: INCIPIT - Scrivi una storia con questo incipit: Non m’era mai capitato di restare senza un soldo in tasca. Non potevo comprare niente e non avevo più niente da vendere. Finché ero in treno mi piaceva rimirare il tramonto sulla pianura, ma adesso mi lasciava indifferente e faceva tanto caldo che aspettavo con ansia il calare della sera per stendermi a dormire sotto un ponte.

La Redazione

 
     
     
 

INFORMAZIONI IN EVIDENZA

RICHIESTA DI CONTRIBUZIONE PER INIZIATIVE A FAVORE DEI SOCI E PER LO SVILUPPO DEL SITO

Vi sono siti letterari che, per sopperire al loro mantenimento, richiedono una tassa al momento della registrazione e/o annualmente. Per principio noi non l’abbiamo fatto sopportando finora ogni spesa e rifiutando offerte di contribuzione da parte di alcuni autori.
Ora, invece, come anticipato in un precedente avviso in bacheca, avendo progettato delle iniziative a favore degli autori, alcune delle quali descritte più sotto, e avendo in programma sviluppi funzionali del sito, costosi in termini in realizzazione, ci vediamo costretti a chiedere UNA CONTRIBUZIONE VOLONTARIA, anche modesta, agli autori.

Chi desidera contribuire potrà farlo bonificando il contributo deciso sul seguente conto IWBANK
Martini Adriano IBAN: IT67V 0308 301605 0000 0001 5662 che funzionerà come conto del sito, sia per gli introiti che per i pagamenti. Chi ha la carta di credito potrà provvedere gratuitamente on line attraverso PAYPAL comunicando di voler accreditare scf.martini@iol.it (Martini Adriano).

Confidiamo nell’appoggio degli autori

TEMPISTICA APPROVAZIONE OPERE

Poiché abbiamo notato che molti autori hanno la tendenza ad inserire le opere in tarda serata riproponiamo quelli che sono attualmente le fasce orarie di esame ed approvazione:
- ore 8 antimeridiane - ore 14 pomeridiane ed ore 20 serali. Da ciò si evince che tutte le opere che arriveranno dopo le ore 20 saranno visionate e pubblicate il mattino successivo.

APPARTENENZA DELLE OPERE

Per quanto superfluo si raccomanda di pubblicare opere proprie. Nel caso in cui dovessimo accorgerci che l'opera è stata copiata avviseremo l'autore e quindi elimineremo d'opera in questione. Al ripetersi dell'infrazione l'autore sarà allontanato dal sito.

VIRGOLETTE NEL TITOLO

Non inserire nel titolo le virgolette o apici e tanto meno altri simboli perché il programma li utilizza nelle codificazioni. La conseguenza è quella che sparisce completamente la visibilità del testo dell'opera. Questo avviene più frequentemente negli aforismi

PUBBLICAZIONE GIORNALIERA DELLE OPERE

Nell'interesse degli autori il sistema inibisce la pubblicazione di più di un’opera al giorno in modo da consentire ai lettori una lettura differenziata degli scritti. Qualcuno riesce tuttavia a vanificare il blocco inserito nel programma ed a proporre più di un'opera. In questi casi approviamo una sola opera e respingiamo le restanti

La Redazione

La Redazione

 
     

Ultime pubblicazioni

     
 

Afflato

La politica degli atomi,
l'abbondanza delle vicissitudini,
oltre l'utopia un immenso caos,
oltre il caos un'immensa bellezza
ed io son qui per ritrovarla,
pura e sconcertante,
nell'esaustivo ... (continua)

Luca Falangone 25/04/2017 - 20:11
commenti 4 - Numero letture:52

Voto:
su 3 votanti



LIBRO

Di storie vissute
Di ciò che è stato
Di ansie
Di gioie.
E tutti i giorni,
una pagina nuova,
racconta di ieri.... (continua)

Ken Hutchinson 25/04/2017 - 20:00
commenti 10 - Numero letture:73

Voto:
su 10 votanti


Raccontami una storia

E se devo pensare a un momento penso a quello.
Tempo impreciso di un amore mai perduto, vento dolce e furastico di un isola salata e che sa di antico.
Cocci colorati appesi al muro, odore di pesce, un bar solitario ma sempre popolato e festoso. Un faro cantastorie.
Dunque si, quando voglio raccontarmi una storia mi racconto la nostra e dell isola che ci ha fatto conoscere.
E rivivo i colori, g... (continua)

Michela Pomobello 25/04/2017 - 19:45
commenti 1 - Numero letture:27

Voto:
su 1 votanti



Segreto

Brucia il mio corpo
a contatto del tuo,
una scossa d’amore
vibrante agonia,
un incanto costante
che mi inonda d’ardore,
un magico effluvio
di gioia e passione,
un dolce momento
da non cancell... (continua)

genoveffa frau 25/04/2017 - 19:40
commenti 12 - Numero letture:74

Voto:
su 7 votanti


QUESTIONE DI PIANI (Aforisma)

Dal terzo è amore nuovo, quello lasciato passa sempre in secondo piano,
anche se molte volte, nemmeno in cantina è relegato.... (continua)

Wilobi . 25/04/2017 - 19:17
commenti 6 - Numero letture:59

Voto:
su 4 votanti


ALLERTA al VENTO

Più si parla
di amore e pace
e più la guerra
è dietro la porta,
lo si sente
per aria e per via,
l'umanità è su
una barca rotta.

Eppure continua
a sperare,
Nella umana
comprensione,
che q... (continua)


Aldo Messina 25/04/2017 - 18:34
commenti 4 - Numero letture:28

Voto:
su 3 votanti


Tra le mie braccia

Mi sono ritirato a dormire presto, ieri sera.
Non ti ho salutato come avrei dovuto
da quando sei entrata nella mia vita.
Sei caduta tra le mie braccia.

Ti ho trovato che eri plumbea e odiavi le ... (continua)


Giulio Soro 25/04/2017 - 18:16
commenti 6 - Numero letture:38

Voto:
su 4 votanti


Mi piace la solitudine. Il pen...

Mi piace la solitudine. Il pensiero di rimanere da solo, magari al buio, mi rasserena. Mi piace la solitudine perché è l'unico posto dove mi sento davvero me stesso; mi piace perché mi immergo nei mie... (continua)

Antonino Borzì 25/04/2017 - 18:09
commenti 5 - Numero letture:36

Voto:
su 2 votanti



Ninfee (di Claude Monet)

Su impronte
fluide

rarefatti
brusii di colore

ed esili tracce
di luce aspersa.

Nuvole di petali
sfumano nei verdi
del sole accennato

liquefatte corolle
come candide isole
disciolte ... (continua)


Dario Menicucci 25/04/2017 - 17:42
commenti 1 - Numero letture:47

Voto:
su 2 votanti


Paesaggio

Le nuvole disegnano
immagini vaporose,
che nuotano verso regno dei sogni,
lasciando strisce di luce.

Il sole addoba
l'anima azzura dell'infinito
con scintille danzanti, abbaglianti.

Il ven... (continua)


darina naumova 25/04/2017 - 17:19
commenti 3 - Numero letture:29

Voto:
su 2 votanti



LIBERTA'

Aleggiano nell’aria di questo giorno
voci di libertà che giungono dal passato,
di uomini comuni di cui il significato hanno amato
e per quell’ ideale le loro giovani vite sacrificato,
con limpida... (continua)

ANNA BAGLIONI 25/04/2017 - 16:37
commenti 9 - Numero letture:75

Voto:
su 7 votanti



ORGASMO

Sono in sua mercè
l’ho seguito come
un capretto nel dolce
sacrificio dell’amore.
“Brava bambina”
sussurra…
e il suo pollice
sfiora le mie labbra.
Mi sorprendo, mi piace
stringe la mia testa
... (continua)

mirella narducci 25/04/2017 - 16:33
commenti 20 - Numero letture:139

Voto:
su 8 votanti



Il pappagallo Frankje

Tutti gli animali sono dotati di anima e non è di livello inferiore, rispetto a quella umana; ossia relativa al solo significato di soffio vitale, elemento incorporeo che guida l'organismo, che ne definisce l'indole e il comportamento (di mitezza o aggressività, di isolamento o socialità, di miopia o lungimiranza, egoismo o altruismo, frugalità o voracità, o d’altro genere), senza assurgere alla ... (continua)

Savino Spina 25/04/2017 - 15:19
commenti 7 - Numero letture:653

Voto:
su 4 votanti



A VOLTE LE POESIE NASCONO NEL FANGO

Panorami stupendi negli occhi
tu credi i versi d'amore
vivano tra petali di rose
e cieli da contemplare
come fossero paradisi

a volte le poesie nascono nel fango,


dalle paludi in cui si im... (continua)


Sabry L. 25/04/2017 - 14:42
commenti 11 - Numero letture:102

Voto:
su 10 votanti


Guarda davanti a te

Sciogli
i tuoi fragili tormenti,
lascia che il viso
torni a sorridere.
Guarda
davanti a te,
c'è un mondo bellissimo
che sa amarti.
Il passato
ti ha segnato
ma ti ha dato anche forza,
... (continua)

Vito Iannella 25/04/2017 - 14:35
commenti 4 - Numero letture:29

Voto:
su 4 votanti


Vivo di sorrisi

Vivo di sorrisi e
di addii,
di sguardi e conforti.

Vivo di suoni e pensieri
di vuoto e di pieno,

Vivo di quello che la gente
ha paura
di restare solo
con l'anima.... (continua)


Alessandro Pellei 25/04/2017 - 14:14
commenti 6 - Numero letture:50

Voto:
su 5 votanti



POVERI/MAL VESTITI/ AFFAMATI/ MA FELICI

POVERI/ MAL VESTITI/ AFFAMATI/ MA FELICI
Io sono nato in una povera casa del monte Amiata
di polenta e di minestra di pane ne ho mangiata,
ogni mattina sin dall’alba acceso il fuoco il solito r... (continua)

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL'AMORE 25/04/2017 - 13:38
commenti 19 - Numero letture:141

Voto:
su 13 votanti


Soffio

Non è vento.
E' onda in mezzo al mare
è goccia in un temporale
è frammento di vita che sa far sognare
nobile, vitale
quanto respiro per chi deve respirare
quanto battito di cuore per chi deve am... (continua)

Paolo Pedinotti 25/04/2017 - 13:22
commenti 17 - Numero letture:163

Voto:
su 13 votanti



Dipinto

E miro
quello stagno
che ha smaltato
pallide ninfee
su steli nudi
mentre l'orizzonte
tornava lumeggiare
e a rapirsi l'aurora... (continua)

Carmine Ianniello 25/04/2017 - 13:05
commenti 8 - Numero letture:53

Voto:
su 5 votanti


L'ombra di un'estate

Te ne sei andato al tramonto
colorando il cielo
Sei l'ombra di un'estate
sbiadita
Indelebile il tuo sapore
mi è rimasto nell'anima
La mia anima
che è consumata dai tuoi sorrisi.

Scorrono ... (continua)


Teresa Reineri 25/04/2017 - 12:58
commenti 6 - Numero letture:49

Voto:
su 4 votanti


AMARE ...MARE

Il vento mi porta il tuo profumo
acqua e sale...

Ti guardo nella tua immensità..
Ogni tua onda è un messaggio
fra i miei pensieri...

Inizio a camminare verso te...
I miei piedi fra la sabbi... (continua)


LAURA BENINATO 25/04/2017 - 12:47
commenti 7 - Numero letture:51

Voto:
su 5 votanti


Quando sarà il momento

Catturerò il firmamento e lambirò le nubi
prenderò in prestito la bufera
lasciandomi alle spalle lacrime zampillanti
e me ne andrò,
danzando sull’acqua
verso l’altra sponda.
Libera!
Quando sarà... (continua)

Mapi Alfonsi 25/04/2017 - 12:26
commenti 4 - Numero letture:26

Voto:
su 3 votanti



Senz'anima (C)

Salviamo il mondo!
Salviamo il mondo!
Il fanciullo grida dentro di noi
con l'ingenuità
che accompagna quell'età.
Quella voce sua soave
che della salvezza
forse è la chiave
e abbattere la forte... (continua)

Rosi Rosi 25/04/2017 - 12:14
commenti 22 - Numero letture:101

Voto:
su 8 votanti



Di te, scrive il cuore

Di te scrivo che poco vedo
lo sguardo in deserti silenzi si nasconde

ho lasciato per te amor mio
la terra e il sangue mio

fra glicini e mirti
di mare i profumi.

Colgo ogni sospiro
quando ... (continua)


Maria Rosa Cugudda 25/04/2017 - 12:12
commenti 3 - Numero letture:31

Voto:
su 2 votanti



giorno di primavera

Un nuovo giorno
di primavera:
nuvole sole, verde
rosseggiar di papaveri
nei prati e poi
giunchiglie e viole
e variopinte rose
come un copione
bello e consueto,
e ogni mattina
la stessa dom... (continua)

Marilla Tramonto 25/04/2017 - 11:53
commenti 6 - Numero letture:56

Voto:
su 5 votanti


 
     

Poesia del mese

     
  Un filo d'erba

Cresce l’erba
bagnata
dalla pioggia
e baciata dal sole

Un tappeto di margherite
mi ricorda che io
sono quello
di ieri… ormai

Oh, vorrei rimanere!
Ma nessuno rimane…
e nessuno conosce ... (continua)


Francesco Gentile 31/03/2017 - 13:24
commenti 34 - Numero letture:321

Voto:
su 18 votanti
 
     

Racconto del mese

     
  Io e mio fratello.

Quattro del pomeriggio, oggi ho voglia di fare un po' di corsa fuori casa. Mio fratello si sta preparando, lui corre sempre, ha un programma da seguire, vorrebbe migliorare e magari partecipare ad un qualche evento sportivo.
Lo chiamo prima che esca
"Marco vengo anche io con te oggi"
"Davvero?? Bene!!"
Lui è sempre contento di allenarsi in compagnia, soprattutto quando ci sono io.
Finisco di allacciarmi le scarpe ed usciamo, come sempre cronometro alla mano.
"Dove andiamo?" Chiedo anche se conosco bene la risposta.
"In quel percorso li dopo la scuola, dove non passano mai auto o qualsiasi mezzo di trasporto"
"Va bene"
Facciamo un po' di corsa lenta, per riscaldarci prima di arrivare lì, in quello che non è un vero è proprio percorso ma bensì un vicolo a senso unico poco navigato.
Siamo arrivati.
"Che tipo di allenamento farai?"
Chiedo nella speranza di cercare di seguirlo con lui anche se so benissimo che non regge... (continua)

Francesco Solimene 01/03/2017 - 16:08
commenti 6 - Numero letture:148

Voto:
su 5 votanti
 
     

La grande sfida

     
 

Ti piacciono le sfide ? Ti piace dimostrare che sai creare ? Vuoi far stupire per la tua fantasia ?
Allora confrontati nella sfida della scrittura creativa ! Clicca qua ed inizia l'avventura, e che vinca il migliore !

 
     

IL Vincitore

     
  Giuly e Romolo

-A Romè me spieghi perché da un po’ de tempo te fai chiamà Romolo? Vabbè che semo annati via da Verona un sacco de tempo fa, ma ‘mo nda do è scito sto Romolo?-
-A Guliè…nun te scordà perché ce ne semo annati….t’è annato bene intascà li soldi de la polizza…sì morivo….er veleno finto ha funzionato alla perfezione …mò a Roma chiamasse Romeo nun vorrei che fa andà a smucinà la polizza rischio morte a te intestata…nun so si me spiego!-
-Ma cammina, che vai a pensà, dì piuttosto che hai rinnegato le tue radici e sei diventato er classico romano nullafacente. Roba che ce semo spesi tutti li soldi della polizza e abbitamo a sta casa che nun c’ha manco un balcone…Ah, bei tempi quanno me venivi a corteggià sotto al terazzino…’mo campamo solo grazie al lavoro mio de pulì le scale…tu nun fai gnente dalla matina alla sera….-
-Giuliè…co’ Verona ho chiuso definitivamente, è inutile che vai a rivangà er passato, e famije nostre stanno ancora litigate , nun ce potemo tornà. Ogni tanto qualche la... (continua)

SILVIA OVIS 04/03/2017 - 16:36
commenti 7 - Numero letture:180

Voto:
su 9 votanti
 
     

- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2016 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -