Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Tutto era sogno...
L'arte del sorriso...
alzando gli occhi...
Indulgo in tentazion...
Tutto...
Peccato di gola...
La notte...
Viaggio dentro me st...
Tutto scorre......
Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Paese

Stupore di una notte
di mezza estate.
Son quattro case
tinte dalla luna.
Gli scuri appena accostati.
E la fontana mormora
vecchie filastrocche
ai portici silenti.
Solo il passo risuona
sull'acciottolato.
Senza fretta,
che' il freddo ora non morde.



Share |


Opera scritta il 30/08/2017 - 00:42
Da maria clara
Letta n.285 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


come in una fiaba
solo mormorii e magia di una "fotografia"

laisa azzurra 30/08/2017 - 15:46

--------------------------------------

La poesia bellissima, come certi occhi, che con un ricamo di trucco traducono sensazione rimaste sulla porta
Stupore di notte
e mezza l'estate....
quattro le case e tanta
tanta luna...

Francesco Di Mare 30/08/2017 - 15:38

--------------------------------------

Hai la capacità di dire molto con poco. Come piace a me.Anche nelle mie poesie che ti invito a leggere cerco di fare cosi.

antonio girardi 30/08/2017 - 14:43

--------------------------------------

Una breve poesia che racconta uno scorcio d'estate con versi che dire splendidi é riduttivo perché c'è una sensibile ricerca di sensazioni belle permeate di immagini delicate che solo un animo attento e genuino può produrre.Veramente bella cara Maria sei una poetessa da tenere d'occhio.

antonio girardi 30/08/2017 - 14:34

--------------------------------------

che bel paese hai descritto,ciao

andrea sergi 30/08/2017 - 10:18

--------------------------------------

Bellissime immagini! Complimenti

Giulia Bellucci 30/08/2017 - 08:16

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?