BENVENUTO SU QUESTO SITO, dedicato a chi ama scrivere poesie, racconti, aforismi e desidera comunicare agli altri le proprie emozioni o competere piacevolmente in esercizi di scrittura creativa. La pubblicazione è gratuita



     
 

REDAZIONE - AVVISI IN BACHECA

Comunicato del 6 luglio 2016 (variazione regolamento del sito)
Si informa che è stato modificato il regolamento del sito con il seguente inserimento:
"E’ consentita la registrazione con pseudonimi ma nei limiti del decoro e della serietà. La Redazione si riserva pertanto di cancellare coloro che si registrano con dizioni che, a insindacabile giudizio della Redazione stessa, possono squalificare il sito. Questo, previo invito inascoltato a rifare la registrazione in modo corretto".

Comunicato del 4 maggio 2016 (valutazioni delle opere):
Anche se riteniamo che l’attribuzione del voto mediante stelline sia del tutto relativa (contano maggiormente i commenti), dobbiamo tener conto di recenti segnalazioni, da parte di alcuni autori, di valutazioni negative avvenute a quanto pare in malafede. Abbiamo compreso il loro disappunto e li abbiamo già informati che, sempre nel rispetto della privacy e dei giudizi, indagheremo su questi episodi attraverso l’individuazione dei malintenzionati con ricerche dei dati memorizzati nel sistema e che, in caso di comprovata irregolarità, adotteremo gli opportuni provvedimenti.
Non è una ricerca agevole ed è delicata perché è giusto rispettare la segretezza del voto e di giudizio ma è altrettanto giusto proteggere gli autori da persone che utilizzano lo strumento del voto in modo improprio. Così il nostro intervento sarà limitato ai casi in cui ravviseremo la lamentata malafede.
Il sistema adottato dobbiamo peraltro mantenerlo soprattutto per la scelta delle opere del mese perché ci consente da un lato di tener conto in qualche modo del parere degli autori e dall’altro ci evita di dover rileggere le opere pubblicate (cosa questa impossibile visto il gran numero delle opere pervenute).

Comunicato del 29 aprile 2016 (commenti):
Portiamo rispetto per tutti gli autori ma non possiamo più tollerare interventi diretti sui commenti in modo anche aggressivo, a ragione o meno, quando esistono modi diversi di dissenso attraverso l’uso di altri canali (mail alla redazione, messaggistica interna alla redazione o al titolare del sito).
Abbiamo quindi deciso di intervenire sul regolamento prevedendo come infrazione l'intervento diretto sui commenti in modo improprio. Preciseremo inoltre che al ripetersi di tale infrazione la redazione sarà costretta ad adottare provvedimenti adeguati nei confronti dell'autore interessato.

Comunicato del 15 marzo 2016 (commenti)
Già a suo tempo abbiamo ripetutamente raccomandato di ponderare attentamente ciò che si scrive a livello critico NEI COMMENTI in quanto basta poco a scoraggiare chi già con molta timidezza ha fatto dono delle proprie emozioni più riservate.
In questi ultimi giorni, in conseguenza di un qualcosa che è successo in tale ambito, si è improvvisamente cancellato dal sito un autore molto benvoluto. Questo ci dà modo di suggerire agli autori di evitare certe critiche a livello pubblico ma di utilizzare la messaggistica privata per non ferire l’interessato. Con l’occasione ribadiamo, a prescindere dall'accaduto, che, pur nel rispetto delle valutazioni, censureremo quei commenti che riterremo lesivi della dignità dell'autore. Se poi dovessimo riscontrare la malafede di chi commenta in modo inappropriato non esiteremo ad allontanarlo dal sito. Insistiamo col ricordare che i commenti sono pubblici.


La Redazione

 
     

Ultime pubblicazioni

     
  Osare, dovrebbe essere nella norma

Sei davanti ad una porta,
e decidi se entrare,
o restare fuori.

Qualora entrerai,
potrebbe andare a finire bene,
come potrebbe andare a finire male.

Qualora resterai fuori,
sarai un perdent... (continua)


john williams 27/06/2017 - 19:19
commenti 3 - Numero letture:46

Voto:
su 2 votanti


Adda passà a nuttata

Fulgidi i miei pensieri a illuminar la notte
pregna di chiaroscuri mentre il silenzio langue
sperduto nella stanza.

Soltanto il mio respiro ora affannato or breve
rimbomba nella quiete spargendo... (continua)


andrea sergi 27/06/2017 - 19:14
commenti 16 - Numero letture:104

Voto:
su 6 votanti


SENZA MARGINI

Il vento batte sui vetri
È un vento 
Che porterà 
La pioggia


Davanti a me
Il doppio specchio
Mi esclude il viso
Non il nudo corpo.


Ora voglio solo 
Percepire 
E ascoltare 


Quest... (continua)


Mirko Faes 27/06/2017 - 18:25
commenti 12 - Numero letture:111

Voto:
su 9 votanti


Croce e delizia

Croce e delizia,
dolcezza e mestizia
fatemi posto:
in questo mondo c'e' tanta sporcizia.
Amore e candore
faranno furore
in questo mondo, tra paura e orrore.
Gioia e sentimento
fatemi spazio,
... (continua)

francesco la mantia 27/06/2017 - 18:08
commenti 9 - Numero letture:86

Voto:
su 6 votanti


VUOTO

Spento ... senza spazio ogni desiderio,
al macello un ammasso di pensieri
nemmeno in ordinata fila indiana,
sembra una gara, a chi per primo muore.

Tento ... tratto il tempo senza crite... (continua)


Wilobi . 27/06/2017 - 17:46
commenti 12 - Numero letture:119

Voto:
su 7 votanti



SAYONARA

La luna è un origami di carta
falce ripiegata
a frammenti cade
su una mia lacrima

La carezza d'un profumo d'oriente
si disperde sulla mia pelle
Fosti per me un samurai
votato alla morte
in ... (continua)


Sabry L. 27/06/2017 - 17:42
commenti 15 - Numero letture:104

Voto:
su 8 votanti


il sogno

Niccolò bambino molto intelligente appassionato e affascinato da quei puntini luminosi(le stelle)ogni sera prima di andare a dormire, attraverso la finestra della sua cameretta, volge lo sguardo verso il cielo. La sua testolina fa tanti ragionamenti e si pone tante domande: lassù ci saranno bambini come nella terra? andranno a scuola, avranno il parco giochi, il compute, il televisore, i giocattol... (continua)

francesco bernardini 27/06/2017 - 17:28
commenti 2 - Numero letture:31

Voto:
su 1 votanti


ESTREMAMENTE VIVA

Vorresti che succedesse sempre ma per ora non è così,
servono circostanze ben precise che ti sfuggono e che ancora non sei riuscita ad afferrare.
Ma quando questi ingredienti si mescolano come in u... (continua)

Massimiliano mannone 27/06/2017 - 17:21
commenti 4 - Numero letture:64

Voto:
su 3 votanti



I fiori della tecnologia

Basta una nuvola
ed è tutto chiaro,
od un viso fatiscente
che si allaghi di tristezza
tra le stranezze
di gente così semplice
e avara;
è una colpa da stringere
tra le gambe di una gioia,
la ... (continua)

Luca Falangone 27/06/2017 - 16:51
commenti 3 - Numero letture:40

Voto:
su 2 votanti


Il desiderio affannato

Alto è il pensiero nell'oscurità,
fanciulla sulla terza finestra
dove soffia un vento verso est
asciugando lacrime svuotate
di nostalgie senza patria e
padroni, colorando l'immagine
di una sta... (continua)

Riccardo Falcini 27/06/2017 - 16:40
commenti 6 - Numero letture:59

Voto:
su 4 votanti


Non sei amore

Ti ho osservata
da lontano,
circondata di rimpianto,
trascinare la tua vita
come si trascina
un'ombra che non c'è più.
Mi hai guardato,
irrangiubile saetta,
e bloccato.
Fosse stato Amore
... (continua)

Alessandro Pellei 27/06/2017 - 16:29
commenti 5 - Numero letture:54

Voto:
su 4 votanti


C'avevo visto lungo

-Ma tu mi ami?

-Ecco ci risiamo, io sto attraversando una crisi, non so nemmeno come mi sento e tu mi chiedi se ti amo, dannate siano le tue insicurezze.

-Sono insicuro dal giorno in cui ti ho conosciuta…

-Che vuoi dire?

-Che da quando ti ho vista, mi hai sempre fatto sentire orientato e disorientato allo stesso tempo.
-Scusa, non ti seguo…

-Nei tuoi occhi ho immediatamente riconos... (continua)


Giovanni Manco 27/06/2017 - 15:52
commenti 3 - Numero letture:60

Voto:
su 3 votanti



Rintocchi.

Risuonano rintocchi,
sulle bocche del male ..
ciechi cinghiali
alla corte degli stolti.
Risuonano rintocchi
all'udir degli empi
il sale brucerà
le loro ferite.
Il tempo lenisce
è balsamo univ... (continua)

Paolo Ciraolo 27/06/2017 - 15:13
commenti 15 - Numero letture:122

Voto:
su 9 votanti



L // INCANTO.......

Una quiete alquanto distratta
nella soffusa nebbia dorata
oggi…… si respira all’alba
e malinconica va la luna
in una strana compostezza,
ancora stralci di sogni indistinti
veleggiano lievemente ... (continua)

ANNA BAGLIONI 27/06/2017 - 15:12
commenti 15 - Numero letture:125

Voto:
su 9 votanti



INSOLITA DANZA

Ho steso un manto d'amore
sopra confini interiori
del tempo
per assaporare incanti
che splendono nella notte
tra il mare e le stelle.
Nel silenzio di un cuore
che scalzo danza al tepore
del ve... (continua)

margherita pisano 27/06/2017 - 15:05
commenti 16 - Numero letture:168

Voto:
su 12 votanti


Breve 64

(Ecco i miei gioielli)

Vostro Onore
Mi dichiaro
Innocente

Io non ho rubato
No
Questo No
Vostro Onore

Ho solo ripreso
Ciò
che era Mio
Vostro Onore

Una notte
quatto
quatto
Sono to... (continua)


Gianluca Cenci 27/06/2017 - 14:48
commenti 6 - Numero letture:42

Voto:
su 4 votanti


Non la tua cattiveria

Voglio ricordare il meglio che posso,
non la tua cattiveria,
t'odio molto meno di quanto t'amo,
ma che devo dire, per la miseria?!
Che in fondo la viviamo,
la vita che costringe e lascia addosso,... (continua)

Emmanuele Marchese 27/06/2017 - 14:37
commenti 5 - Numero letture:50

Voto:
su 4 votanti



Risvegli

L'alba
il dì saluta
a seppellir la notte,
le membra stanche
a scomparir l'ieri
ma… non sarà riposo.
La mente
spegne lacrime
a scontrar nel sole
che asciuga intrepido
a scaldar nel cuore.
A ... (continua)

genoveffa frau 27/06/2017 - 14:11
commenti 13 - Numero letture:90

Voto:
su 8 votanti



AUTOSTRADA PER LA SICILIA (1^ parte)

1^ PARTE
Era tempo che la ascoltava. Che Elena ascoltava i racconti di Rossana. Attentamente, quasi a tentare di cogliere anche la minima sensazione di 'qualcosa che non va'...

Lei, Rossana, una donna sulla trentina cresciuta a Roma, costretta tra i rigidi dettami di matrice siciliana che i suoi genitori, provenienti dall'isola, avevano comunque mantenuti in vita.
Una cascata di boccoli biond... (continua)


Alessandra E Basta 27/06/2017 - 14:06
commenti 8 - Numero letture:75

Voto:
su 4 votanti



LIBRO APERTO

LIBRO APERTO
Voglio dirti il mio vero pensiero,
è scolpito nel cuore, chiuso nella mente
ogni mio gesto è perché ti amo davvero,
il pensiero di te vive in ogni mio istante.

Ogni mio bi... (continua)


GIANCARLO "LUPO" POETA DELL'AMORE 27/06/2017 - 13:39
commenti 14 - Numero letture:130

Voto:
su 10 votanti


Dall'altro lato della strada

Scendono giù a valle dai bastioni e dai torrioni,
schiere di ulani bardati per la festa,
trappole pronte per animali selvatici,
siamo due amanti dallo stesso lato della strada.

Hai mosso gli arr... (continua)


Giulio Soro 27/06/2017 - 12:28
commenti 11 - Numero letture:124

Voto:
su 8 votanti


NEL MARE CALMO DELLA SERA

Nel mare calmo
della sera
mi rifugio
per dare quiete
ai miei pensieri
dopo un giorno
di procella
sbattuto alla deriva
come una barca
senza vela.

Domani
cavalcherò ancora l’onda
e asp... (continua)


antonio girardi 27/06/2017 - 12:09
commenti 14 - Numero letture:142

Voto:
su 10 votanti



L'UNIVERSO DIVINO E' PERFETTO

L’universo divino è perfetto,
IO SONO L’UNIVERSO,
quindi sono perfetto e parte della divinità.
Perché allora non sono perfetto ?
Perché preferisco lasciar parlare dentro di me
Il NON IO, L’EGO
... (continua)

ALFONSO BORDONARO 27/06/2017 - 09:45
commenti 11 - Numero letture:121

Voto:
su 6 votanti


Ninna nanna

Nonostante avessi narcotizzato i sette nani con nitrato di nitrile e biscotti Nipiol alla novalgina, nominai come nostromo mio nonno Nanni naturalmente amante della Nutella, delle ninne nanne napoletane e delle bombe al napalm. Nonostante le ultime nevicate nel nord della Normandia, nervoso come un narvalo norvegese, nuotai una notte intera come il capitano Nemo col suo Nautilus e giunsi fino a Na... (continua)

Ferruccio Frontini 27/06/2017 - 07:17
commenti 3 - Numero letture:46

Voto:
su 3 votanti



Non una donna con le ali

Sono in cima
Allargo le braccia
Mi faccio trascinare dal vento
Che mi travolge
E mi sento volare
Per cinque minuti che sembrano infiniti

Apro gli occhi
Sono dov'ero prima
Non ero un passero... (continua)


Dalita Cacace 27/06/2017 - 03:56
commenti 6 - Numero letture:73

Voto:
su 5 votanti


 
     

Poesia del mese

     
  Fresco brivido

Incanto per noi
quel sole al tramonto,
tacito amore…

Scintille d’acqua,
nel brivido fresco dell’onda
che irrompe fulminea e dinamica
a frusciare
sui litorali dell’anima.... (continua)


Alessia Torres 19/05/2017 - 19:13
commenti 22 - Numero letture:253

Voto:
su 15 votanti
 
     

Racconto del mese

     
  La traversata

Fuori, in mare aperto, nemmeno una barca. Traversava, affondando la prora nelle onde e queste reagivano, tormentando il mascone di dritta.
Maledetto grecale, mezzo sangue nella rosa dei venti, imparentato con la bora.
Non riusciva a tenere la rotta per più di cento braccia senza dover offrire alla schiuma l'altro fianco, quello di mancina. Sulle vele gravava la salsedine e la forza delle raffiche, tese, maligne.
Le vibrazioni della stoffa davano il segnale per il lasco, oppure per cazzare la scotta.
L'isola pareva lì, a meno d'un miglio e quello era il punto risultante delle sue deviate traiettorie, imposte dalla direzione del vento.
Lei lo aspettava, ne era certo. E sapeva bene anche dove fosse, in quel momento: era affacciata alla finestra di levante, sopra la pergola di gelsomino.
E sfidava vento e salmastro, con il suo petto offerto al mare quale splendida polena. L'avrebbe trovata umida di passione, ne era certo.
Gli pareva di vedere i suoi lunghi capelli, profumati di v... (continua)

Spartaco Messina 09/05/2017 - 14:13
commenti 14 - Numero letture:291

Voto:
su 8 votanti
 
     

La grande sfida

     
 

Ti piacciono le sfide ? Ti piace dimostrare che sai creare ? Vuoi far stupire per la tua fantasia ?
Allora confrontati nella sfida della scrittura creativa ! Clicca qua ed inizia l'avventura, e che vinca il migliore !

 
     

IL Vincitore

     
  Tempo al Tempo.

E' segnata la via,
bella o brutta che sia,
ci dona gioie, dolori espia.
Ma se dai tempo al tempo
e non hai fretta di concludere
gli eventi, come fa l'essere empio,
essi si riveleranno a te favorevoli,
con virtù pregevoli;
oltre ogni ragionevole aspettativa ...
ogni tuo sogno sarà un'attrattiva.

Racconto fiabesco associato.
Il Carretto magico.
Tanto tempo fa, esisteva un carretto tanto antico quanto magico.
Chi aveva la fortuna di possederlo si arricchiva in men che non si dica. In principio era posseduto da un Sultano che conoscendo il dono portentoso di ciò che possedeva, gli attaccò un cavallo Arabo di gran razza. In realtà era il carretto che guidava il sultano e il cavallo verso pozzi di petrolio. Il sultano diventò ricchissimo e comprò intere fortune e con lui incominciarono a lavorare tante persone. Il carretto fu abbandonato in un angolo del palazzo sontuosissimo del Sultano. Passò tanto tempo ancora e il Sultano vendette il carretto a un mendicante che veniva dal... (continua)


Paolo Ciraolo 12/05/2017 - 19:30
commenti 12 - Numero letture:196

Voto:
su 6 votanti
 
     

- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2016 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -