Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il dubbio...
Piove...
Nuovo giorno...
MAGARI UNA ROSA...
L'infinito...
RIGOR ..frammenti ne...
Cammino...
Io e te...
Le mie grosse vacanz...
Le scarpette rosse...
Con Agonistico Furor...
Fragranze...
Le parole che conosc...
BIMBA MIA...
Il mondo è fasullo...
di bianco e di rosso...
Non ho voglia di sor...
Domani....
Vezzo di rosa...
Nella società del pr...
Ad Agata...
l’amore per le picc...
PAPAVERO...
Un vento di scirocco...
L'ONOREVOLE di Enio ...
LE QUATTRO STAGIONI...
Oceano...
Maggio di nuvole...
La notte così lunga...
Bellezze nascoste....
Insonnia...
Non c'é sospeso...
IL FREDDO LA LU...
Gli armistizi si del...
la giustizia e' co...
Aetas sine spe...
il momento giusto...
AMORE INTENSO...
Lo sguardo della Ver...
La porta della felic...
Come musica che si p...
MISTERO...
E' PRIMAVERA...
Il bacio che mi lega...
Madre...
Trova il bambino che...
La danza dell'asetti...
Il principe cercava ...
Il canto del sole na...
Pensieri...
Je suis le monde...
Un Sogno!...
Sei...
Errabondo vagare...
Quando in tv cantava...
Impulso...
Frasi d'amore al ven...
Abisso...
Mai più male...
Profumo di tiglio...
Chiedimi......
Pallida Luna...
Dopo una delusione, ...
TU IL MIO AMO...
Stelo e corolla...
E penso al mare...
RISPARMIO D'ENERGIA ...
Mia cara pittrice....
Medusa...
SILENZIO...
I TUOI PENSIERI...
Insensato sogno...
Once more...
IL NOTTURNO...
PARLAMI OH LUNA...
L'anguilla...
Rosso di sera...
L'amore...
Tu aquila dell’unive...
guardando il cielo...
ARMONICHE ASIMMETRIE...
Notte...
Chimera...
Pensieri sparsi su B...
...solo per te...
ULTIMA AURORA...
Castelli evanescenti...
Parole...
Hebron...
La grandezza dell'uo...
Ci sono....
Il Diavolo in conven...
Tu ci amavi...
DOLCE CALORE...
Danny Zuko...
Non so...
Ci ritroveremo...
Sfiga day...
Tepore Haiku...
Rigor...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Er. Telefonino

E mo che in mano chai er telefonino
non vedi manco più chi tè vicino,
e parli e ridi li fatti tui li sanno
tutti quanti, me guardi ma l'occhi tui so assenti
puro alle mani non li controlli più li movimenti!
Co tutto quer gesticolare me parono tutti da ricoverare.
Dov'è la penna la bella grafia quanno scrivevi
a me anima mia e mo' quanno me voi lassa'
te basta solo un dito per poté digita'.
Me dichino è la tecnologia ma sta mania
è diventata ormai nepidemia!
Se l'omo saccorgesse cher progresso
a vorte l'ariporta ner regresso!


Share |


Poesia scritta il 16/06/2017 - 13:50
Da Giuliana 2 Marinetti 2
Letta n.210 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Tutto vero

michaela gabriele 16/06/2017 - 23:13

--------------------------------------

molto bella

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 16/06/2017 - 17:58

--------------------------------------

Lo vedi Giuliana?
A te che sei romana
er Sor Enio mica
t'ha ripresa
Me secondo me nun è
la romanità, ma la
muliebrità!

andrea guidi 16/06/2017 - 16:43

--------------------------------------

tiè becchete questa giulia'
ER PROGRESSO

Se tornasse mi’ nonno da oltretomba
vedennome cor cellulare in mano
je sembrerebbe er fatto così strano
ch’ esploderebbe peggio de ‘na bomba

se ‘ncazzerebbe e me direbbe ar volo
sentennome parla’ mentre cammino:
Ma ancora insisti a vole’ beve er vino?
Me pari un matto che parla da solo.

Nun capirebbe mai che fin’adesso
de cammino n’avemo fatto tanto
e ch’io sto parlanno ma sortanto
co’ quello che, se dice sia er … progresso.
però pure te mica scherzi WOW*****+1

ciao a lileggese


enio2 orsuni 16/06/2017 - 15:58

--------------------------------------

Quanto significato vero e profondo in questi genuini versi, che ci dicono che non sempre il progresso e civilizzazione, troppo spesso è alienazione è droga del terzo millennio. Bravissima lei Giuliana, complimenti e lodi infinite!

Paolo Ciraolo 16/06/2017 - 14:17

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?