Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....
ROMA, CHE T’HANNO FA...
IL RESPIRO DEL MARE...
L'amore che non vive...
Stai con me...
Anna Sorridi...
HAIKU nr. 18...
Bimbo bello...
...QUESTA BELLA ROVI...
Nessuna notizia da D...
Ridere...
La felicità è un'ill...
Nel nuovo sereno...
IL QUARTO ANNIVERSAR...
Vola... Aquila Reale...
Non siamo niente...
Pensieri d\'estate...
La rosa...
Una notte in aeropor...
Vorrei tu fossi qui...
celate in uno scrign...
NONNO RACCONTAMI...
Tediosa....
Diceva mio Padre ......
La tremenda profezia...
voglia in cerca di l...
Datemi una stella...
Le tue lunghissime c...
ESTATE BRUCIANTE...
L 'isola...
Filastrocca d'amore...
Chi sei?...
Diamante...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



LE TUE PAROLE, LA TUA STORIA

Non attardarti ancora nel passato,
non troverai nelle pagine già lette
né domande, né risposte,
forse emozioni, sentieri impervi,
turbamenti, ansie ormai perse e già corrose.
Indietro c’è solo il rimpianto d’un passato già compiuto.
Leggi più avanti, è nelle pagine non lette,
che troverai le parole di speranza,
desideri, sogni, certezze
che devon prender forma e finalmente compiersi.
Ti cercano, aspettano un gesto,
il tuo spirito, la volontà di scriverle,
magari diverse,
insieme a cose tante volte pensate,
oppure nuove.
E’ ancora presto per chiudere
il tuo libro.


Share |


Poesia scritta il 16/06/2017 - 21:35
Da ALFONSO BORDONARO
Letta n.198 volte.
Voto:
su 11 votanti


Commenti


GRAZIE AMICHE E AMICI per i vostri contributi che considero UN VALORE AGGIUNTO alle mie riflessioni che si arricchiscono delle vostre.
GRAZIE Paolo, Giulia, Grazia, Mirella, Giancarlo, Ken, Teresa, Mimmi, Antonio, Maria, Donato, Margherita, Gené, Enio.
Un grazie particolare, se me lo consentite ad Adriano Martini che mi ha onorato con un suo contributo.
Tutti, comunque molto graditi.

ALFONSO BORDONARO 18/06/2017 - 14:59

--------------------------------------

bella, strappiamo le pagine già scritte e cominciamo a scriverne di nuove nella speranza di non doverle strappare in seguito. questa mi piace proprio *****
Alfonso

enio2 orsuni 18/06/2017 - 12:15

--------------------------------------

Sfogliare nuove pagine di vita ancora tutte da scrivere , splendida, il passato non potrà condizionare il presente, lo farà apprezzare maggiormente poiché il futuro è sempre speranza

genoveffa frau 18/06/2017 - 00:08

--------------------------------------

E ogni pagina nuova che scrivi è un attimo eterno che vivi... un libro la vita che va assaporato nel profondo con nuovi occhi a scorgere sempre il nuovo infinito.
Bellissima profondamente poesia! complimenti Alfonso

margherita pisano 17/06/2017 - 23:08

--------------------------------------

Lirica che con eleganza di parole prospetta verità note a livello psicologico. Poi, per quanto se ne dica, è nella natura umana volgere lo sguardo al passato. L'importante è poi, come affermi, saper riemergere con consapevolezza e plasmare la mente ad una nuova e costruttiva. progettualità del domani

Adriano Martini 17/06/2017 - 22:50

--------------------------------------

Molto bella e riflessiva, leggerti è sempre un emozione grazie 5*

donato mineccia 17/06/2017 - 22:37

--------------------------------------

Chapeau mio caro poesia questa tua che racchiuse una saggia e profonda riflessione.

Il passato bisogna sempre lasciarselo alle spalle comunque esso sia stato.


Ci sono giorni ancora da vivere da inventare...c'è una vita da gustare


che di sicuro un passato non può fermare.


Ciao Alfonso caro
la tua poesia è uno scrigno da conservare e ogni tanto rileggere.


Grazie per averla condivisa con noi
ti abbraccio fortemente ciao


Maria Cimino 17/06/2017 - 19:47

--------------------------------------

Stupenda poesia.Complimenti.

antonio girardi 17/06/2017 - 19:46

--------------------------------------

Andare avanti, senza rimorsi o rimpianti, per vivere appieno il presente.
Molto piaciuta, ciao e grazie a te!

Mimmi Due 17/06/2017 - 14:04

--------------------------------------

Il passato vi dà emozioni e ricordi e nostalgie. Il presente e ' da vivere con spirito nuovo,tenendo conto dell'esperienza acquisita.

Teresa Peluso 17/06/2017 - 13:57

--------------------------------------

Sarà forse per quella punta di Narcisismo che mi sono autoassegnato, ma per me il passato non è mai stato rimpianto. Il tempo che è passato ha condotto ognuno di noi nel punto in cui siamo ed io, non vorrei che essere dove sono in questo momento. Sono soddisfatto del mio passato e non mi importa se sono invecchiato e se gli acciacchi si presentano più frequenti. Io sorrido al mio passato. Non so se è meglio o peggio, di certo è una visione differente. Per il resto, sono perfettamente d'accordo con te, il libro va mantenuto ben aperto.
Bellissima e stimolante la tua poesia, mi è piaciuta moltissimo.

Ken Hutchinson 17/06/2017 - 13:54

--------------------------------------

bella e saggia poesia

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 17/06/2017 - 12:31

--------------------------------------

ALFONSO...Questo tuo consiglio è valido e da seguire. Mai chiudere un libro, gustarlo piano fino alla fine. Ormai le pagine gia lette sono storia il nuovo deve venire e sicuramente ci sorprenderà....Questa tua fa riflettere.

mirella narducci 17/06/2017 - 12:17

--------------------------------------

Un'introspezione che viene dall'anima
che mette in risalto l'avvio all'apertura di un futuro che sia migliore del passato. Un testo notevole che ho molto apprezzato. Complimenti. Un saluto!

Grazia Denaro 17/06/2017 - 11:29

--------------------------------------

Inutile guardare al passato​, su di esso non abbiamo più alcuna influenza. Quelle pagine sono già state scritte e con inchiostro indelebile e nel bene e nel male. Se c'è qualcosa su cui possiamo avere la nostra influenza, quello è il presente che ci porta a scrivere le nuove pagine del nostro libro. Fino alla fine, possiamo ancora scrivere la nostra storia ed è a quello che dovremmo guardare. Poesia che induce a riflettere. Condivisa!

Giulia Bellucci 17/06/2017 - 10:33

--------------------------------------

Saggia poesia che condivido in pieno, bisogna lasciarsi il passato alle spalle e affacciarsi con ottimismo a un luminoso presente che ci da gli elementi migliori per scrivere le nostre nuove e più intense pagine della nostra vita! Complimenti e lodi infinite!

Paolo Ciraolo 17/06/2017 - 09:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?