Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

UN METRO DA TERRA

E cielo e abissi toccherei
e vento e soffio sarei
e sole e luna vedresti.


Non dubitare ci sono
non disperare ti sento
non piangere ti vedo.


Ogni sentire al suo posto
ogni respiro alla sua bocca
ogni sguardo al suo occhio.


Ma il sogno è sognato
ma il tempo è bruciato
ma lo sperare è sperato.


Vedo terra da basso
vedo cuore smarrito
vedo vita da metro.


Impara a sognare
impara a soffrire
impara ad amare.


Oltre quel metro non andare
oltre quel metro non sognare
in quel metro devi campare.



Share |


Poesia scritta il 17/06/2017 - 02:19
Da Paolo Pedinotti
Letta n.286 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Ciao Paolo
Bellissima poesia,delicata, sinuosa avvolgente, affettuosa
Forse volare troppo in alto vuol dire perdersi,separarsi, allora proponi un volo radente sulla vita, una vita tra sogno e realtà, sembri disegnare un confine dove poter amare soffrire e sognare quasi a proteggere la persona amata, crei un nido per vivere insieme a lei.
Questo ho percepito, mi scuso avessi sbagliato,l'ho interpretata a modo mio
da "persona etera" quale sono
Buon fine settimana
Nicol

Nicol Marcier 24/06/2017 - 11:48

--------------------------------------

Intensi e profondi versi, esserci per chi si ama è importante, incoraggiarlo cercando di far comprendere limiti da non superare, piaciuta

genoveffa frau 18/06/2017 - 00:02

--------------------------------------

Ciao Paolo cosa dici ?
Ad un metro da terra?


No io penso che tu sia stato in grado di andare oltre


Tu con la dolcezza del tuo cuore
sai donare armonia e pace alla nostra anima....ai nostri cuori...


Le tue emozioni sono l'essenza della vita....e l'amore è l'essenza
di queste tue bellissime e dolcissime parole.


Poesia profondamente bella
e da custodire.

E riprendendo il tuo messaggio di riposta nell'altra tua poesia
ti dico questo....

piacere Paolo io sono Maria colei che hai imparato a conoscere tra le opere a me dedicate da tutti coloro che nel mio periodo di assenza mi hanno portato nei loro cuori....ed io so perché ho letto che tra questi ci sei stato anche tu.


Grazie a te un abbraccio
e una buona serata
e una buona domenica visto che ormai
è alle porte ciao caro


Maria Cimino 17/06/2017 - 20:08

--------------------------------------

C'è da riflettere molto sulla tua splendida poesia.Complimenti.

antonio girardi 17/06/2017 - 19:41

--------------------------------------

Ciao Paolo...
Versi avvolgenti a proteggere chi si ama davvero...delicati come un soffio e intensi allo stesso tempo, per arrivare nel profondo...e toccare il cuore, con consapevolezza e amore. La vita è fatta di questo tra sogno e realtà ci specchia e ci sorprende continuamente...anche ad un metro da terra! Un abbraccio

margherita pisano 17/06/2017 - 19:05

--------------------------------------

Questa poesia è avvolgente, protettiva. Mi piace e la apprezzo molto.

Ken Hutchinson 17/06/2017 - 13:39

--------------------------------------

molto bella la tua opera

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 17/06/2017 - 12:34

--------------------------------------

Analisi, riflessioni, suggerimenti cosa si può chiedere di più, di così convincente, sentito e partecipato. Chi ama davvero sa usare il giusto vocabolario per incoraggiare.
Molto bella.

ALFONSO BORDONARO 17/06/2017 - 10:56

--------------------------------------

Un metro da terra è una bella poesia, incisiva e intensa nei suoi mirabili versi che accompagnano il lettore e insegnano! Lodi e complimenti infiniti Paolo!

Paolo Ciraolo 17/06/2017 - 08:55

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?