Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Oltre la maschera

Falsità che dilaga nella rete non fa per me,
da calore e dolcezza nell’apparenza,
ma poi si rivela brutalità e ignoranza,
io non voglio far parte di questo gioco,
che può essere bello al momento,
ma poi… ti lascia l’amaro dentro.


Facile giocare con una maschera davanti
e con il cuore nascosto “da falsi”,
che ti fanno sentire un re senza corona,
un angelo senza ali,
un uomo senza volto.


Con quella maschera che cambi ogni giorno
non hai mai lo stesso viso,
non so mai se c’è un sorriso,
una lacrima, una ruga,
uno sguardo vago, assente,
un sentimento più crescente,
non vedo se si nasconde un dolore nelle rughe.


Oltre la maschera che porti c’è la tua vera natura
e chi ti è davanti senza quella non ha scampi,
io la maschera che indosso da una vita
è sempre quella e la mostro ogni giorno
senza inganno e con orgoglio,
porto i segni con onore
e non nascondo il mio cuore.



Share |


Poesia scritta il 18/06/2017 - 19:47
Da Luigi Berti
Letta n.132 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Bella poesia che denuncia la falsità e le apparenze. Il tema delle maschere mi affascina moltissimo e da sempre, questo scritto ne parla in modo perfetto.
Si fanno sempre i conti con ciò che si è veramente e ciò che si dice di essere, ma come hai detto tu l'importante è non schermate mai il proprio cuore e la propria anima.

Dalita Cacace 21/06/2017 - 01:39

--------------------------------------

Oggi si parla molto e non di mantiene ciò che si promette. Vero ciò che affermi.

Teresa Peluso 19/06/2017 - 13:05

--------------------------------------

Pienamente d accordo. Oggi tutto è banalizzato reso falso da paroloni ben orchestrati dove spesso dietro non c è nulla. Questo nulla offende in primo a chi le parole usa poco ma poi seguono fatti. Esisteva un tempo nell ordine: Il Pensiero, le parole, i fatti. Ora solo Fiumi di parole come diceva una bella canzone.

Piccolo Fiore 18/06/2017 - 22:21

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?