Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



DESTINY

DESTINY
Mi sono chiesto perché il destino non si può cambiare,
ogni volta mi trovo davanti ostacoli da superare,
sembrano insormontabili, non si possono controllare,
ostacoli che fanno perdere il senso della ragione.

Luce in fondo al tunnel, speranze che crollano
si infrangono, come specchi, un muro insormontabile senza appigli,
vorrei per una volta che la speranza si avverasse.

Quella parete che mi trovo davanti è infrangibile,
più quel destino cerchi di allontanare più è vicino, quante volte ti passano davanti la vita e i rimpianti,
tutto inutile, ma indietro non si può tornare.


La vita non è una favola dove tutto finisce bene,
il rimpianto è per chi lasci e volevi amare,
vorrei poter tornare da dove è partita la vita,
cambiare stagione, posto, destinazione, il destino.

Per amore tuo tornerei indietro nel tempo
sarebbe una certezza di gioventù l’unica via,
forse è una soluzione mia verso il tuo amore,
ti affiderei i miei sogni futuri, il mio cuore.


Tu sai che io lo farei, i miei occhi son puliti, sinceri mi guardi, mi baci, non posso sfuggire ai tuoi sguardi,
un abbraccio, un bacio intenso, un ti amo sincero,
ma il destino non sente, non ascolta il mio pensiero.



Share |


Poesia scritta il 19/06/2017 - 13:40
Da GIANCARLO POETA DELL'AMORE
Letta n.250 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


Un destino è un destino che splende...quando il cuore è grande e sensibile come il tuo Giancarlo...molto bella e intensa 5*

margherita pisano 20/06/2017 - 18:20

--------------------------------------

ringrazio tutti voi delle belle parole dei commenti fatti grazie
alla signora Anna B. dico il cavaglier serviente di questo sito forse avresti preferito lo facessi a te il serviente
grazie a tutti

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 20/06/2017 - 17:05

--------------------------------------

***** PER UN AURGUTO ET MIRABILE DECANTO FORGIATO CON LA TUA INNATA MAESTRIA.
LIETA GIORNATA.

Rocco Michele LETTINI 20/06/2017 - 09:10

--------------------------------------

BELLISSIMA 5* Un saluto

Rosi Rosi 20/06/2017 - 00:22

--------------------------------------

Un argomento molto complicato questo...
Credo che qualcosa si predisposta in qualche misura, ma tante altre cose possono anche essere modificate da noi, dalla nostra energia, dalle nostre scelte, dal credere in una determinata ed agire affinché essa possa realizzarsi.... Ognuno di noi può avere una sua parte in tutto ciò finchè possiamo fare qualcosa noi.... Hai toccato un tema difficile da elaborare e con versi che palesano un certo rimpianto per ciò che non è stato e che poteva essere....
Bella composizione ma con un fondo di tristezza...

Alessia Torres 19/06/2017 - 23:26

--------------------------------------

Il destino sta nella forza della mente, nell'energia che sai sprigionare. Se parti e sei convinto che non supererai l'ostacolo, non lo supererai, ma non è colpa tua, è colpa del destino.
Se invece sei convinto, allora lo superi e dirai che sei stato tu. Hai sconfitto il destino.
Il destino, la speranza, sono solo rappresentazioni della mente per trovare una giustificazione fuori di te.
Vinci e il merito sarà solo tuo.

ALFONSO BORDONARO 19/06/2017 - 20:35

--------------------------------------

Non si cambia il destino anche se si vorrebbe, i rimpianti fanno parte d'un vissuto e su quel vissuto il ricordo dovrebbe lenirlo, bellissima Lupo

genoveffa frau 19/06/2017 - 19:51

--------------------------------------

Caro Lupo il destino non lo puoi cambiare ma tu sei sempre stato un pavido.... adesso ti contenterai di fare il cavalier servente in questo sito e come sempre scriverai d'amore senza conoscerne il vero significato....

ANNA BAGLIONI 19/06/2017 - 18:15

--------------------------------------

Una poesia nostalgica e piena di sentimento sembra per una persona che non c'è più e che comunque non possiamo più considerarla nostra. Bella davvero. Giulio Soro

Giulio Soro 19/06/2017 - 17:33

--------------------------------------

Di dice che dismo gli artefici del nostro destino...però se non credessimo a lui, credo che impazziremmo ogni qualvolta succede qualcosa di irreparabile.
Allora pensi che non siamo noi a scegliere la sorte, ma sia lei a scegliere per noi.

Teresa Peluso 19/06/2017 - 16:28

--------------------------------------

Un grande senso di come l'esistenza ci plasma, quasi un arrendersi alla vita.
Ma non è così, dentro i versi si nasconde un'enorme vitalità interiore.
Bellissima!

Jean Charles 19/06/2017 - 16:13

--------------------------------------

Io penso che per ognuno di noi il destino è già bello che scritto. Ciò che rimane modificabile dal nostro vivere, sono solo dettagli poco rilevanti. Questa è la vita, secondo me. Caro Giancarlo, apprezzo molto la tua poesia e la tua riluttanza ad accettarla così come viene. Complimenti.

Ken Hutchinson 19/06/2017 - 14:17

--------------------------------------

Il destino segue il duo corso e noi siamo ignari di quello che ci riserverà anche se ne siamo inconsapevoli artefici.Magnifica poesia.

antonio girardi 19/06/2017 - 14:12

--------------------------------------

Io credo che i destino ce lo facciamo noi
col nostro lassimo, con il nostro lasciare andare senza provare a deviarlo verso le nostre aspettative, non sempre il risultato è facile da ottenere, ma bisogna provare e sicuramente una lampadina si accenderà a rischiarare dal buio in cui ci sentiamo sommersi. Versi apprezzati. Un saluto!

Grazia Denaro 19/06/2017 - 14:05

--------------------------------------

Il destino non sempre combacia con la nostra volontà, o con i nostri desideri e sogni. Però noi siamo anche il nostro destino, se noi ci amiamo e ci miglioriamo anche la nostra realtà cambia. Pregevolissima opera lodi infinite Giancarlo!

Paolo Ciraolo 19/06/2017 - 14:02

--------------------------------------

Bellissima
Giancarlo
Il destino è segnato
in ognuno di noi
e a volte
può essere crudele.
Un saluto dall'animo.

Bruno Abbondandolo 19/06/2017 - 13:51

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?