Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

TORNERANNO...
....CRISTIANO sul...
quella sera...
Seza luce...
La terra è pronta...
INCHIOSTRO ROSSO...
Il Santo...
Un giorno speciale...
Cànone inverso...
NATALE S’AVVICINA d...
Il gioco dei dadi...
Insonnia...
Se avessi un francob...
Caspita!...
SOLO L'AMORE E' COMP...
Gerusalemme...
STORIE DEL FIRMA...
NATALE...
Voglio essere fragil...
Raggio di sole...
Il Sonnambulo...
Il mio regalo...
Silenzio...
Spegni la luce...
Incipit d'un sogno...
ACCENDERÒ LA NOTTE...
UN SALUTO...
IL tuo pezzo di mond...
Custodi di sentiment...
Space Invaders...
Natale...
La nostra vita segre...
AMICO CARO...
Grigio ore 12,00...
In quel sogno reale...
Brrrr... che freddo!...
Un presepe speciale...
L'uomo più Felice...
Abissi...
TORNA...
Ci sono ore...
Gesù di quercia...
L\\'ALBA DEL RISVEGL...
Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...
Immagine Marina...
Per te...
Verrò....
DOLCE TORMENTO...
L’innocenza del carn...
Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...
RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...
SENTIMENTO...
Il torto del padre...
ho vagabondato in ce...
Pensieri d'Amore...
Piccola chiave...
Anche le bugie posso...
Così amo...
PRIMAVERA DENTRO ME...
La via di casa....
Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...
Giochi di fantasia...
ECO INFINITO.......
CLOWN...
Questo strano. Senti...
Gocce d’acqua...
Solo un sorriso...
Fiori Liberi...
La vita mi schiocca ...
Girotondo tra le ste...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



epoche

Rimembro ancor
la purezza d'epoche trascorse,
immortali dorati attimi
che Febo rendea auree statue..
Senza ansia ne' menzogna
s'amavano l'uomo e la donna:
il cielo splendeva,
spirito di essi
sui loro nudi corpi,
ad essi
il peso dei figli
non era grave
ma frutto d'acerbo amor,
puri da ogni oltraggio
menzogne odierne...falsi inganni.
Primitive glorie
qual estasi
quel tenero cuor
aperto a profumi,
incanti e colori
verdi, ridenti
come primaverili prati..



Semplici,
la vita librava
su mattutini attimi,
intime carezze..
Ora scorgo
mostri supplicanti
le loro vesti,
maschere false d'angoscia
donne pallide come ceri
insicure come
fiamme alla tormenta,
schiave d'eridati vizi,
corrose da false felicità,
bellezze ignote
agli antichi..
Pur la fecondità
e per loro orrore
corrose piaghe del cuore..
Ma nulla
di cotesto nuovo mondo
vietera' quella sana giovinezza,
dall'aria semplice
dalla dolce fronte
incurante
come l'azzurro cielo..
I fiori
l'alba
il tramonto nel magico mare,
profumi
emozioni
e il dolce colore
che sol l'amore sa donare...


Dave 2017



Share |


Poesia scritta il 13/08/2017 - 01:02
Da Dave Giacobs
Letta n.193 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Epoche..

Dave Giacobs 16/08/2017 - 16:25

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?