Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL PROFILO DEL TEMPO...
Il vecchio frantoio...
All’ombra delle stel...
Ho camminato cento p...
Da secoli più non mi...
Come posso capire di...
Il cerbiatto...
Nella...polvere!...
I cinque semi......
il brigante...
Maternità...
le parole non cambia...
Un tramonto sul mare...
L'ultima lacrima...
L'ultimo canto...
Strano fiore...
DESIDERI...
AMAMI...
Mani tese...
UN AMICO...
Germogli di felicità...
POETI SENZA POESIA...
Passi...
Brumoso assopirsi...
Ricordi di Taormina....
Fanciulla felicità(C...
Ogni volta che vuoi ...
DONA LA PACE...
FIGLI E… FIGLIASTRI...
L'affetto è un liqui...
Se potessi le regal...
ALUC...
Nepal...
L’AMORE È COME UN’ON...
Introspezione...
Oggi si compra tutto...
Ombre d'ametista...
Gioco dell'inganno...
Indifferenza...
Il Bacio...
Goccia nel mare...
Fuggi...
Opulenza nuda......
Dall’amore dei figli...
La Cattura...
Paradiso...
Ombre di cenere...
Agognati silenzi...
Canzone...
La casa della gente ...
GRANDE PASSIONE...
Sorgenti d\\'Amore...
Carezze di comodo...
FRAGILI FOGLIE NEL V...
Un bacio dopo l’altr...
Non so dove mi porte...
Melodia ed armonia...
IL TEMPO DEI RICORDI...
Pensieri...
L'uomo e il progress...
Riprendo la strada...
Sorrido...
Eventi...
Maschio …,Maschio???...
la divina arte di mi...
Sete di pace...
Ti porterò con me...
Ispirata dai salmi...
Ardente...
Sbagliare...
TU CHE NE SAI...
Momenti...
Naufragi...
inverno nel cuore...
Tempesta...
Lucida follia...
POMERIGGIO DI PULIZ...
Ritrovarsi...
COME CURVE DI SERPEN...
Per Leonie...
Impegnarsi ad odiare...
Se un giorno viagger...
Nei tuoi pensieri...
Non giudicarmi...
Riceverai mille vite...
AMARE PER POTER...
Il Supercomputer...
sorella lacrima...
A te!...
PREMORTEM di Enio 2...
Chi ti vuol bene no...
La memoria ferro...
COSTRUIRE...
L'album dei ricordi...
Sorbole!...
Numeri....
Sinfonia...
La casa del serpente...
LA FANCIULLA DEL VEZ...
Ritorno alla Bicicle...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Infinito e' l'amore che io provo per te

Immagina una spiaggia dorata e baciata dal sole, limpida e risplendente. Libera, senza costrizioni di tempo e di spazio. Dove regna sovrano un silenzio quasi surreale, disturbato in lontananza soltanto dal fragore che la schiuma marina produce infrangendosi leggiadramente sul bagnasciuga.
Oppure immagina un immenso prato verde, di un verde intenso e rilucente come i tuoi occhi. Incastonato fra morbide montagne e sovrastato da un coloratissimo castello, delineato da alte torri e geometrici merletti. In lontananza il soffio trasportato dal vento di un antico canto medievale di cornamuse. E nel prato bianchi unicorni, intenti a brucare l'erba ancora intrisa di rugiada che pian piano va dissolvendosi sotto i colpi delicati dei raggi solari.
Ed immagina anche un grande e soffice lago, che soltanto guardandolo ispira pace ed armonia. Abitato da una varieta' infinita di bellissimi pesci e nutrito da una ridente cascata che con la sua acqua ed il suo vigore produce congiungendosi al lago un leggiadro suono di arpe e violini ed un canto ammaliante di sirene.
E poi ancora un bosco completamente imbiancato dalla neve, risuonante di un cinguettio di passerotti ed accarezzato da leggere impronte di lepri, caprioli e scoiattoli magicamente richiamati dalla fantasia della natura.
Ed infine pensa all'oceano, immenso. E prova a guardare dove il blu profondo delle sue acque va a congiungersi con il celeste limpido del cielo. Scorgerai, a delineare il loro incontro, soltanto una linea orizzontale, e niente piu'. Perche' per quanto potrai sforzarti di vedere oltre, potrai ammirare soltanto l'infinito.
Come infinito e' l'amore che io provo per te.


Share |


Poesia scritta il 10/09/2017 - 19:21
Da Gabriele Fastoni
Letta n.147 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?