Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...
Te stessa......
Resilenza...
Femme fatale...
FELINO...
Labbra Rosse...
AMICA POESIA...
Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...
Sotto pelle...
Non te l'ho detto e ...
Nello stagno...
A Sara......
Sto al gioco...
Gabbiani....
come si chiama l'e...
PRINCIPE E PRINCIP...
UN FIORE NELLA NEVE...
Vittoria...
Quasi......
Il nostro amore...
Nostalgia...
Mai cosí tanto ti ho...
INNAMORARSI E NON MO...
Quando...
Sarà così, un giorno...
ALLORA...
ADOLESCENZA...
ER PENNACCHIO DER ...
GIADA- Prima Parte....
Di lui...
Fiammina...
Gossip...
L'orizzonte...
Stelle sbronze...
Nel vento di una ros...
Non aspettar domani...
Insolita, affascinan...
BRICIOLE...
La modestia è... l'...
Volo di gabbiani...
La poesia abita…...
Il tuo divano rosso...
IL VELIERO AZZURRO...
Orizzonte...
Violento bruciare...
Copiosa pioggia...
lasciami andare...
Graffi...
CONCHIGLIA...
Mi girano sempre le....
Cercando il mare...
A Farla Ammattire...
Tra le nuvole un pen...
ADORANDO IL PECC...
A2...
AL DI LÀ DEI TUOI OC...
altrove...
Insidiosa polvere...
Gino, quando parla, ...
L'amore per le picco...
A volte...
Solitudine di città...
FUSIONE...
L' ira...
Amarmi...
Il matrimonio la fia...
NON BRUCIO LA SPERAN...
GRANDINE E PIOGGIA E...
Speranza...
SUDARIO DI SETTEMBRE...
Padre...
Tu sei...
Mentre guardo la Lun...
Clair...
Accomiato...
Finestra...
DANNATI E COMPLICI...
I miei silenzi...
Vuoto assoluto...
C'era una volta...
Riconoscersi in una ...
Dorati Veli...
Non c'ero...
Unione...
Non sono poeta né sc...
ORA COME MAI...
ANGOLO DI PARADISO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Una notte

Ieri abbiamo fatto l’amore,
una parola che non rispecchia il sentimento ma è solo la definizione di una notte.


Ieri ci siamo voluti,
ci siamo bastati,
ci siamo emozionati
ieri abbiamo fatto l’amore,
per una notte ci siamo chiusi in un altro mondo,
un mondo solo nostro.


Ieri abbiamo fatto l’amore
Ci siamo svestiti senza inibizione alcuna
Ci siamo accettati senza muri,
ci siamo desiderati ardentemente


Ieri i nostri corpi si volevano,
non volevano altro che unirsi e fermare il tempo
“chi l’ha detto che il tempo non può essere fermato?!”
ieri il tempo lo l’abbiamo comandato noi
e lui non aveva potere e attendeva inerme.


Eravamo due corpi nudi che si osservavano senza pudore
E legandosi e sfiorandosi
si sono immersi decisi in un mare di passione


Due corpi che formano figure geometriche ed esplodono nel buio della notte
Illuminati solo dal calore della voglia che si ha uno dell’altro


Una voglia che ci condurrà verso la strada sbagliata,
ma in quell’istante senza tempo c’è solo la certezza di essere tutto perfetto.


La mattina al risveglio
tutto questo era già svanito
e il ricordo era già una piccola briciola
nell’ immenso mondo dei pensieri quotidiani.


La pelle portava i segni della notte passata
e le nostre menti erano fisse al pensiero di voler fuggire via lontano


Scappare per non incontrare mai più l’altro
perché ormai avevamo fatto conoscere le nostre vere anime
e questo era troppo pericoloso per rimanere li.


Senza guardarci negli occhi indossammo la bianca maschera
e il lungo mantello
e prendemmo le nostre strade svanendo entrambi nel nulla.



Share |


Poesia scritta il 11/09/2017 - 14:17
Da Isabella C
Letta n.121 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Una piccola briciola che ha il sapore dell'incanto e la magia della fusione di due anime!
Semplicemente bellissima...per ogni incontro seppur fugace, lascia dentro un mondo incantato...trasformato!

margherita pisano 11/09/2017 - 22:15

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?