Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...
TU...
Tra vermiglio cammin...
PURA PASSIONE...
Il mago di Froc...
Rosa in russo...
Abissi...
DISASTRI 20\\ 04\...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



ombre

Soffermo
il mio pensier all'inizio,
gli anni ti crescono dentro
non passano mai..
uno spreco nel tempo
poi la vita gioca beffarda,
si rende breve
l'ombra prende forma..


Vorresti fermar l'attimo,
rubarlo al tedio rintocco
dei minuti
rinchiuderlo nella tua mente. .


Ma esso rifugge
tra futuri amori
notti incerte..
Si nasce
in un credo immortale
ma poi il virtual sentiero
genera i suoi mostri..
nella felicità
nulla di questo si coglie..


Poi, svanisce l'incanto
giorni su giorni
anni che sembrano ore,
si perde la strada,
t'assale il buio
solo i ricordi restano
ma essi sembrano illusioni..


Rimiri lo specchio,
brividi,
nel vedere
il logorio del tuo corpo..


Eppure, nei tuoi occhi
quella stessa luce..
eterna, giovane, vitale,
e ti prende l'angoscia
nulla ti riporterà indietro..


Il tramonto della vita,
or lo vedi, vicino,
impetuoso delle tue lacrime
amare..
Rassegnarsi è inutile
rifugiarsi in Dio.. è fuggire..


Nulla ha più senso,
intorno la primavera sorride
lieta.. gaia..
in te l'inverno
la fine.. il crepuscolo..
qual orrore
qual crudel fato
all'uomo è riservato..


Dave Giacobs ..2017



Share |


Poesia scritta il 14/09/2017 - 00:48
Da Dave Giacobs
Letta n.301 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Si Enio, il fiore nasce e comincia a morire, così la vita, un fulmineo attimo breve come un respiro..

Dave Giacobs 15/09/2017 - 00:10

--------------------------------------

il fiore nasce e comincia a morire. uno sguardo all'indietro e ti accorgi di quanto sia stata breve l'avventura che chiamiamo vita. una poesia che mette il sale sulla piaga
ottima Dave

enio2 orsuni 14/09/2017 - 13:18

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?