Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Germogli di felicità...
POETI SENZA POESIA...
Passi...
Brumoso assopirsi...
Ricordi di Taormina....
Fanciulla felicità(C...
Ogni volta che vuoi ...
DONA LA PACE...
FIGLI E… FIGLIASTRI...
L'affetto è un liqui...
Se potessi le regal...
ALUC...
Nepal...
L’AMORE È COME UN’ON...
Introspezione...
Oggi si compra tutto...
Ombre d'ametista...
Gioco dell'inganno...
Indifferenza...
Il Bacio...
Goccia nel mare...
Fuggi...
Opulenza nuda......
Dall’amore dei figli...
La Cattura...
Paradiso...
Ombre di cenere...
Agognati silenzi...
Canzone...
La casa della gente ...
GRANDE PASSIONE...
Sorgenti d\\'Amore...
Carezze di comodo...
FRAGILI FOGLIE NEL V...
Un bacio dopo l’altr...
Non so dove mi porte...
Melodia ed armonia...
IL TEMPO DEI RICORDI...
Pensieri...
L'uomo e il progress...
Riprendo la strada...
Sorrido...
Eventi...
Maschio …,Maschio???...
la divina arte di mi...
Sete di pace...
Ti porterò con me...
Ispirata dai salmi...
Ardente...
Sbagliare...
TU CHE NE SAI...
Momenti...
Naufragi...
inverno nel cuore...
Tempesta...
Lucida follia...
POMERIGGIO DI PULIZ...
Ritrovarsi...
COME CURVE DI SERPEN...
Per Leonie...
Impegnarsi ad odiare...
Se un giorno viagger...
Nei tuoi pensieri...
Non giudicarmi...
Riceverai mille vite...
AMARE PER POTER...
Il Supercomputer...
sorella lacrima...
A te!...
PREMORTEM di Enio 2...
Chi ti vuol bene no...
La memoria ferro...
COSTRUIRE...
L'album dei ricordi...
Sorbole!...
Numeri....
Sinfonia...
La casa del serpente...
LA FANCIULLA DEL VEZ...
Ritorno alla Bicicle...
TEMA DI SCRITTURA CR...
Dal figlio s’impara...
Venere in versi...
Sottinteso...
Frusciante...
Ermetico...
Naufraghi...
I GIORNI DELL'AMORE...
Ti ho visto piangere...
ISTANTI...
Una carezza della qu...
Autunno - cuore in l...
Afflato di luna...
Non ti lascerò...
Vulnerabile(C)...
addio......
Caffè a tempo indete...
C'est moi....
il canto delle stell...
Senza te...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Autunno

Fu un autunno così
morivano le cose
un po’ dappertutto
sotto il calore
d’un sole pigro
quasi annoiato.


E così il nostro amore
dopo lo splendore
di quell’estate rovente
rimase lì rinsecchito
senza perché
sotto le foglie gialle
del parco.



Share |


Poesia scritta il 14/09/2017 - 13:35
Da Adriano Martini
Letta n.218 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


l'autunno si
rappresenta la fine
oppure, il riposo
stupenda poesia, la fine di un amore, i colori dell'autunno, le foglie.....

laisa azzurra 15/09/2017 - 21:48

--------------------------------------

E' sempre triste la fine di un'amore,
come veder le foglie verdi ormai appassite, volate via col vento!
un saluto giuliana

giuliana marinetti 15/09/2017 - 15:03

--------------------------------------

Bellissima poesia ma...occorre dirlo??
Sei sempre molto bravo.

Mimmi Due 15/09/2017 - 11:37

--------------------------------------

Struggente. Impossibile aggiungere altro.

Ken Hutchinson 15/09/2017 - 11:36

--------------------------------------

Una poesia dai tratti malinconici.. ma dolce al tempo stesso. Una poesia che tocca le mie corde più sensibili.. Complimenti sinceri

Francesco Gentile 15/09/2017 - 09:27

--------------------------------------

UNA NITIDA FOTO POETICA.
IL MIO ELOGIO E LA MIA LIETA GIORNATA.
*****

Rocco Michele LETTINI 15/09/2017 - 08:26

--------------------------------------

Ogni amore finito richiama alla mente la tristezza del paesaggio autunnale e le foglie gialle, che si lasciano trasportare dal vento, consapevoli del loro destino. Bella.

Teresa Peluso 14/09/2017 - 21:48

--------------------------------------

molto bella

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 14/09/2017 - 21:35

--------------------------------------

Ho letto diverse tue poesie con molta attenzione, per capire la persona che sei, potrei parlare della dolcezza, il tuo essere altruista, l'amore dosato con sapienza, il non lasciare niente al caso. Questa poesia è un'altra perla, grazie

donato mineccia 14/09/2017 - 19:58

--------------------------------------

Le foglie ingialliscono e con esse gli amori estivi. Bella davvero. Giulio Soro

Giulio Soro 14/09/2017 - 18:06

--------------------------------------

L'autunno nostalgico che ricorda un amore andato ma seppur vivo nel cuore, riscaldato da questo tiepido sole autunnale!

Ilaria Romiti 14/09/2017 - 17:16

--------------------------------------

Poesia di grande espressività, in versi dalle emozioni palpabili! Lodi e complimenti infiniti caro Adriano, buona e serena serata sia per te.

Paolo Ciraolo 14/09/2017 - 17:04

--------------------------------------

Bella!!!! 5*

Angela Randisi 14/09/2017 - 16:57

--------------------------------------

La fine d'un amore è triste come l'autunno e le sue stanche foglie,
molto bella

genoveffa frau 14/09/2017 - 16:20

--------------------------------------

Piaciuta molto... pare quasi autobiografica e comunque è bello l'aggancio poetico tra fine dell'estate e fine di un amore. Un classico, ma ben tratteggiato inversi. Ciaociao...5*

Spartaco Messina 14/09/2017 - 14:14

--------------------------------------

" Senza perchè" sottolinea l'ineluttabilità della chiusura di un ciclo, in questo caso è l'autunno a scrivere la parola fine.
molto...bella...

Grazia Giuliani 14/09/2017 - 14:05

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?