Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

GIADA- Seconda Parte...
Se fossi chi non son...
AVATAR...
Caro me...
33 versi...
Tabù...
Eterei amanti di pen...
L'Ultimo Anno...
SUSSULTO...
Nella notte che non ...
Confidenze...
Polvere...
SAPPIMI DIRE...
Il filo rosso...
Puoi....
Una cenetta a due...
Una preghiera...
Quo vadis...
LA MACCHINA DEL TEMP...
Le melodie dell\'arp...
ali....
Stile Libero...
L’uomo del faro....
Serenamente...
....tu, annusa...
Lei...
HAIKU N2...
Se una canzone fossi...
BUONE COSE...
Nero grafene...
DIFFICILE ETA'...
Non siamo niente di ...
LA MUSA ISPIRATRICE ...
Brezza primaverile...
Sepoltura...
DOVE SEI...
L'anno nuovo...
100% cuore...
Comprensione...
LACRIME NASCOSTE...
LA MIA VITA CON LE D...
I Draghi...
PAURA...
ROSA D\\'INVERNO...
Il test...
Mare di pioggia...
Il vento mi scompigl...
Sulle rive...
Ninetta...
Il mio niente...
L'uomo fatto di stra...
Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...
FUOCO...
Lucio IL GRANDE...
Rabbrividisco...
per fortuna che ho l...
Attitudine naturale...
Poesia d'Amore...
Angeli distratti...
HO AMATO...
DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...
Te stessa......
Resilenza...
Femme fatale...
FELINO...
Labbra Rosse...
AMICA POESIA...
Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Terra Straniera

Lassù, dopo la frontiera
c'è una terra chiamata
terra straniera.
Li ci sta un cuore innamorato
che si sente solo e abbandonato.


Lui ha bisogno di tanto amore
non può soffrir tanto dolore,
ma questa terra è così crudele
che ti succhia il sangue
e ti dà tanto dispiacere.


Un giorno è un secolo da passare
ti tocca sempre lavorare.
Col buio ed il gelo la mattina
son tante ore da passare,
con tanto freddo da soffrire.


Laggiù, dopo la frontiera
c'è una terra
che batte un'altra bandiera.
Oh bandiera tricolore
tu porti i colori del mio cuore.


Tu terra straniera infame
l'amor di questi cuori vuoi troncar,
no non ce la farai
l'amore è più grande di ogni cosa,
io dal mio amore tornerò,
e con tanta gioia, mia sposa la farò


Frankfurt/Main 20/10/1985 (OP23)


Poesia n° 6, per la mia amata "Occhi Verdi", allora fidanzata
Ora mia Consorte.Un Bacio.



Share |


Poesia scritta il 17/09/2017 - 16:07
Da Bruno Abbondandolo
Letta n.200 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


L'amore per le proprie radici, una volta era parte del nostro essere, quasi il marchio d'origine. Oggi con la globalizzazione si sta perdendo anche questo valore. ma non è l'unico.
Encomiabile sentimento.

ALFONSO BORDONARO 19/09/2017 - 15:23

--------------------------------------

Romantico e devoto alla Patria, bellissima

genoveffa frau 18/09/2017 - 12:53

--------------------------------------

È da un po'che non ti leggevamo, ben tornato! Bella poesia anche se ha un sapore diverso dalle altre tue!

Giulia Bellucci 17/09/2017 - 22:34

--------------------------------------

Sei un romanticone e fai tenerezza.Bella.

Teresa Peluso 17/09/2017 - 17:04

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?