Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
L'Airone sul filo...
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
A PROPOSITO DI BACI...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

La casa degli incontri

Sento il fischiettio dei pastori che governano le greggi,
mentre il mio passo stanco
mi porta giù, alla casa degli incontri.
Così l’abbiamo ribattezzata.


Ci sono clematidi e calendule sul mio percorso,
e frizzano come un televisore sempre connesso al cielo.
Vacche prosperose riempiono l’aria col loro mugghiare,
e i pochi viandanti guardano sempre l’orologio.


Ci troveremo stasera alla casa degli incontri,
che riposa dolcemente sul fianco di questa montagna.
E’ una casa in disuso ma con le fondamenta ancora salde,
e una branda al centro.


In genere sono pochi i convenevoli tra di noi.
Un gesto, un sorriso bastano ad avviare l’incontro,
come una prassi da cui non di può derogare.
Ci stringiamo assieme nella casa degli incontri.


Sono una spia, un delatore, un’inutile mano
di un braccio armato e pronto a far fuoco.
Aspetto con cupidigia che venga sera.
Intanto mi riscaldo davanti a un fuoco che ho acceso.


Il sole va spegnendosi e l’aria si fa pungente.
Ho gli arti intirizziti dalla temperatura inclemente.
Cerco di muovermi, di muovere il mio corpo,
dovrò sembrare agile stasera alla casa degli incontri.



Share |


Poesia scritta il 19/09/2017 - 13:37
Da Giulio Soro
Letta n.272 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Questa poesia mi ha colpito, sembra celare qualcosa di complesso, riguardo un rapporto o un amore tormentato forse...
IN ogni modo piaciuta, perché rappresenta bene lo stato d'animo sofferente dell'autore.
Ciao Giulio

PAOLA SALZANO 24/09/2017 - 16:37

--------------------------------------

Leggo tanta amarezza in questi stupendi versi, una sensazione che conosco. Un incontro che dovrebbe riempire la vita invece diventa quasi un'abitudine forzata che non ha più la passione del primo incontro. Veramente bella e significativa.Ciao

Anna Rossi 21/09/2017 - 02:11

--------------------------------------

Giulio
nn ti rappresente
nn sei tu....un incontro senza amore
è un fuoco che nn scalda

ma sempre eccezionale

laisa azzurra 20/09/2017 - 21:27

--------------------------------------

Bella poesia, molto intrigante e descrittiva. Buon incontro nella casa degli incontri.

Teresa Peluso 20/09/2017 - 15:07

--------------------------------------

Bella poesia. Un saluto
5*

Rosi Rosi 20/09/2017 - 13:35

--------------------------------------

Molto piaciuta,bella poesia Giulio 5*.

Paolo Perrone 20/09/2017 - 08:25

--------------------------------------

eppure, scorgo un senso di sofferenza in questa poesia e magari non ne ho compreso il senso reale. Certamente coraggiosa. *****

Ken Hutchinson 19/09/2017 - 23:36

--------------------------------------

Pacata e intrigante descrizione del luogo dell'amore!
Un saluto!

Grazia Giuliani 19/09/2017 - 22:34

--------------------------------------

La casa degli incontri, così hai definito l'appuntamento al solito posto, il luogo segreto dove potersi isolare dal momfo esterno e fintamente restare soli con l'innamorata... quell'incontro di nascosto che ha un sapore diverso...
L'hai raccontato in versi facendo vivere gli attimi prima di incontrarsi. Bella poesia. Un abbraccio Cesare Caliendo

Cesare Caliendo 19/09/2017 - 20:40

--------------------------------------

magnifici versi, complimenti
un saluto

Mary L 19/09/2017 - 19:33

--------------------------------------

La casa degli incontri, un luogo dove si va ad incontrare l'innamorata, quindi un luogo ben impresso nella mente e nel cuore, tu ne hai fatto magnifica descrizione in versi. Un saluto!

Grazia Denaro 19/09/2017 - 18:47

--------------------------------------

Bellissime e suggestive immagini per una splendida e ricercata poesia.

antonio girardi 19/09/2017 - 18:45

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?