Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
Già poesia...
SI È MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
DAMMI IL TEMPO MADRE...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...
Cuore....
Corda che unisce...
Mediterraneo...
Nuove Alebe...
Il dubbio...
Piove...
Nuovo giorno...
MAGARI UNA ROSA...
L'infinito...
RIGOR ..frammenti ne...
Cammino...
Io e te...
Le mie grosse vacanz...
Le scarpette rosse...
Con Agonistico Furor...
Fragranze...
Le parole che conosc...
BIMBA MIA...
Il mondo è fasullo...
di bianco e di rosso...
Non ho voglia di sor...
Domani....
Vezzo di rosa...
Nella società del pr...
Ad Agata...
PAPAVERO...
Un vento di scirocco...
L'ONOREVOLE di Enio ...
LE QUATTRO STAGIONI...
Oceano...
Maggio di nuvole...
La notte così lunga...
Bellezze nascoste....
Insonnia...
Non c'é sospeso...
IL FREDDO LA LU...
Gli armistizi si del...
la giustizia e' co...
Aetas sine spe...
il momento giusto...
AMORE INTENSO...
Lo sguardo della Ver...
La porta della felic...
Come musica che si p...
MISTERO...
E' PRIMAVERA...
Il bacio che mi lega...
Madre...
Trova il bambino che...
La danza dell'asetti...
Il principe cercava ...
Il canto del sole na...
Je suis le monde...
Un Sogno!...
Sei...
Errabondo vagare...
Quando in tv cantava...
Impulso...
Frasi d'amore al ven...
Abisso...
Mai più male...
Profumo di tiglio...
Chiedimi......
Pallida Luna...
Dopo una delusione, ...
TU IL MIO AMO...
Stelo e corolla...
E penso al mare...
RISPARMIO D'ENERGIA ...
Mia cara pittrice....
Medusa...
SILENZIO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Cadranno le colonne d'Ercole.

Darai fuoco all'immane maleficio,
conquisterai i cieli,
costruirai ponti d'oro,
piangerai lacrime di felicità,
ridurrai in cenere l'inganno,
vincerai il pessimismo universale,
suderai e creperai sangue,
gratterai il cemento delle giungle d'asfalto,
dipingerai i volti col colore dell'arcobaleno,
brucerai la tua cattiva erba,
porterai il tuo prossimo in orizzonti beati,
vivrai in eterno con gli angeli,
ma resterai desto
e dritto sulle tue gambe
qualsiasi sia
la catastrofe
e la tragedia
che ti colpirà.
Finche avrai fiato nei polmoni
fino al tuo ultimo battito di cuore.


Share |


Poesia scritta il 10/10/2017 - 17:44
Da Paolo Ciraolo
Letta n.236 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Ringrazio di cuore tutti per i commenti generosi e belli. Buona serata e ogni bene.

Paolo Ciraolo 11/10/2017 - 21:53

--------------------------------------

Complimenti Paolo,
un incitamento alla vita, carnale e spirituale.
Buona serata

Grazia Giuliani 11/10/2017 - 21:16

--------------------------------------

difficile, impegnativa, cruda
ma estremamente realistica

laisa azzurra 11/10/2017 - 21:06

--------------------------------------

Un inno alla prova di coraggio che siamo chiamati ad affrontare quando si presentano le avversità della vita... un incitamento che può davvero servire a chi manca di saldezza d'animo. Piaciuta. Un saluto.

GianMaria Agosti 11/10/2017 - 20:16

--------------------------------------

tosta ma valida fino all'ultimo battito del cuore bravo Paolo

enio2 orsuni 11/10/2017 - 14:08

--------------------------------------

Molto bella,complimenti Paolo 5*

Paolo Perrone 11/10/2017 - 08:10

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?