Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

GIADA- Seconda Parte...
Se fossi chi non son...
AVATAR...
Caro me...
33 versi...
Tabù...
Eterei amanti di pen...
L'Ultimo Anno...
SUSSULTO...
Nella notte che non ...
Confidenze...
Polvere...
SAPPIMI DIRE...
Il filo rosso...
Puoi....
Una cenetta a due...
Una preghiera...
Quo vadis...
LA MACCHINA DEL TEMP...
Le melodie dell\'arp...
ali....
Stile Libero...
L’uomo del faro....
Serenamente...
....tu, annusa...
Lei...
HAIKU N2...
Se una canzone fossi...
BUONE COSE...
Nero grafene...
DIFFICILE ETA'...
Non siamo niente di ...
LA MUSA ISPIRATRICE ...
Brezza primaverile...
Sepoltura...
DOVE SEI...
L'anno nuovo...
100% cuore...
Comprensione...
LACRIME NASCOSTE...
LA MIA VITA CON LE D...
I Draghi...
PAURA...
ROSA D\\'INVERNO...
Il test...
Mare di pioggia...
Il vento mi scompigl...
Sulle rive...
Ninetta...
Il mio niente...
L'uomo fatto di stra...
Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...
FUOCO...
Lucio IL GRANDE...
Rabbrividisco...
per fortuna che ho l...
Attitudine naturale...
Poesia d'Amore...
Angeli distratti...
HO AMATO...
DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...
Te stessa......
Resilenza...
Femme fatale...
FELINO...
Labbra Rosse...
AMICA POESIA...
Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Ti parlo

Osservo l’assenza del tuo sguardo
smarrito in orizzonti sconosciuti
e ti parlo.
Non smetto di parlarti
cercando di spezzare la corazza
che m’impedisce di giungere a te,
nel tuo mondo
popolato di vuoto e di mistero.
Vorrei sondarlo tenendoti per mano,
nel tremore del tuo corpo
riuscire a comprenderlo
per donarti giusto conforto.
Escogiterei giusti piaceri
per riaccendere la luce del tuo volto
riportando equilibrio e speranza
perdute in una vita non vissuta,
sfuggita e insoddisfatta
nell’incanto d’un pensiero
intrappolato
nel gorgo del letargo.


Share |


Poesia scritta il 12/10/2017 - 13:21
Da genoveffa frau
Letta n.205 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Bellissima, Gene'. Bentornata,con questa poesia che é altruismo e amore .

Teresa Peluso 12/10/2017 - 22:46

--------------------------------------

Per Amore solo per Amore...
Per questo mi batte forte il cuore e tocca la mia anima la tua Splendida poesia. Ciao

margherita pisano 12/10/2017 - 20:40

--------------------------------------

qualsiasi cosa si faccia per amore è un dono
e qualsiasi tentativo è giusto farlo
per l'altro, ma soprattutto per se stessi
molto tenera

laisa azzurra 12/10/2017 - 20:27

--------------------------------------

Bellissimi versi,molto sentita ed apprezzato,complimenti

paola marsano 12/10/2017 - 18:27

--------------------------------------

Pienamente apprezzata una poesia ricolma di amore e buoni sentimenti. Lodi e complimenti perpetui Genè e buona serata.

Paolo Ciraolo 12/10/2017 - 18:00

--------------------------------------

Delicata questa dolcissima mano tesa ad una persona sofferente...
Ciao

Grazia Giuliani 12/10/2017 - 14:59

--------------------------------------

Quanta dolcezza in questi versi rivolti ad una persona bisognosa di aiuto e che fatica ad aprire la porta della speranza....Grande abnegazione di pensiero in questa commovene poesia. Ciao

Francesco Scolaro 12/10/2017 - 14:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?