Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

l'inganno...
A mia figlia (che no...
Leonidi...
Il tuo fiore...
grazie...
Il cavallo a dondolo...
Immenso...
ALL'ORIZZONTE...
TANGO D\'EMOZIONI...
Se non resti...
HO OSSERVATO IL MARE...
IL PROFILO DEL TEMPO...
Il vecchio frantoio...
All’ombra delle stel...
Ho camminato cento p...
Da secoli più non mi...
Come posso capire di...
Il cerbiatto...
Nella...polvere!...
I cinque semi......
il brigante...
Maternità...
le parole non cambia...
Un tramonto sul mare...
L'ultima lacrima...
L'ultimo canto...
Strano fiore...
DESIDERI...
AMAMI...
Mani tese...
UN AMICO...
Germogli di felicità...
POETI SENZA POESIA...
Passi...
Brumoso assopirsi...
Ricordi di Taormina....
Fanciulla felicità(C...
Ogni volta che vuoi ...
DONA LA PACE...
FIGLI E… FIGLIASTRI...
L'affetto è un liqui...
Se potessi le regal...
Nepal...
L’AMORE È COME UN’ON...
Introspezione...
Oggi si compra tutto...
Ombre d'ametista...
Gioco dell'inganno...
Indifferenza...
Il Bacio...
Goccia nel mare...
Fuggi...
Opulenza nuda......
Dall’amore dei figli...
La Cattura...
Paradiso...
Ombre di cenere...
Agognati silenzi...
Canzone...
La casa della gente ...
GRANDE PASSIONE...
Sorgenti d\\'Amore...
Carezze di comodo...
FRAGILI FOGLIE NEL V...
Un bacio dopo l’altr...
Non so dove mi porte...
Melodia ed armonia...
IL TEMPO DEI RICORDI...
Pensieri...
L'uomo e il progress...
Riprendo la strada...
Sorrido...
Eventi...
Maschio …,Maschio???...
la divina arte di mi...
Sete di pace...
Ti porterò con me...
Ispirata dai salmi...
Ardente...
Sbagliare...
TU CHE NE SAI...
Momenti...
Naufragi...
inverno nel cuore...
Tempesta...
Lucida follia...
POMERIGGIO DI PULIZ...
Ritrovarsi...
COME CURVE DI SERPEN...
Per Leonie...
Impegnarsi ad odiare...
Se un giorno viagger...
Nei tuoi pensieri...
Non giudicarmi...
Riceverai mille vite...
AMARE PER POTER...
Il Supercomputer...
sorella lacrima...
A te!...
PREMORTEM di Enio 2...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Il nodo

Mi hai rubato
La semplicità
La fame
La risposta
La voglia
La luce
Girando il nodo della caviglia


Mi hai rubato
La difficoltà
La sete
La domanda
La pigrizia
Il buio
Legando il nodo ai capelli


Mi hai rubato
L'estate e l'autunno
Il mare e il tramonto
Il vento e le foglie
Il whisky e la vodka
La strada e la vista
Muovendo il nodo dei fianchi


Mi hai rubato
L'urlo del giorno
Il silenzio alla notte
Il caldo del fuoco
La panna del latte
La crosta del pane
Dall'ala le piume
Il sasso del fiume
L'ago dal filo
Il filo dall'amo
La spina dal ramo
La scheggia nel piede
La terra dal vaso
il fiore dal seme
Sciogliendo il nodo dagli occhi


E nudo
All'altare degli amori
Non ti denuncerò
E nulla ti chiedo
Se non di darmi ancora la mano
e più forte che puoi
Stringerla nella mia
Chiudendo il nodo buttafuori del dolore
Così che, senza rumore
Io possa rubarti
Un'altra poesia



Share |


Poesia scritta il 11/11/2017 - 08:11
Da Ernest Eden
Letta n.125 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Grazie, grazie, grazie.
E.E.

Ernest Eden 13/11/2017 - 11:05

--------------------------------------

bella
soprattutto la chiusa

laisa azzurra 11/11/2017 - 15:51

--------------------------------------

Notevole componimento.. Una bella espressività che esalta la tensione poetica. Molto apprezzata

Francesco Gentile 11/11/2017 - 11:13

--------------------------------------

Posso solo dirti che è un piacere leggerla, il senso e il perché appartengono solo a te. A me hai trasmesso un amore tanto grande da annullare te stesso, una dipendenza totale fino alla fine per aiutarti a dimenticare. Complimenti per tutto.

speranza iovine 11/11/2017 - 11:06

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?