Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...
HAIKU N.1...
FUOCO...
Lucio IL GRANDE...
Rabbrividisco...
per fortuna che ho l...
Attitudine naturale...
Poesia d'Amore...
Angeli distratti...
HO AMATO...
DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...
Te stessa......
Resilenza...
Femme fatale...
FELINO...
Labbra Rosse...
AMICA POESIA...
Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...
Sotto pelle...
Non te l'ho detto e ...
Nello stagno...
A Sara......
Sto al gioco...
Gabbiani....
come si chiama l'e...
PRINCIPE E PRINCIP...
UN FIORE NELLA NEVE...
Vittoria...
Quasi......
Il nostro amore...
Nostalgia...
Mai cosí tanto ti ho...
INNAMORARSI E NON MO...
Quando...
Sarà così, un giorno...
ALLORA...
ADOLESCENZA...
ER PENNACCHIO DER ...
GIADA- Prima Parte....
Di lui...
Fiammina...
Gossip...
L'orizzonte...
Stelle sbronze...
Nel vento di una ros...
Non aspettar domani...
Insolita, affascinan...
BRICIOLE...
La modestia è... l'...
Volo di gabbiani...
La poesia abita…...
Il tuo divano rosso...
IL VELIERO AZZURRO...
Orizzonte...
Violento bruciare...
Copiosa pioggia...
lasciami andare...
Graffi...
CONCHIGLIA...
Mi girano sempre le....
Cercando il mare...
A Farla Ammattire...
Tra le nuvole un pen...
ADORANDO IL PECC...
A2...
AL DI LÀ DEI TUOI OC...
altrove...
Insidiosa polvere...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



IPOCRITA

La famiglia, il sociale
contornate dall’ipocrisia.
Me la sento addosso
è come un orticaria
mi sento pecorella ingabbiata
nel rituale di belare piano
per la pace delle coscienze.
Si nasce portando in retaggio
esempi famigliari
di chi predica bene e razzola male.
Voglio svegliarmi una mattina
e urlare basta
allargare i polmoni
e dire la verità in faccia a tutti
solo per un giorno.
I confini si apriranno
e sarà esaltante
sarò il terrore dei millantatori
ma avrò vinto l’ipocrisia
cambiando il mio viso da sfinge avvizzita
in una gaudente allegrona.
Senza più sorrisi di circostanza
non schiava d’una falsità diffusa.
Non vi lamentate dunque di belare
armatevi di coraggio
contro i monsoni dell’ipocrisia
dite ciò che sentite
e che per anni avete tenuto per voi.
Ricordiamoci che l’umiltà dell’ipocrita
è superbia mascherata!


Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 12/11/2017 - 20:12
Da mirella narducci
Letta n.231 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


CARI AMICI...prima vi ringrazio, poi mi scuso se non sarò presente con i commenti il mio Mac ha un virus e lo porterò alla Apple. Durante questo periodo proverò a postare col lo Smartphone non garantendone il risultato. Un abbraccio a tutti Ciao

mirella narducci 14/11/2017 - 22:10

--------------------------------------

dico sempre ciò che penso
stai tranquilla e non mi pento
pur'io sono pecorella...
beh 'sta poe è proprio bella.

tanto pe' fa' rima co' Mirella
Dolce *************


enio2 orsuni 14/11/2017 - 13:05

--------------------------------------

Una ribellione condivisibile dal primo all'ultimo verso. Viviamo in un mondo di ipocrisia mascherata da diplomazia...bello poter vivere in una società senza maschere...Bacioni

Anna Rossi 14/11/2017 - 03:12

--------------------------------------

Ottime riflessioni, certamente condivisibili. Ognuno, a proprio modo, è costretto a fronteggiare o a divincolarsi nell'ipocrisia sociale. Il singolo può scegliere una linea di condotta, diciamo la meno ipocrita possibile, ma penso che sia davvero difficile restarne fuori. Credo che la reazione e il grido, nei tuoi versi, sia importante.. Quindi ho molto apprezzato il componimento per la tensione etica e morale che esprime..

Francesco Gentile 13/11/2017 - 13:41

--------------------------------------

In un mondo prevalentemente ipocrita c'è poco spazio per le persone ammodo, schiette, franche e veritiere. La vita si fa difficile in un contesto sociale siffatto fintantochè non avviene una rivoluzione culturale atta a cambiare il modo di pensare. Intanto chi ha il coraggio di ostentarre la propria saggezza è giusto che cominci a farlo. In tutto questo la tua poe, cara Mirella è un grido, una denuncia che va raccolta. Ottima poe apprezzata e condivisa.

Francesco Scolaro 13/11/2017 - 11:32

--------------------------------------

Condivido Mirella, ma quanti di noi
e sottoposto a belare...
a te una buona giornata,,


Salvatore Rastelli 13/11/2017 - 08:23

--------------------------------------

ah Miry cara
l'ipocrisia è uno dei mali peggiori
ma se riesci, impara a fregartene
nn ne vale la pena
in ogni caso, queste tue perle di contestazione, sono davvero esibite con vera maestria

ciao Amica romana

laisa azzurra 12/11/2017 - 21:51

--------------------------------------

Eh si Mirella tutto vero,ma quando non si è ipocriti spesso si dà fastidio a chi ipocrita è e spesso l' ipocrita stesso viene creduto sincero,altrimenti che falso sarebbe?....

Sabry L. 12/11/2017 - 21:04

--------------------------------------

MIRELLA NON DICI NULLA DI NUOVO L'IPOCRISIA IMPERVIA TRA CONOSCENTI AMICI E PARENTI, è uno strappo il tuo che fa tremare gli animi, molto piaciuta

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 12/11/2017 - 20:56

--------------------------------------

E' un grido di rinascita, forte, convincente. A volte sembriamo di essere noi stessi ma siamo ammantati da mille dubbi, ipocrite convenienze per il così detto quieto vivere. Ma il vero essere è sempre quello dentro di noi e bisognerebbe liberarlo, costi quel che costi.
Coraggio e determinazione accompagnano versi quasi lapidari che vanno letti e metabolizzati.
Bravissima!
Ciao
Aurelio

Aurelio Zucchi 12/11/2017 - 20:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?