Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Venere in versi...
Sottinteso...
Frusciante...
Ermetico...
Naufraghi...
I GIORNI DELL'AMORE...
Ti ho visto piangere...
ISTANTI...
Una carezza della qu...
Autunno - cuore in l...
Afflato di luna...
Non ti lascerò...
Vulnerabile(C)...
addio......
Nei tuoi pensieri...
Caffè a tempo indete...
C'est moi....
il canto delle stell...
Senza te...
Sensibilità...
In vino veritas...
NOSTALGICAMENTE AFRI...
PALESTRE di VITA (se...
È nelle questioni ev...
So che mi guardi...
Che ne sarà di noi?...
Se la primavera dell...
Breve racconto di vi...
Alla fine...
SONATA FOLLE AI MIEI...
Gli abeti nella sera...
Pace...
C'E' LA RIPRESA (per...
IL MIO METICCIO...
È lei, una rosa selv...
Chi sono io?...
Lumache...
Oceani...
Cascate d'armonia...
Breccia...
La poesia rotolante...
Divina...
ESCALATION DEL NON E...
Liberati donna...
Plié d'amore...
DOLCE RISVEGLIO...
Foglio bianco...
Credere a volte. E ...
Quello che avevo spe...
Colori d'autunno...
Laggiù...
Colora le stagioni...
EMOZIONI SENSAZIONI...
Nella terra di nessu...
Rinuncia...
Tu non sorridi più...
Meretrice(C)...
DOMANI...
Due meno uno non fa ...
Sei...
Cum Quibus...
A mie spese...
La Maga nelle spire...
Volatili discriminat...
Peccato...
Apostrofe dell'incom...
Amarti significa......
Hotel Cielo stellato...
PAURA...
PICCOLE COSE...
SCOPRIMI...
Riaffioramenti...
L'anima perduta...
L'uomo l'unico ess...
Goccia dopo goccia...
SUONA CAMPANA...
Non ho...
Fa male...
Un riposo insonne...
L\'amore per la lett...
L'ultima roccia...
Mascolinità...
nella stanza del pad...
Lo Scrittore D'Oro....
Poli difformi...
Immensità...
SAN MARTINO (11 nov....
Ti sarà capitato...
E ANCORA, ANCORA, AN...
AL ROGO...
Come Peter Pan...
The end...
La folle corsa......
Novembre...
COSPIRAZIONE...
PALESTRE di VITA (pr...
L\'attimo...
C'è un cadavere nell...
Gocce...
Come gocciola la neb...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



ti ho detto mai

Ascoltami,


leonessa crine seta ed aghi biforcuti
da quando t'ho incontrata
hai schiuso
come giglio rigoglioso
le prigioni soffocate del cuore arrugginito.


Alle sabbie
stirate dal chiaro di luna
hai strappato la veste opalina.


Tra turbini dell'occhio sporco d'infinito
sei giunta
come rondini di gelo
in taciti cieli ornati d'alato profumo.


Mi spalanchi l'anima!


Sei giorno bramoso striato da tigre
e alla notte lacrimosa gazzella scalza
il cinereo stanco viso squarci.


Sei madre sazia d'ore molli
che,
come l'ape la piumata corolla
carezzi il colle vivo del tuo ventre.


Nell'eterno profondo d'un secco pozzo
brinda coi tuoi calici di palmo
irrigando coi fertili versi
sterili mie appassite terre,
così il nobile Nilo col sacro limo.


Sei l'abile pittrice
di strade in creta nera
per questi passi sordi
ciechi d'emozione.


E poi innamora zuccherina
dei tuoi lobi l'aspro vento,
ti leggo scintillante le pupille
rivelami senza lingua i suoi anatemi!


Vieni, avvicinati


-nel giro antico di un sax lontano-


in queste sale vuote
di mura gesso burro
su pavimenti carta figlia dei pioppi
danziamo
sotto archi d'arcobaleni grigi
tra virgole di cera e musiche d’apostrofi.


Ti ho detto mai


Poesia anima mia,
che sei
dell'acerba umile mia anima
quel vuoto inerte pieno d'esistenza
che riempie?



Share |


Poesia scritta il 14/11/2017 - 09:39
Da Rossella P
Letta n.120 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Uerla.... ed è bella.
Paolo
+++++

Paolo Pedinotti 16/11/2017 - 22:12

--------------------------------------

Veramente molto bella. Giulio Soro

Giulio Soro 14/11/2017 - 17:55

--------------------------------------

Vi ringrazio onorata sia di vostro gradimento :)

Rosa von Floer 14/11/2017 - 17:30

--------------------------------------

stupenda opera

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 14/11/2017 - 16:44

--------------------------------------

Bellissima!! *****

Rosi Rosi 14/11/2017 - 16:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?