Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...
HAIKU N.1...
FUOCO...
Lucio IL GRANDE...
Rabbrividisco...
per fortuna che ho l...
Attitudine naturale...
Poesia d'Amore...
Angeli distratti...
HO AMATO...
DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...
Te stessa......
Resilenza...
Femme fatale...
FELINO...
Labbra Rosse...
AMICA POESIA...
Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...
Sotto pelle...
Non te l'ho detto e ...
Nello stagno...
A Sara......
Sto al gioco...
Gabbiani....
come si chiama l'e...
PRINCIPE E PRINCIP...
UN FIORE NELLA NEVE...
Vittoria...
Quasi......
Il nostro amore...
Nostalgia...
Mai cosí tanto ti ho...
INNAMORARSI E NON MO...
Quando...
Sarà così, un giorno...
ALLORA...
ADOLESCENZA...
ER PENNACCHIO DER ...
GIADA- Prima Parte....
Di lui...
Fiammina...
Gossip...
L'orizzonte...
Stelle sbronze...
Nel vento di una ros...
Non aspettar domani...
Insolita, affascinan...
BRICIOLE...
La modestia è... l'...
Volo di gabbiani...
La poesia abita…...
Il tuo divano rosso...
IL VELIERO AZZURRO...
Orizzonte...
Violento bruciare...
Copiosa pioggia...
lasciami andare...
Graffi...
CONCHIGLIA...
Mi girano sempre le....
Cercando il mare...
A Farla Ammattire...
Tra le nuvole un pen...
ADORANDO IL PECC...
A2...
AL DI LÀ DEI TUOI OC...
altrove...
Insidiosa polvere...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

L’orologio

Analogico è
lo scorrere in cerchio
Digitale è 20:21
poi 20:22.
Tu guardi
ma
Il giro
non l'hai fatto
Non hai sentito la fatica che
cresceva
dopo la mezza.
Non hai avuto
il perfetto equilibrio
delle ore 12.
Ti è mancato
l'una e
Il brivido della discesa.
La calda
e matura riflessione
delle ore 6
Cristalli freddi
a dirmi ora esatta
tra due punti
a segnar la meta
ma io volevo
il viaggio.


Share |


Poesia scritta il 14/11/2017 - 14:36
Da Piccolo Fiore
Letta n.128 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


"...ma io volevo il viaggio". E' una considerazione splendida che offre una chiusa di alto livello a una bellissima poesia.

Valerio Poggi 15/11/2017 - 17:10

--------------------------------------

Piccolo Fiore, la tua poesia è molto misteriosa e ha una punta di magia. Mi piace molto

Lucia Frore 14/11/2017 - 22:27

--------------------------------------

Molto bella...ogni ora ha il suo senso, ma, infondo ha più valore il viaggio della vera meta!

margherita pisano 14/11/2017 - 20:44

--------------------------------------

Ad ogni ora una caratteristica diversa, ma invece che il freddo collegamento tra due punti, tu vuoi il viaggio. Molto piaciuta. Giulio Soro

Giulio Soro 14/11/2017 - 17:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?