Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...
TU...
Tra vermiglio cammin...
PURA PASSIONE...
Il mago di Froc...
Rosa in russo...
Abissi...
DISASTRI 20\\ 04\...
Regalami un sorruso...
Chissà pirchì...
L'Arte ci permette,d...
Insalata...
memorie di sartoria...
L'alzabandiera...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Fanciulla felicità(C)

Ricordo ancor i giorni nostri
nella spensieratezza degli anni
ove conobbi fanciulla felicità
e chi amor non mi ha taciuto.


La tua matura consapevolezza
di camminar più degli altri
e l'eccelso disegno
a poco la fiamma smorzava.


Ma quei diamanti spenti
guardavan con l'occhio del cuore
e il ricordo di quand'ero innocente
culla l'estenuante dolore.


Cammino da sola per la stessa strada
ma la meta priva di braccia
ché lunge da me la figura
e il vento una lacrima scaccia.


Anche l'animo mio fu contento
quando amalgamasti riso e pianto
dimenticando con me il mondo
nelle ore a baloccarsi.


Le amorevoli parole che scrivesti
galante la rosa porgesti
ma nell'immensa gioia
raccontar delle spine dimenticasti.


Il profondo dubbioso
ora tace
che nella mia breve esistenza
son stata davvero felice.


R.P. 21/11/2017 (c)



Share |


Poesia scritta il 21/11/2017 - 15:07
Da Rosi Rosi
Letta n.249 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Ogni volta è immenso il piacere nel leggere i vostri commenti di apprezzamento. Grazie di cuore davvero. Siete meravigliosi!! Buona serata

Rosi Rosi 22/11/2017 - 16:23

--------------------------------------

Intensa poesia, complimenti

genoveffa frau 22/11/2017 - 12:51

--------------------------------------

Poesia intensa molto bella, complimenti Rosi 5*

Paolo Perrone 22/11/2017 - 00:02

--------------------------------------

Rosi
tesoro, ti ritrovo grande, cresciuta, poeticamente matura
la penultima quartina mi ha lasciata senza fiato
che dire? meravigliosa

laisa azzurra 21/11/2017 - 19:42

--------------------------------------

Il sapore della felicità ancora addosso, visto con lo sguardo sereno di una fanciulla in fiore....la nostalgia ma anche la desolazione per aver assaporato anche la tristezza lungo il cammino....

Una composizione di tanta musicale, sincera e ricca poesia ...!!


Alessia Torres 21/11/2017 - 18:31

--------------------------------------

Fantastica composizione dai bei versi ritmati. Brava, brava

Gianny Mirra 21/11/2017 - 17:38

--------------------------------------

molto bella e di alta qualità brava

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 21/11/2017 - 17:33

--------------------------------------

Una poesia espressivamente autentica e di spessore. Versi genuini rivolti alla felicità provata e al rovescio della medaglia. Complimenti e buona serata.

Paolo Ciraolo 21/11/2017 - 16:48

--------------------------------------

E' un testo impegnativo e molto intenso, accompagnato dal desiderio di personalizzare la felicità e identificandola in quella fanciulla che con l'andar dei versi e del tempo trascorso oggi si domanda se fosse tutto vero. Il tono gradevolmente classicheggiante impreziosisce questa narrazione che forse vorrebbe essere liberatoria e tuttavia si affida al ricordo. Ho molto apprezzato l'intuizione poetica che è stata abilmente colta a vantaggio di una stesura di buon spessore poetico.
Ciao! 5*
Aurelio

Aurelio Zucchi 21/11/2017 - 16:42

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?