Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Addio...
Maggio...
sorridimi...
nonostante noi...
Datemi un'alba...
Quando il piano alte...
Per caso...
Poesia su Carlo Rubb...
Endorfine...
Immerso in un litro ...
Spazio...
Che cavolo!...
Chiamami Poesia se v...
L'ESTATE CHE ARRIVA...
La mia amica Martina...
IL SOGNO...
SU DI GIRI...
ANNO DOPO ANNO...
Intrecci di sogni!...
Nervature sul viso...
CAFE...
Noi innamorati...
Dentro l'erba alta...
Sara...
E’ un privilegio riu...
Gl'ignoranti...
A MIA MADRE...
La speranza è l'anti...
AD UNA FARFALLA...
Crepuscolo...
a te...
SCARNIFICAZIONE...
La bolla di sapone...
Nel mio cuore ci ma...
La speranza di una p...
Pinocchio...
Il fiore del deserto...
Ho bisogno di te...
Margy...
Amicizia...
Risveglio di forme p...
RESPIRO NATURA di En...
Incredulità....
La sposa...
Alla fine di questa ...
Curriculum vitae...
Abbiam perso... il s...
HAIKU NR. 21...
Pedro...
Le Ore...
Sul mare... navigand...
Calce sulle dita...
QUANDO L' AMORE ...
UN’ALTRA CANZONE...
Spillo...
Quando finisce un am...
SEI FUGGITA...
Luce e ombre......
Ode al vino...
Amore limpido....
Forse, sbagliata...
È subito mare...
Lo specchio (2015-20...
C'È SEMPRE IL SOLE...
L'onore...
DOLCE CANTO...
La vita in blu...
Di brama nella notte...
Sono la Primavera...
Valzer delle chimere...
Le ultime scosse...
Nel giorno che piang...
Sulle tue labbra...
La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
Già poesia...
SI È MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



TEMPO INCOSTANTE

Il tempo passa
in questo mese dicembrino
ho ancora freddo
il cuore tarda a scaldarsi.
Nel gemito di una foglia che cade
i miei giorni si allontanano
in un cammino senza fine.
Il tempo gioca bastardo
donandomi sorrisi e ansie
prati con sole e pioggia improvvisa.
Incostante come la luna
mi ricorda i tuoi baci
le tue carezze
ed è passato solo ieri.
Mi scaglio furente
contro lo specchio
che riflette quella falsa luna
che in un cielo di ghiaccio
fa morire ogni speranza.



Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 03/12/2017 - 23:32
Da mirella narducci
Letta n.232 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


LUCA....Lingua di serpente intrappolata in una tana calda si scalda scevra di far del male....Regalami stelle no serpenti

mirella narducci 05/12/2017 - 15:33

--------------------------------------

Lingua di serpente
sotto il sole nascente
intrappolato nella tana
in questo giorno desolante.
Saluti. Luca.

Luca Fiazza 05/12/2017 - 14:39

--------------------------------------

Grazie Mirella per il tuo
commento. Luca.

Luca Fiazza 05/12/2017 - 00:34

--------------------------------------

CIAO MARIA per essere passata nella mia pagina. Hai ragione sono del segno della bilancia e le bilancine amano l'armonia e il "vivi e lascia vivere". Quella parola che hai letto "furente" è stata chiamiamola così una licenza poetica ma non mi rappresenta. Ma se mi fanno inquietare non sopporto facilmente!! Grazie a tutti i poeti che mi hanno letto. Auguro una felice notte

mirella narducci 05/12/2017 - 00:10

--------------------------------------

pardon intendo dire ma la tua dolcezza


il sonno ormai si fa sentire


Maria Cimino 04/12/2017 - 22:57

--------------------------------------

Ciao Mirella cara...

beh ad essere sincera non riesco a vederti come una furia
sei così dolce che credo che anche nei momenti di rabbia ti scappa
un dolce sorriso.

E' vero il tempo passa la la tua dolcezza rimane immune.

Ciao dolce poetessa e dolce cuore
a te un abbraccio e un grosso bacione


Maria Cimino 04/12/2017 - 22:56

--------------------------------------

la rabbia
Miry, nn conduce a nulla
l'ho scritto sulla mia...amare è lasciare andare
forse, l'espressione più nobile dell'amore stesso
riprenditi la tua dignità
tornerai a sorridere, cara amica

laisa azzurra 04/12/2017 - 19:40

--------------------------------------

Molto bella la tua poesia, dedicata a un amore che è come un tempo inclemente e incostante, che fa morire il ricordo rotto in uno specchio di ghiaccio. Giulio Soro

Giulio Soro 04/12/2017 - 18:28

--------------------------------------

Bellissima poesia che sento molto...
Ciao Mirella

Grazia Giuliani 04/12/2017 - 14:13

--------------------------------------

stupenda composizione Mirella

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 04/12/2017 - 12:50

--------------------------------------

Stupenda composizione. Un saluto caro

MARIA ANGELA CAROSIA 04/12/2017 - 09:36

--------------------------------------

Bellissima e condivisa.

Teresa Peluso 04/12/2017 - 08:24

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?