Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L’ÒMO E LA CACCA di ...
Ogni notte di luna...
TU PRENDI...
PANE ANCORA...
Un fuoco sbagliato...
Una piccola esplosio...
Un raggio di sole...
GIADA- Seconda Parte...
Se fossi chi non son...
AVATAR...
Caro me...
33 versi...
Tabù...
Eterei amanti di pen...
L'Ultimo Anno...
SUSSULTO...
Nella notte che non ...
Confidenze...
Polvere...
SAPPIMI DIRE...
Il filo rosso...
Puoi....
Una cenetta a due...
Una preghiera...
Quo vadis...
LA MACCHINA DEL TEMP...
Le melodie dell\'arp...
ali....
Stile Libero...
L’uomo del faro....
Serenamente...
....tu, annusa...
Lei...
Se una canzone fossi...
BUONE COSE...
Nero grafene...
DIFFICILE ETA'...
Non siamo niente di ...
LA MUSA ISPIRATRICE ...
Brezza primaverile...
Sepoltura...
DOVE SEI...
L'anno nuovo...
100% cuore...
Comprensione...
LACRIME NASCOSTE...
LA MIA VITA CON LE D...
I Draghi...
PAURA...
ROSA D\\'INVERNO...
Il test...
Mare di pioggia...
Il vento mi scompigl...
Sulle rive...
Ninetta...
Il mio niente...
L'uomo fatto di stra...
Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...
FUOCO...
Lucio IL GRANDE...
Rabbrividisco...
per fortuna che ho l...
Attitudine naturale...
Poesia d'Amore...
Angeli distratti...
HO AMATO...
DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...
Te stessa......
Resilenza...
Femme fatale...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Falsi amori

Ormai anche chi ami ti taglia il sentiero
Capaci di ucciderti con mille parole
E di affogarti nel loro mare di diffamazione
Amano vederti crollare
E scommettono sulla tua risalita
Con un sorriso beffardo ti barattano con il diavolo
Sono convinti di poter governare per un minuto il mondo
Ma non capisco che il mondo controlla le pedine del suo gioco preferito
E mentre mi sgretolo come cenere
Sotto una sparatoria infinita
Il mio corpo si inonda di sangue
Le urla escono fuori come fiamme ardenti
In cerca di carta da bruciare
La rabbia inizia a esplodere
Desidero che il bruciore mi accarezzi
E mi trasformi in purezza
Desidero la morte
Attendo essa alla mia umile dimora
Sperando che un suo bacio sia più dolce di chi enuncia il suo amore con il veleno


Share |


Poesia scritta il 16/12/2017 - 17:32
Da Sara Aberdane
Letta n.101 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


quanta disperazione trovo in questa tua
poesia... su col morale la vita merita di essere vissuta Sara 5* e un

enio2 orsuni 18/12/2017 - 12:46

--------------------------------------

STUPENDA OPERA SARA

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 17/12/2017 - 13:36

--------------------------------------

Personalmente mi piacciono poesie che odorano di vita, vedo in questa tua tanta rabbia, tristezza da desiderare la morte. Comunque premio il tuo coraggio con un 5* e a rileggerti con un testo più positivo

donato mineccia 17/12/2017 - 12:02

--------------------------------------

Sara,
complimenti
Sei bravissima

laisa azzurra 16/12/2017 - 23:42

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?