Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...
HAIKU N.1...
FUOCO...
Rabbrividisco...
per fortuna che ho l...
Attitudine naturale...
Poesia d'Amore...
Angeli distratti...
HO AMATO...
DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...
Te stessa......
Resilenza...
Femme fatale...
FELINO...
Labbra Rosse...
AMICA POESIA...
Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...
Sotto pelle...
Non te l'ho detto e ...
Nello stagno...
A Sara......
Sto al gioco...
Gabbiani....
come si chiama l'e...
PRINCIPE E PRINCIP...
UN FIORE NELLA NEVE...
Vittoria...
Quasi......
Il nostro amore...
Nostalgia...
Mai cosí tanto ti ho...
INNAMORARSI E NON MO...
Quando...
Sarà così, un giorno...
ALLORA...
ADOLESCENZA...
ER PENNACCHIO DER ...
GIADA- Prima Parte....
Di lui...
Fiammina...
Gossip...
L'orizzonte...
Stelle sbronze...
Nel vento di una ros...
Non aspettar domani...
Insolita, affascinan...
BRICIOLE...
La modestia è... l'...
Volo di gabbiani...
La poesia abita…...
Il tuo divano rosso...
IL VELIERO AZZURRO...
Orizzonte...
Violento bruciare...
Copiosa pioggia...
lasciami andare...
Graffi...
CONCHIGLIA...
Mi girano sempre le....
Cercando il mare...
A Farla Ammattire...
Tra le nuvole un pen...
ADORANDO IL PECC...
A2...
AL DI LÀ DEI TUOI OC...
altrove...
Insidiosa polvere...
Gino, quando parla, ...
A volte...
Solitudine di città...
FUSIONE...
L' ira...
Amarmi...
Il matrimonio la fia...
NON BRUCIO LA SPERAN...
GRANDINE E PIOGGIA E...
Speranza...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



La decenza… La dignità… cosa sono?

Qualcuno lo dovrebbe ancora ricordare,
magari per sentito dire,
che esisteva una volta
la semplice “decenza”,
quando chiunque s’accontentava della propria
condizione, della pur misera,
modesta, ma decorosa esistenza.


Invece nella quotidianità della vita,
oggi, tutto questo
non si riscontra più!
Si cerca unicamente di carpire,
imbrogliare, mentire a sazietà,
arraffare, rubare senza modo
e nemmeno dignità.


Sì… proprio la “dignità”,
altro valore questo
una volta presente in ogni casa!
Si trovava pure nel semplice saluto con la mano
e faceva davvero parte
integrante dell’alimento,
come profumato pane quotidiano.


Nel nostro tempo è diventata
semplicemente una rara “cosa”.
In qualche tavola bene imbandita, oggigiorno,
forse la troverai solamente
come superfluo, sgradevole, contorno


La “dignità” sarà forse sparita dal mercato
e non la trovi neanche a volerla cercare
in qualche posto da te a fatica rammentato.


Di sicuro la coprirai dentro di te,
e ai tuoi figli la regalerai,
se la possiedi interamente.


Ricordati però che diventerà,
agli occhi dei malfattori e dei briganti
dai colletti candidi e bianchi,
e anche per te,
una vera malasorte.


Lasciali perdere quei ladroni
dal modo di fare ignobile e impenitente.


Risponderanno a suo tempo
e pagheranno a caro prezzo
i loro atti spregevoli, prima o poi,
ineluttabilmente.


(L'immagine allegata è un disegno ad acquerello dello stesso autore)



Share |


Poesia scritta il 08/01/2018 - 16:58
Da Vincenzo Scuderi
Letta n.60 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


ottima denuncia i ladroni esisteranno sempre se non corriamo ai ripari. per la dignità crediamo ancora al Berlusca che promette il diritto di dignità (bella parola rubata e modificata dal cinque stelle.) 5* Vincenzo

enio2 orsuni 09/01/2018 - 14:02

--------------------------------------

molto bella

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 08/01/2018 - 22:26

--------------------------------------

Ciao Vincenzo caro
la tua poesia lascia profonda riflessione....grazie per queste
tue parole.

Ciao caro


Maria Cimino 08/01/2018 - 21:52

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?