Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il Caso....
All'amico...
Arriva da lontano...
Stelle cadenti...
AMARCORD...
LA SCERTA di Enio 2...
Giocare con le parol...
Tramonto ad oriente...
Chiudendo bene gli o...
Ascolta il vento....
presso un castello...
Lasciare...
I due volti della no...
SENSAZIONI...
QUANTI PERCHE'...
Evanescenza...
Le piccole anime...
Ti cercherò...
Senza via d'uscita...
TROPPE NOEMI...
Rondini...
Solstizio d'estate...
inquietudini le mie ...
Dolcemente ti dirò...
INFERNO ROSSO...
Quando guardi il cie...
Campidano...
lei temeva il buio...
Un esempio da... non...
Domani è un altro gi...
C'è chi dipinge la ...
Non hanno età...
PIOVE SUR BAGNATO (...
Dolce Carezza...
Spensieratezza...
Come un subacqueo...
HAIKU...
E' oggi il giorno mi...
Sconosciuto...
Dietro i tuoi occhi...
Aquila...
Curriculum Vitae...
Il treno...
Vestiti...
SARO' DI TE...
Risveglio...
VIAGGI DIVERSI...
Cavalco le onde dell...
Alba marina...
L'ira di Lorenza...
La lettera...
Padre Vostro...
A Nòtt...
Quel sussurro...
Quel sorriso...
Nuovi aquiloni...
Le magiche lucciole ...
Quel taxi...
Si può dire grazie s...
L'amante...
Il morso della taran...
L' INFELICITA' SI...
Buon compleanno...
E' nella supponenza,...
La prima estate al m...
Faccia da Cereali...
LIBERTA'...
Falsi d'autore...
Arrivi tu...
Nostalgia amara...
Chiamatemi Aquila...
I bisbigli del cuore...
SEI NELLE MIE MANCAN...
LA LOTTA DEL SOLE di...
Periferie...
Francisca...
Un dolce per te...
Mizzeca!...
Figlia mia...
NA SERA DORCE DE PER...
Due cuori e un'anima...
SHOPPING...
Una mano che mi rega...
Riflessi di seduzion...
L\'attimo!...
FEDELE SPECCHIO DEL ...
Poetic forms...
Suadente e nostalgic...
ACCENDI I TUOI SOGNI...
MONOLOGO A ME ...
L'oracolo...
caparbiamente sorda...
Fuggire...
Nell'orto...
Giugno......
Il pianeta dell'Amor...
LEGGENDA PERSONALE...
LI SOGNI di Enio 2...
Un folletto bizzarro...
con gli occhi chiusi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

DANNATI E COMPLICI

Guardami con i tuoi
oscuri tormenti,
e spingi il fuoco su di me
sempre più.
La tua bocca maliziosa,
spettacolo d' eros infinito,
mi circonda e mi cattura,
facendomi diventare prigioniera
dei tuoi sensi.
Piango lacrime infuocate,
bruciando la tua pelle,
bruciando i tuoi pensieri
come bricioli di carta,
dentro un caminetto
in un giorno d' inverno.
Urlo e libero come un fiume,
la mia passione,
e come un' onda intensa
ti ammalio,
facendoti venire le vertigini.
Il tuo corpo
diventa la mia spiaggia
dove perdersi e cercare
quel dolce tesoro di miele.
Le tue mani perfette,
il mio pianoforte
dove suonare
la nostra melodia preferita,
ascoltando i nostri sospiri
che cercano tregua,
dentro caldi abbracci.
Complici e affamati
di graffi e baci turbolenti,
scoppiamo come vulcani,
trovandoci dentro una tempesta.
Bocca contro bocca,
mano contro mano,
pronti a cercare di nuovo
quel brivido folle,
dentro un mare che ci spettina
e ci rende dannati
e complici d' appartenersi.


Share |


Poesia scritta il 12/01/2018 - 19:37
Da Mary L
Letta n.284 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Bella poesia, passionale, ma di profonda dolcezza e tenerezza; e io sono convinto che la tenerezza sia la buona sorgente.. dove si disseta persino l'eros..

Francesco Gentile 13/01/2018 - 22:16

--------------------------------------

Grazie a tutti
Buon weekend

Mary L 13/01/2018 - 17:32

--------------------------------------

la panterosa oggi è anche spettinata

ciao splendore, la tua passione è la tua bellezza e la tua dolcezza è fra le righe.


laisa azzurra 13/01/2018 - 14:18

--------------------------------------

non solo 5* stelle meriti ma 10 volte tanto l'amore ti fa stare bene e ti sento molto innamorata bellissima composizione

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 12/01/2018 - 22:40

--------------------------------------

Ciao tesoro mio... sei proprio squisitamente innamorata sei dolce e incantevole nell'esprimere tutto il tuo cuore, tra passione e carezze. bellissima!!!
Un abbraccio forte e un mondo di gioia per te! Wow

Margherita Pisano 12/01/2018 - 22:12

--------------------------------------

poesia che è quasi un invito a lasciarsi andare, ad abbandonarsi all'onda della passione...molto belli e singolari i due versi finali..."un mare che ci spettina e ci rende dannati" ...come dice Maria: e brava peperina (chiaramente solo per gli amici)

Adriano Martini 12/01/2018 - 22:07

--------------------------------------

L'amore è uno spettacolo, da vivere da protagonisti!
E' una gioia leggerti


Grazia Giuliani 12/01/2018 - 22:06

--------------------------------------

Che bello effetto che fa l'amore
vero tesoruccio.?


Ci sono carezze che vincono la paura
ed insegnano a restare.


L'amore viola ogni regola ordinaria.
ora devi solo viverlo.

Complimenti dolce stella
hai lasciato il tuo cuore in questa
dolce e delicata poesia.


Ti abbraccio forte dolce peperina mia.


Maria Cimino 12/01/2018 - 21:23

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?