Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Decoupage...
QUANTI PERCHE'...
Evanescenza...
Le piccole anime...
Ti cercherò...
Senza via d'uscita...
TROPPE NOEMI...
Rondini...
Solstizio d'estate...
inquietudini le mie ...
Dolcemente ti dirò...
INFERNO ROSSO...
Quando guardi il cie...
Campidano...
lei temeva il buio...
Un esempio da... non...
Domani è un altro gi...
C'è chi dipinge la ...
Non hanno età...
PIOVE SUR BAGNATO (...
Dolce Carezza...
Spensieratezza...
Come un subacqueo...
HAIKU...
E' oggi il giorno mi...
Sconosciuto...
Dietro i tuoi occhi...
Aquila...
Curriculum Vitae...
Il treno...
Vestiti...
SARO' DI TE...
Risveglio...
VIAGGI DIVERSI...
Cavalco le onde dell...
Alba marina...
L'ira di Lorenza...
La lettera...
Padre Vostro...
A Nòtt...
Quel sussurro...
Quel sorriso...
Nuovi aquiloni...
Le magiche lucciole ...
Quel taxi...
Si può dire grazie s...
L'amante...
Il morso della taran...
L' INFELICITA' SI...
Buon compleanno...
E' nella supponenza,...
La prima estate al m...
Faccia da Cereali...
LIBERTA'...
Falsi d'autore...
Arrivi tu...
Nostalgia amara...
Chiamatemi Aquila...
I bisbigli del cuore...
SEI NELLE MIE MANCAN...
LA LOTTA DEL SOLE di...
Periferie...
Francisca...
Un dolce per te...
Mizzeca!...
Figlia mia...
NA SERA DORCE DE PER...
Due cuori e un'anima...
SHOPPING...
Una mano che mi rega...
Riflessi di seduzion...
L\'attimo!...
FEDELE SPECCHIO DEL ...
Poetic forms...
Suadente e nostalgic...
ACCENDI I TUOI SOGNI...
MONOLOGO A ME ...
L'oracolo...
caparbiamente sorda...
Fuggire...
Nell'orto...
Giugno......
Il pianeta dell'Amor...
LEGGENDA PERSONALE...
LI SOGNI di Enio 2...
Un folletto bizzarro...
con gli occhi chiusi...
LE ROSE ROSSE SUL SU...
amami...
Dannarsi l’anima cre...
Dolore sulla notte...
Con una stretta di m...
primaverile tempo...
Haiku A casa...
AMARTI...
Non c 'è scappatoia....
Penso al destino...
SCIARADA...
Tra le rive delle no...
Un'ambizione che spa...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Cercando il mare

Non lo avevo visto
ancora il mare
lontano com’era


senza un fiume
da navigare


Il tempo passava
dalla sorgente
al rigagnolo


ma fu sufficiente
inseguire le rane
mentre i granchi
si rifugiavano
sotto le pietre


per capire
senza una ragione
che un giorno
avrei scoperto
anche il mare



Share |


Poesia scritta il 14/01/2018 - 10:17
Da Francesco Gentile
Letta n.291 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


Francesco mio...questa Tua me la tengo stretta per rileggerla e leggerla alle onde del mare

michele gentile 16/01/2018 - 09:38

--------------------------------------

Bellissima,
il finale apre il cuore...

Grazia Giuliani 15/01/2018 - 16:46

--------------------------------------

Francesco musica nel cuore sono i tuoi bei versi! Il mare una fonte sempre viva d'ispirazione diviene fresca e ricca in questa tua poesia il resto lo hanno ben detto anche gli altri! bravo e 5*

Carla Davì 15/01/2018 - 13:40

--------------------------------------

FRANCESCO...Dalla sorgente al mare un percorso pieno di sorprese e infine la scoperta. Il fiume si getta nel mare e il nostro orizzonte si amplifica e il respiro si fa più grande...Il mare è uno spettacolo sempre nuovo. BELLISSIMA POESIA notte

mirella narducci 15/01/2018 - 01:05

--------------------------------------

Ciao Francesco caro
beh ora che hai trovato
il tuo maresei come la sua onda

solchi quel mare fin dove
si congiunge con l'orizzonte...
e con le tue dolcissime sensazioni
vai oltre i confini dell'infinito.

Immagini molto suggestive le tue...
grazie per averle condivise con noi.


Ti abbraccio forte ciao dolce poeta


Maria Cimino 14/01/2018 - 22:57

--------------------------------------

A volte, anzi sempre, per chi sa guardare la natura con occhi diversi, lei ci conduce e ci indica la strada da seguire per arrivare a vedere il mare... senza mai sbagliare!
E tu Francesco sai guardare... bellissima!

Margherita Pisano 14/01/2018 - 16:49

--------------------------------------

la trovo stupenda non so come dirti ma ho avuto quell'impressione di quando la prima volta ho visto il mare io mantagnola

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 14/01/2018 - 15:58

--------------------------------------

Fede o speranza ? Eppure ogni segno ci indica una via. Quella dei desideri o delle aspettative o di sogni che si realizzano.
Bisogna solo seguirli e se il mare è un sogno è stupendo scoprirlo lungo il proprio cammino.

ALFONSO BORDONARO 14/01/2018 - 15:31

--------------------------------------

Nella vita si ottiene ciò che si è desiderato con tutti sé stesso. Forse sarà più laborioso trovare il mare senza gli aiuti convenzionali, ma, usando l'intelligenza ,su sfrutteranno gli indizi che abbiamo a disposizione e, sua pur per altre vie, troveremo ciò che cerchiamo Ciao Francesco, bentornato.

Teresa Peluso 14/01/2018 - 15:04

--------------------------------------

Molto bello il tuo percorso... alla fine, il mare che è sorpresa, apertura, speranza...
Bello rileggerti, caro Francesco! Buona domenica

Mimmi Due 14/01/2018 - 14:27

--------------------------------------

Brava Laisa, queste citazioni mi piacciono molto ;). Spesso diamo per scontato il senso delle cose, ci sembrano banali, scontate. Solo i granchi si rifugiano per capire. Che senso ha vivere senza comprendere quello che ci succede? Di certo, così non si raggiunge il mare

Gianna Giuliana Scherzavi 14/01/2018 - 13:21

--------------------------------------

Brava Laisa, queste citazioni mi piacciono molto ;). Spesso diamo per scontato il senso delle cose, ci sembrano banali, scontate. Solo i granchi si rifugiano per capire. Che senso ha vivere senza comprendere quello che ci succede? Di certo, così non si raggiunge il mare

Gianna Giuliana Scherzavi 14/01/2018 - 13:21

--------------------------------------

Basta desiderarlo con tutto il proprio cuore...raggiunerai il mare e tornerai "a riveder le stelle"(cit. Divina Commedia).
Splendida, Francesco

laisa azzurra 14/01/2018 - 12:52

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?