Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ghirlanda di mani...
La Furba Nana di Bre...
Sul cuore bianco...
Nuvole...
Isola amara...
IL SAPORE PERDUTO...
L' ECLISSI DI ...
FIGLI...
Il Caso di Gianni Is...
La tua pelle II...
A MIRELLA...
Pioggia...
Un prete anarchico...
Gli occhi di una mad...
Sfida all'ultimo ban...
L'ispirazione...
senza aprire gli occ...
L\'intimità di picco...
La camicia rossa...
Corri tu...
Soliloquio d'inverno...
LA CIOCCOLATA...
Inno ad Afrodite...
Haiku 24...
Le mie mani...
L'indefinito...
AMICIZIA 2...
e tu...
Buon trapasso...
Solitudine...
Nuove fioriture...
Solitari casali....
Il privilegio di gua...
Febbraio...
e lei colse un'ultim...
RISVEGLIO...
D'improvviso...
É...
Lucchetti che nascon...
RIFUGIO E' IL VERSO...
S‘è fatta una certa....
Se si è amati si toc...
La pace dei sensi...
Flussi di coscienza...
Tempo al tempo...
L'amore vince...
È nel mai ©...
Neve...
Non leggo Racconti...
Haiku Emozione...
E il treno arrivò...
nelle giornate di pi...
Solca i mari...
SCENA INVERNALE...
Disilluso...
POETI DELL' AMOR...
Quel rio argentato...
ETA' CHE VA...
Il dispiacere è al...
PICCOLO GRANDE BOSS...
Perdere niente...
Lacrime...
Una strana partita a...
Poesia, essenza linf...
Nel mondo c'è molto ...
La luce nei tuoi occ...
Il Papa nero....
A mia figlia...
Notte...
Eccentrico silenzio...
Domenica di pioggia...
Riflessioni...
Sadness....
Mostro implacabile...
L'armonia delle brac...
La magia delle mani...
IL PARADISO...
Echi lontani...
vortice...
Solo....
Il mio mare...
Leggere è come aprir...
E' vita vera...
Piccole azioni corag...
IL MAESTRO...
Silenzio......
Valori...
Cicatrici...
An electric air from...
ER BACICCIA (la bann...
Tanka...
Il corpo racconta...
Non ricordo...
Le Fiamme del Peccat...
Rivoluzione...
La mia odissea...
Con la forza dei ram...
SIMPATICA SORPRESA...
Deriva delle anime...
Vaso...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Comprensione

Che mi resta
di questo agosto?
Se non le folle informi
di grano mai raccolto,
se non i profili di sabbia,
che mi pare
di aver costeggiato
nell'astrazione di un sogno,
se non le notti febbrili
che avrei trascorso
accovacciato
ai limiti del mattino,
allora cosa?
Resta
che devo andare
devo andare via,
che non so trovare
alcuna pace
e non so ingaggiare
alcuna battaglia;
non appartengo qui,
e qui nemmeno io
mi appartengo più;
Ti prego di ascoltarmi,
di avvicinarti
alla mia lingua
che incespica
e alle labbra
che non smettono
di fremere,
al suono dei
miei denti che
sbattono e
al senso
di cui non so rivestire
il fiato
che mi viene dal torace;
fa' un passo,
un passo solo
verso la comprensione
in cui vorrei
per una volta
riversarmi ,
come se fossi
un branco di squame
che si divincolano
nel sale delle acque.
Mi chiedo se tu
sappia veramente
accogliermi
con la mente;
sei la brezza
che in un primo momento
ricopre di verde
i rami
e che poi li sveste;
annuisci
un solo giorno
e nel passaggio di una luna
mi costringi
a piegarmi
in un mutismo
che mi urla dentro.
Mi rimproveri
il silenzio
che è il rifugio
di chi non sa
essere compreso;
tenti di graffiarmi
il dorso
liscio,
di strapparmi via
dall'alcova che mi
sono tracciato addosso,
dallo spazio
che ho ritagliato
coi denti;
vuoi rapire
le parole
che poi ti sputerò
addosso
ma che nemmeno
allora saprai capire.
Se non vuoi
ascoltare,
se non sai
comprendere,
lasciami almeno
andare,
tanto agosto è terminato
e, vedi,
a me non rimane niente.


Share |


Poesia scritta il 18/01/2018 - 23:04
Da Matih Bobek
Letta n.136 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


La comprensione e tutta incisa
nella tua delicatezza..

trovo la tua poesia davvero super.


Ciao Matih


Maria Cimino 19/01/2018 - 23:01

--------------------------------------

Tra le più belle poesie lette negli ultimi tempi su questo sito. Grande talento sia nel contenuto che nell'espressione estetica.

Aurelio Zucchi 19/01/2018 - 19:12

--------------------------------------

Che bomba

OKINAWA NAWAKIRO 19/01/2018 - 18:43

--------------------------------------

Meravigliosa

laisa azzurra 19/01/2018 - 10:24

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?