Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Pedro...
Le Ore...
Sul mare... navigand...
Calce sulle dita...
QUANDO L' AMORE ...
UN’ALTRA CANZONE...
Spillo...
Quando finisce un am...
SEI FUGGITA...
Luce e ombre......
Ode al vino...
Amore limpido....
Forse, sbagliata...
È subito mare...
Lo specchio (2015-20...
C'È SEMPRE IL SOLE...
L'onore...
DOLCE CANTO...
La vita in blu...
Di brama nella notte...
Sono la Primavera...
Valzer delle chimere...
Le ultime scosse...
Nel giorno che piang...
Sulle tue labbra...
La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
Già poesia...
SI È MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...
Cuore....
Corda che unisce...
Mediterraneo...
Nuove Alebe...
Il dubbio...
Piove...
Nuovo giorno...
MAGARI UNA ROSA...
L'infinito...
RIGOR ..frammenti ne...
Cammino...
Io e te...
Le mie grosse vacanz...
Le scarpette rosse...
Con Agonistico Furor...
Fragranze...
Le parole che conosc...
BIMBA MIA...
Il mondo è fasullo...
di bianco e di rosso...
Non ho voglia di sor...
Domani....
Vezzo di rosa...
Nella società del pr...
Ad Agata...
PAPAVERO...
Un vento di scirocco...
L'ONOREVOLE di Enio ...
LE QUATTRO STAGIONI...
Oceano...
Maggio di nuvole...
La notte così lunga...
Bellezze nascoste....
Insonnia...
Non c'é sospeso...
IL FREDDO LA LU...
Gli armistizi si del...
la giustizia e' co...
Aetas sine spe...
il momento giusto...
AMORE INTENSO...
Lo sguardo della Ver...
La porta della felic...
Come musica che si p...
MISTERO...
E' PRIMAVERA...
Il bacio che mi lega...
Madre...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Una cenetta a due

M’hai invitato


e io ce so venuto,


nun tanto p’a voja de magnà


ma pe conosce a tua realtà.


M’apri a porta e dopo un lieve bacio


me prendi pe la mano come ‘n bamboccio,


me fai girà pe casa a giudicà


si chi ce vive sa come arredà.


La cammera da letto è 'n’alcova


che, ar vederla er core un tonfo prova.


Regno de li pensieri più arditi,


che certamente saranno esauditi.


Er resto è tutto morto raffinato


elegante e ben confezionato.


Anche ‘o stuoino pe er cagnolino


s’intona addirittura c’o zerbino.


La camera da pranzo è ‘no splendore,


merito ar suo arredatore !


Luci soffuse, candele e l’argenteria


caricano l’aria de galanteria.


Tutto è perfetto, è ‘na sciccheria


dovrei da magna e beve in allegria.


Ma storco er naso e me agito un bel po’


te meraviji ed io mentir nun so,


“Amò c’ho ‘n problema grosso grosso,


ho er cagnolino che me la sta fa addosso !


Tutto perfetto, tutto ricercato


ma nun vorrei m’avesse anche sporcato !


A perfezione cosa vuoi che sia,


speriamo de sarvà li carzoni mia !



Share |


Poesia scritta il 20/01/2018 - 10:36
Da Nino Curatola
Letta n.168 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Forte mi hai fatto proprio ridere

francesco cau 2 20/01/2018 - 17:40

--------------------------------------

Sei sempre super con la tua
simpatica ironia.

Una poesia la tua che mette allegria.

ma fai attenzione ai carzoni tua.


spero si dica così.

Ciao Nino caro ti abbraccio forte
e sia per te un buon fine settimana


Maria Cimino 20/01/2018 - 15:59

--------------------------------------

simpatica con un romanesco un po' zoppicante 4*

enio2 orsuni 20/01/2018 - 14:35

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?