Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Arriva da lontano...
Stelle cadenti...
AMARCORD...
LA SCERTA di Enio 2...
Giocare con le parol...
Tramonto ad oriente...
Chiudendo bene gli o...
Ascolta il vento....
presso un castello...
Lasciare...
I due volti della no...
SENSAZIONI...
QUANTI PERCHE'...
Evanescenza...
Le piccole anime...
Ti cercherò...
Senza via d'uscita...
TROPPE NOEMI...
Rondini...
Solstizio d'estate...
inquietudini le mie ...
Dolcemente ti dirò...
INFERNO ROSSO...
Quando guardi il cie...
Campidano...
lei temeva il buio...
Un esempio da... non...
Domani è un altro gi...
C'è chi dipinge la ...
Non hanno età...
PIOVE SUR BAGNATO (...
Dolce Carezza...
Spensieratezza...
Come un subacqueo...
HAIKU...
E' oggi il giorno mi...
Sconosciuto...
Dietro i tuoi occhi...
Aquila...
Curriculum Vitae...
Il treno...
Vestiti...
SARO' DI TE...
Risveglio...
VIAGGI DIVERSI...
Cavalco le onde dell...
Alba marina...
L'ira di Lorenza...
La lettera...
Padre Vostro...
A Nòtt...
Quel sussurro...
Quel sorriso...
Nuovi aquiloni...
Le magiche lucciole ...
Quel taxi...
Si può dire grazie s...
L'amante...
Il morso della taran...
L' INFELICITA' SI...
Buon compleanno...
E' nella supponenza,...
La prima estate al m...
Faccia da Cereali...
LIBERTA'...
Falsi d'autore...
Arrivi tu...
Nostalgia amara...
Chiamatemi Aquila...
I bisbigli del cuore...
SEI NELLE MIE MANCAN...
LA LOTTA DEL SOLE di...
Periferie...
Francisca...
Un dolce per te...
Mizzeca!...
Figlia mia...
NA SERA DORCE DE PER...
Due cuori e un'anima...
SHOPPING...
Una mano che mi rega...
Riflessi di seduzion...
L\'attimo!...
FEDELE SPECCHIO DEL ...
Poetic forms...
Suadente e nostalgic...
ACCENDI I TUOI SOGNI...
MONOLOGO A ME ...
L'oracolo...
caparbiamente sorda...
Fuggire...
Nell'orto...
Giugno......
Il pianeta dell'Amor...
LEGGENDA PERSONALE...
LI SOGNI di Enio 2...
Un folletto bizzarro...
con gli occhi chiusi...
LE ROSE ROSSE SUL SU...
amami...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



ER BOVE PIO di Enio 2

Belle parole che quarcuno ha scritto:
T’amo pio bove e mite un sentimento
de pace e de vigore ar còr m’infonni.
Ma io j’avrebbe detto: che nisconni
dietro ‘sta frase? Dimme ‘sto momento
nun era mejo che te stavi zitto?


‘Mbè, io ciò riflettuto a senti’ questo:
a me ‘sto bove nun me ispira gnente!
Pure sdraiato in mezzo a ‘na radura
me pò ispira’ sortanto che pavura
perché basta che penso solamente
a la forza che cià, muto ce resto.


Poi, pe’ nun di’, se fosse stato un gregge
chisà che cacchio avresti poi pensato?
Se lui s’accorge d’esse’ grosso e forte
nun cià pavura manco de la morte
eppur vigore e pace t’ha ispirato.
Ma si se specchia dimme, chi l’aregge?



Share |


Poesia scritta il 24/02/2018 - 10:38
Da enio2 orsuni
Letta n.134 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


anch'io me la stavo perdendo
e sarebbe stato un vero peccato
perchè la penso come te...
nun me ispira gnente
poi però penso: povero animale, ci sono quelli che adoriamo e quelli che temiamo, quelli graziosi e quelli terribilmente brutti... e lui, come il maialino nn ce dicono gnente, ma quanto so bboni
ps: speriamo nn la leggano gli animalisti ed i vegani/vegetariani

laisa azzurra 25/02/2018 - 20:25

--------------------------------------

La mia nonna la recitava quando andava nella stalla...
poi non lo amava così tanto quando lo faceva macellare...
Bravo Enio

Grazia Giuliani 25/02/2018 - 20:13

--------------------------------------

Ciao Enio...chissà se Carducci si sarà rivoltato nella tomba o si sarà fatto na' bella risata...sicuramente a noi l'hai fatta fare!!
Ironico e simpatico come sempre!
E buona guarigione

PAOLA SALZANO 25/02/2018 - 20:12

--------------------------------------

Enio mi stavo perdendo questo "Bove Pio" Sei fantastico!!!
Buona guarigione...a presto.

Margherita Pisano 25/02/2018 - 19:53

--------------------------------------

Ciao Enio, letta e riletta con il sorriso sulle labbra... pensando alle maledizioni di Carducci per aver così amabilmente preso in giro la sua poesia ti sei preso l'influenza...

Carla Vercelli 25/02/2018 - 19:49

--------------------------------------

buona domenica a voi amici.
se non commento "ma leggo tutto" non è superbia ma influenza. grazie, anche a chi passerà di qua torno a letto

enio2 orsuni 25/02/2018 - 09:43

--------------------------------------

Bella poesia Enio, versi divertenti come solo tu sai comporre, sei il meglio. Complimenti e buona serata.

Paolo Ciraolo 24/02/2018 - 17:47

--------------------------------------

ENIO...Giosuè Carducci forse quel giorno era talmente incavolato che il bove gli infondeva un po di pace. Per fortuna che non aveva nulla di rosso, se no la umida e nera narice avrebbe fatto fuoco e fiamme e il grande poeta se la sarebbe data a gambe senza scrivere il bel capolavoro "Il bove" Ciao buona domenica

mirella narducci 24/02/2018 - 17:29

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?