Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
DAMMI IL TEMPO MADRE...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...
Cuore....
Corda che unisce...
Mediterraneo...
Nuove Alebe...
Il dubbio...
Piove...
Nuovo giorno...
MAGARI UNA ROSA...
L'infinito...
RIGOR ..frammenti ne...
Cammino...
Io e te...
Le mie grosse vacanz...
Le scarpette rosse...
Con Agonistico Furor...
Fragranze...
Le parole che conosc...
BIMBA MIA...
Il mondo è fasullo...
di bianco e di rosso...
Non ho voglia di sor...
Domani....
Vezzo di rosa...
Nella società del pr...
Ad Agata...
PAPAVERO...
Un vento di scirocco...
L'ONOREVOLE di Enio ...
LE QUATTRO STAGIONI...
Oceano...
Maggio di nuvole...
La notte così lunga...
Bellezze nascoste....
Insonnia...
Non c'é sospeso...
IL FREDDO LA LU...
Gli armistizi si del...
la giustizia e' co...
Aetas sine spe...
il momento giusto...
AMORE INTENSO...
Lo sguardo della Ver...
La porta della felic...
Come musica che si p...
MISTERO...
E' PRIMAVERA...
Il bacio che mi lega...
Madre...
Trova il bambino che...
La danza dell'asetti...
Il principe cercava ...
Il canto del sole na...
Je suis le monde...
Un Sogno!...
Sei...
Errabondo vagare...
Quando in tv cantava...
Impulso...
Frasi d'amore al ven...
Abisso...
Mai più male...
Profumo di tiglio...
Chiedimi......
Pallida Luna...
Dopo una delusione, ...
TU IL MIO AMO...
Stelo e corolla...
E penso al mare...
RISPARMIO D'ENERGIA ...
Mia cara pittrice....
Medusa...
SILENZIO...
I TUOI PENSIERI...
Insensato sogno...
Once more...
IL NOTTURNO...
PARLAMI OH LUNA...
L'anguilla...
Rosso di sera...
L'amore...
Tu aquila dell’unive...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



QUANTO T'HO AMATO

Quanto t'ho amato?!
Non lo so,
non saprei dirlo...


In te vedevo la
luce di tutte
le immagini,


udivo la musica
della gloria di
tutte le notti
del mondo,


sfioravo tra l'ordito
e trama dei tuoi
capelli la storia
delle nostre stelle,


gustavo la freschezza
della tua ombra
nei meriggi amari;


l'olfatto mio si diletteva
nel aprir le porte
del cuore alla tua
inebriante anima.


Eravamo unici...


Eri una fiamma avvolgente
che ardeva e bruciava
i miei difetti perché
nella risacca di quel
calore vi era la perfezione
che vedevi in me.



Share |


Poesia scritta il 13/03/2018 - 19:28
Da Brunello Pompeo
Letta n.151 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


dolcissima

laisa azzurra 14/03/2018 - 19:46

--------------------------------------

Quando qualcosa si perde se ne coglie l'ulteriore magia e pienezza....
Molto bello...e nostalgico... il tuo sentimento in questi versi!

Alessia Torres 14/03/2018 - 19:14

--------------------------------------

Quando l'amore è perdersi nella persona amata: è importante solo il suo respiro, i suoi umori. Un ricordo personale, le dicevo: salutiamoci sempre con un sorriso. Per avere compagnia quando ero senza di lei.La tua bella poesia ha risvegliato il ricordo

GIOVANNI PIGNALOSA 14/03/2018 - 13:35

--------------------------------------

Bella poesia, romantica, con un velo di malinconia..

Francesco Gentile 14/03/2018 - 09:50

--------------------------------------

L'amore rende tutto perfetto, magico...
Complimenti!

Grazia Giuliani 13/03/2018 - 22:05

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?