Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Tutto era sogno...
L'arte del sorriso...
alzando gli occhi...
Indulgo in tentazion...
Tutto...
Peccato di gola...
La notte...
Viaggio dentro me st...
Tutto scorre......
Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Visioni di morte

Bussò alla porta
con maestosi abiti
l'elegante regina della notte.
"Ti aspettano negli inferi" ripeté
"L'umanità è l'inferno" risposi con garbo.


"Da secoli vivo accanto all'uomo
da secoli beffeggio le sue gesta
da secoli ammiro la sua poesia.
Tante anime strappai portandole via
tante anime vidi perse negli abissi
tante anime di assassini,guaritori,
narcisi,giovani donne e innocenti bambini.
Tutte accomunate dal terribile rancore di una vita sprecata,finita per mano mia.
Non auguro a nessuno il mio nobile
impiego,ma sono nata per questo,sono
scivolata dagli astri inconsapevolmente e mi sono ritrovata schiava dell'uomo.
Con rammarico attendo l'Apocalisse che mi riporti in quella infinita luce dove vivevo nei panorami di giardini fioriti e nel sereno canticchiare degli angeli."


(La morte regina della notte)



Share |


Poesia scritta il 16/03/2018 - 21:26
Da Gianpaolo Tulli
Letta n.193 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


be dobbiamo morire un giorno sperando sia dolce morire

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 18/03/2018 - 11:27

--------------------------------------

GIANPAOLO... Bè se non ci fosse la vita, non ci sarebbe la morte! Lei la cattiva signora che livella l'umanità. Ha un ingrato compito ma necessario. Spero che una volta conosciuta non la si debba incontrare più....Tenebrosa questa poesia che ha un suo senso.

mirella narducci 17/03/2018 - 16:33

--------------------------------------

bella detica per i fumatori
bravo Gianpaolo complimenti



Salvatore Rastelli 17/03/2018 - 14:56

--------------------------------------

Wow...livello spirituale molto alto! Bella e originale...complimenti!!!

Maria Carla Pellegrini 17/03/2018 - 13:59

--------------------------------------

Una prospettiva insolita. Complimenti :)

Atrebor Attertep 17/03/2018 - 10:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?