Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ad Elisa...
Scarabocchi sul tavo...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...
TU...
Tra vermiglio cammin...
PURA PASSIONE...
Il mago di Froc...
Rosa in russo...
Abissi...
DISASTRI 20\\ 04\...
Regalami un sorruso...
Chissà pirchì...
L'Arte ci permette,d...
Insalata...
memorie di sartoria...
L'alzabandiera...
Sulla strada di casa...
Idilliache visioni...
Nella polvere dei so...
Haiku 2...
Superlativo...
Tempesta...
COME LA LUNA...
Non è la verità che ...
Mestiere...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Mala tempora currunt

Auliche metafore interrotte
da sibili suadenti
di escatologici profeti di sventura.


Assonnati e assuefatti
rimiriamo le croste
di artificiose e cadenti concezioni.


Acidi ribonucleici
in su l’occaso
decompongono astrusi i nostri sensi.


Antidiluviani perigli
- mala tempora currunt -
dispiegano per noi le loro trame.


Ah, vivere non sarà più come prima:
interattivi programmi
- touch and go -
e tutto in un istante va perduto.



Share |


Poesia scritta il 11/05/2018 - 18:27
Da andrea guidi
Letta n.298 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Quando la redazione interviene con determinati provvedimenti lo fa a ragion veduta e a malincuore e mai in modo superficiale valutando aspetti sconosciuti alla piu’ vasta platea degli autori. Le decisioni, poi, non sono mai facili a differenza delle critiche. Comprendiamo Mimmi quando osserva che i commenti dell’autore non le sono apparsi offensivi. Il personaggio, di indubbia cultura, ha un carattere non facile che lo porta talvolta alla provocazione, alla sfida, al poco rispetto, anche se non cade nell’offesa plateale, e la cosa ci ha stancato perche’ dura da anni.I n modo sereno l’avevamo pregato attraverso il precedente commento di controllare il modo di porsi e la risposta e’stata ancora piu’ polemica. Per questo motivo abbiamo interpretato la sua replica come l’ennesimo affronto e la cosa ha avuto il suo peso nella spiacevole decisione.

Adriano Martini 16/05/2018 - 00:34

--------------------------------------

Scusami ancora Andrea...ora mi riferivo al commento di Martini.

Mimmi Due 15/05/2018 - 19:06

--------------------------------------

Ma no, Mimmi: questo spazio non è mio, ma di tutti coloro che ritengono opportuno lasciare un segno del loro passaggio. Non me la prendo certo per una critica: anzi, l'amico vero è colui che ti dice quello che pensa e non si altera se lo fai anche tu. Ma forse è un modo di vedere le cose antiquato

andrea guidi 15/05/2018 - 18:56

--------------------------------------

Sono io la prima sostenitrice della buona educazione, quindi, ad onor del vero, se nel primo commento poteva esserci una parola di troppo, non ricordo di aver letto offese alla redazione nel
secondo.
La cosa non mi riguarda, ma credo, se posso dire la mia, che ci siano altre vie, al di fuori della bannazione, per sanare piccoli conflitti, sicuramente più democratiche.
Mi scuso di nuovo con Andrea per aver occupato questo suo spazio.

Mimmi Due 15/05/2018 - 18:21

--------------------------------------

mi pare doveroso fornire alcuni chiarimenti. Andrea non ha chiesto la cancellazione del commento incriminato. Sono dovuto peraltro intervenire per raccomandare correttezza in quanto e' lecito manifestare il proprio dissenso ma in modo educato. Al mio intervento ha fatto seguito altro lungo commento esplicitamente offensivo verso di me e la redazione. Essendo l'autore recidivo e'stato allontanato dal sito e l'opera depurata dai commenti. La cultura non sempre si sposa con la buona educazione.

Adriano Martini 15/05/2018 - 17:07

--------------------------------------

Non ho chiesto io di eliminare il commento incriminato, anzi...

andrea guidi 15/05/2018 - 10:42

--------------------------------------

Che tempestività...basta un clic senza pensarci troppo...

Mimmi Due 14/05/2018 - 21:13

--------------------------------------

Spesso le emozioni vere fanno paura:
è più comodo,meno impegnativo a volte,
rifugiarsi in quelle artificiali.
Con quali risultati non saprei.
Buona domenica amica mia

andrea guidi 13/05/2018 - 18:25

--------------------------------------

Assolutamente concorde
...manca l'emozione, quella vera
Ciao Andrea

laisa azzurra 12/05/2018 - 08:41

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?