Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Che cavolo!...
Chiamami Poesia se v...
L'ESTATE CHE ARRIVA...
La mia amica Martina...
IL SOGNO...
SU DI GIRI...
ANNO DOPO ANNO...
Intrecci di sogni!...
Nervature sul viso...
Noi innamorati...
Dentro l'erba alta...
Sara...
E’ un privilegio riu...
Gl'ignoranti...
A MIA MADRE...
La speranza è l'anti...
AD UNA FARFALLA...
Crepuscolo...
a te...
SCARNIFICAZIONE...
La bolla di sapone...
Nel mio cuore ci ma...
La speranza di una p...
Pinocchio...
Il fiore del deserto...
Ho bisogno di te...
Margy...
Amicizia...
Risveglio di forme p...
RESPIRO NATURA di En...
Incredulità....
La sposa...
Alla fine di questa ...
Curriculum vitae...
Abbiam perso... il s...
HAIKU NR. 21...
Pedro...
Le Ore...
Sul mare... navigand...
Calce sulle dita...
QUANDO L' AMORE ...
UN’ALTRA CANZONE...
Spillo...
Quando finisce un am...
SEI FUGGITA...
Luce e ombre......
Ode al vino...
Amore limpido....
Forse, sbagliata...
È subito mare...
Lo specchio (2015-20...
C'È SEMPRE IL SOLE...
L'onore...
DOLCE CANTO...
La vita in blu...
Di brama nella notte...
Sono la Primavera...
Valzer delle chimere...
Le ultime scosse...
Nel giorno che piang...
Sulle tue labbra...
La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
Già poesia...
SI È MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...
Cuore....
Corda che unisce...
Mediterraneo...
Nuove Alebe...
Il dubbio...
Piove...
Nuovo giorno...
MAGARI UNA ROSA...
L'infinito...
RIGOR ..frammenti ne...
Cammino...
Io e te...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

I nostri giorni interrotti

I nostri giorni interrotti


Prendimi per mano
portami lontano
voglio sognare,
ancora e ancora,
d’incanto e d’amore.
Fammi volare
nel tuo paradiso,
accendi i miei sensi,
colora i miei giorni,
inonda il mio animo
di quel sentimento
ch’odora di primavera.
I nostri giorni interrotti,
abbandonati nel letto,
li ritroveremo intatti
così come li abbiamo lasciati,
quando andremo a ricomporre
quei desideri sospesi
tra ardenti ricordi e un gelido addio.



Share |


Poesia scritta il 14/05/2018 - 08:04
Da vecchio scarpone
Letta n.102 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Grazie Giancarlo, ma non sono così brava come dici!! Sei troppo gentile...

Mimmi Due 15/05/2018 - 14:27

--------------------------------------

un gelido addio, perlomeno in amore,non riesce a spegnere l'ultima scintilla di speranza... e quella, la scintilla, a volte può riaccendere la fiamma... anche se,alla fine, invece che fuoco di passione, potrebbe rivelarsi soltanto un fuoco fatuo.
Ti ringrazio.
Ciao Laisa
Giancarlo

vecchio scarpone 14/05/2018 - 21:14

--------------------------------------

è per me un onore, condividere almeno l'inzio di una poesia, con te che sai stupendamente poetare... d'amore.
Ti ringrazio.
Ciao Mimmi.
Giancarlo

vecchio scarpone 14/05/2018 - 21:07

--------------------------------------

già, nostalgia e amore, l'alchimia che fan degna la poesia.
Ti ringrazio.
Ciao Massimo
Giancarlo

vecchio scarpone 14/05/2018 - 21:00

--------------------------------------

Ciao poetessa, dolce elargitrice di stelle... Ti ringrazio.
Ciao Leida.
Giancarlo

vecchio scarpone 14/05/2018 - 20:57

--------------------------------------

il bisogno di sognare,tiene vivo il desiderio di amare... o viceversa. l'un cosa è conseguente all'altra, si inseguono come il giorno e la notte. Ti ringrazio.
Ciao Giovanni
Giancarlo

vecchio scarpone 14/05/2018 - 20:49

--------------------------------------

un gelido addio
atterrisce
il gelido addio è quello che ti porti dietro per tutta la vita, domandanti: perchè?
ma nella tua aleggia la speranza
molto bella caro Giancarlo

laisa azzurra 14/05/2018 - 20:08

--------------------------------------

“Prendimi per mano, portami lontano...”; ho scritto anch’io qualcosa che iniziava così...
Molto piaciuta

Mimmi Due 14/05/2018 - 13:12

--------------------------------------

Bella, nostalgica e d'amore.

Massimo Tovagli 14/05/2018 - 13:00

--------------------------------------

Ciao Poeta, sempre con tanta dolcezza velata di tristezza, versi che condivido pienamente...a te 5 stelle

Leida M 14/05/2018 - 11:07

--------------------------------------

Bella evasione dal quotidiano che ritroviamo intatto al ritorno e che proveremo a ricomporre.E' il bisogno di sognare ancora descritto poeticamente.

GIOVANNI PIGNALOSA 14/05/2018 - 11:02

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?