Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Che cavolo!...
Chiamami Poesia se v...
L'ESTATE CHE ARRIVA...
La mia amica Martina...
IL SOGNO...
SU DI GIRI...
ANNO DOPO ANNO...
Intrecci di sogni!...
Nervature sul viso...
Noi innamorati...
Dentro l'erba alta...
Sara...
E’ un privilegio riu...
Gl'ignoranti...
A MIA MADRE...
La speranza è l'anti...
AD UNA FARFALLA...
Crepuscolo...
a te...
SCARNIFICAZIONE...
La bolla di sapone...
Nel mio cuore ci ma...
La speranza di una p...
Pinocchio...
Il fiore del deserto...
Ho bisogno di te...
Margy...
Amicizia...
Risveglio di forme p...
RESPIRO NATURA di En...
Incredulità....
La sposa...
Alla fine di questa ...
Curriculum vitae...
Abbiam perso... il s...
HAIKU NR. 21...
Pedro...
Le Ore...
Sul mare... navigand...
Calce sulle dita...
QUANDO L' AMORE ...
UN’ALTRA CANZONE...
Spillo...
Quando finisce un am...
SEI FUGGITA...
Luce e ombre......
Ode al vino...
Amore limpido....
Forse, sbagliata...
È subito mare...
Lo specchio (2015-20...
C'È SEMPRE IL SOLE...
L'onore...
DOLCE CANTO...
La vita in blu...
Di brama nella notte...
Sono la Primavera...
Valzer delle chimere...
Le ultime scosse...
Nel giorno che piang...
Sulle tue labbra...
La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
Già poesia...
SI È MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...
Cuore....
Corda che unisce...
Mediterraneo...
Nuove Alebe...
Il dubbio...
Piove...
Nuovo giorno...
MAGARI UNA ROSA...
L'infinito...
RIGOR ..frammenti ne...
Cammino...
Io e te...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

matrioska

è già alto il sole nel cielo,


ed io


continuo a camminare, non sono pronto a fermarmi, e


aspetterò


ancora prima d’interrompere questo viaggio iniziato per caso


in silenzio,


e che tutt’ora prosegue, ora in discesa ora in salita, sempre a piedi,


ascoltando solo


il rumore di passi, i miei e i tuoi, così cadenzati ed in armonico accordo da parere


i battiti di un cuore,


di uno solo, non di due distanti nello spazio e nel tempo scandito da un orologio


che non è il mio, che è fermo


non perché mi sia scordato la carica, ma perché non l’ho più voluto caricare


dal giorno in cui


ho capito che uno sguardo al cielo mi bastava. E se qualcuno dicesse che


ha scoperto


il modo per ignorare del tutto la voce dell’anima, e pure mi giurasse


che esiste


un sistema per non sentirla più, non gli presterei attenzione,


anche


se mi converrebbe, perché assieme a quella voce perderei


il tuo


respiro su di me




La scelta del titolo risiede nel fatto che all’interno di questo testo ve n’è nascosto un altro, a righe alternate. Non sono stato capace di rendere graficamente più evidente la cosa. Il secondo testo è: ed io/aspetterò/in silenzio/ascoltando solo/i battiti di un cuore/che non è il mio, che è fermo/ ecc ecc



Share |


Poesia scritta il 14/05/2018 - 12:56
Da Roberto L
Letta n.114 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Un incastro di poesie che scivola fluida e con pieno romanticismo tra due cuori che si ritrovano e insieme camminano...
Apprezzatissima tessitura poetica!


Alessia Torres 15/05/2018 - 18:50

--------------------------------------

Grazie davvero. Commenti bellissimi! Grazie Mimmi, Laisa e Grazia, di cuore

Roberto L 15/05/2018 - 12:28

--------------------------------------

Due cuori che riescono a battere all'unisono come se si trasformassero in uno solo senza perdere la sincronia. Piaciuta!

Grazia Denaro 14/05/2018 - 16:10

--------------------------------------

ARTE
questa è arte
ma la vera bellezza di questa tua sta nel suo senso più profondo...
compreso, condiviso

laisa azzurra 14/05/2018 - 16:01

--------------------------------------

Due cuori che battono all’unisono, così perfetti da prendere il posto di un cuore che si era fermato...
Caro Roberto, questa tua matrioska è poesia nella poesia, un innesto stupendo, come tra due qualità di fiori...

Mimmi Due 14/05/2018 - 14:37

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?