Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Quanto può influire essere positivi o negativi nella propria vita?

Il motivo di questo racconto e portare le persone che soffrono per vari motivi, e soprattutto per chi soffre di cancro sia che si e giovani, o chi e avanti con gli anni, a riflettere… combattere vuol dire volersi bene, e amare la vita.
Ogni giorno la vita ci riserva delle sorprese belle, e meno belle, poi sono le scelte e il modo in cui le affrontiamo che fa la differenza. Oggi ero in ospedale che facevo la terapia, insieme a altre cinque persone, guardando i loro visi pallidi, tristi mi chiedevo perché non reagiscono! Anch’io ho il loro stesso problema ma non mi faccio condizionare, cerco il modo per non dagli peso, provo a sorridere anche se il peso della malattia mi butta giù. In quei momenti io, divento come un bambino, bisogno di una carezza... magari fatta con gli occhi! o di una parola che scende nel mio cuore! Che placa la tempesta che e in me.


Ma a volte è difficile farsi capire… per tanti motivi ma, di sicuro finché dipenderà da me! Non smetto mai di amare, di ringraziare la vita: sia che ce la gioia del sole, o il grigio dei dispiaceri: comunque la vita è un dono e va rispettata. La fede in Dio, mi da la serenità mentale per tenere distante il problema. Considero Dio, come padre, un amico che è sempre al mio fianco che mi aiuta ad alzarmi… e mi accarezza il cuore.
Forse e questo che manca alle persone che sono con me in ospedale… manca la gioia della vita, la voglia di lottare e credere nelle potenzialità del corpo stesso che può arrivare dove la scienza, la medicina non arriva. Dico questo perché i medici tempo fa mi avevano dato un tempo di vita… oggi contrariamente a quello che avevano ipotizzato! La tac ha rilevato che le ghiandole cancerogene che ho si sono rimpicciolite! Potenzialmente sarei guarito forse non del tutto ma: non ho i giorni contati... posso riprendermi la mia vita per quello che ancora riesco a prendermi.
Allora quanto è importante combattere, avere fiducia nelle potenzialità del corpo, e nella fede? Avere la mente occupata con pensieri positivi aiuta a non pensare al problema che abbiamo, non e difficile, basta volerlo anche se non ne abbiamo voglia… certo la paura lo stress non ci aiuta! Ma è qui che si decide se combattere o mollare… la mente, ha bisogno di stimoli positivi per combattere insieme a noi! Ogni momento e buono per trovare qualcosa che ci fa stare bene e soprattutto dire a chi ci sta accanto, e aliamici di non menzionare sempre la malattia come argomento di conversazione perché non fanno altro che abbattere quel poco di fiducia che abbiamo aquistato con sacrifici.




Share |


Racconto scritto il 21/09/2017 - 19:53
Da donato mineccia
Letta n.170 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


Pagina molto bella che ripropone l'importanza di affrontare le malattie di questo genere con la forza dello spirito e della fede e con l'amore per la vita. Vengo da un'esperienza personale molto triste dalla quale ho imparato molte cose ma soprattutto ad apprezzare maggiormente il dono della vita. Sto seguendo da vicino la vicenda di Maria, esempio di forza e coraggio, dotata di luminosità interiore che è dono per tutti. A te e a lei l'augurio di riassaporare la vita da persone guarite.

Adriano Martini 24/09/2017 - 13:49

--------------------------------------

Ciao Donato, io penso che con queste tue considerazioni farai del bene a tantissime persone con il tuo stesso problema...
Certo, reagire come te io penso non dipenda solo dalla fede, ma anche da un tuo modo di essere e di reagire alle circostanze della vita.
Continua così e a scrivere queste bellissime parole, ed io ti faccio tanti tanti auguri...di cuore.


PAOLA SALZANO 22/09/2017 - 17:42

--------------------------------------

Ciao caro Donato,
hai la mia massima stima e ammirazione per il modo positivo con cui combatti la malattia e in tal modo di predisponi bene alla vita! Avere fede e fiducia nell'unico vero Dio d'amore e misericordia, significa abbandonarsi nelle sue Mani. Tu come la nostra cara Maria state reagendo in modo esemplare al male. Ti auguro con la preghiera, a te e Maria pronta guarigione nei tempi che occorrono. Quindi un abbraccio fortissimo per vedere la vita, nonostante tutto, come un dono meraviglioso a maggior ragione che è fatta da esseri umani come te Donato e Maria.

Paolo Ciraolo 22/09/2017 - 14:38

--------------------------------------

Ciao Donato, ci hai regalato una pagina molto bella, positiva, importante.. Complimenti

Francesco Gentile 22/09/2017 - 13:12

--------------------------------------

Questa riflessione rappresenta una sferzata di energia in grado di curare o alleviare tutte le cose negative. Complimenti.

Vincent Corbo 22/09/2017 - 07:17

--------------------------------------

La disperazione è un modo sbagliato di affrontare i guai.
Mi

Teresa Peluso 22/09/2017 - 03:09

--------------------------------------

Un racconto emozionante e che sprona tutti a dire che la vita è bella. Purtroppo la malattia del secolo ha colpito un po' tutti, chi più , chi meno. Affrontare con serenità le terapie costituisce il più grande aiuto. Oltre alla mia esperienza, ho vissuto l'esperienza di tre miei fratelli e di due cognati. La disperazione è un modo Agliano di affrontare uguali. La fiducia e la speranza devono imperare e tu sei un faro a cui guardare. Maria ci sta dando un esempio di serenità e di amore per la vita, così come ho appreso, stai facendo tu. Auguri per ogni bene e tanti coraggio.

Teresa Peluso 22/09/2017 - 03:07

--------------------------------------

Che bella questa tua pagina, piena di verità e di umanità! È triste e commovente per l'argomento che tratta ma trasmette forza e coraggio, un vero balsamo per chi deve affrontare malattia e sofferenza. Grazie e serena notte.
Aurelia

Aurelia Strada 22/09/2017 - 00:14

--------------------------------------

Passare da un conto alla rovescia alla sana speranza è un ottimo risultato e sono contento per te. Certo se uno non si vuol bene tutto diviene estremamente difficile, mi sovviene quell'"aiutati che il ciel t'aiuta". Ma quanto detto da te che ci sei passato vale tanto più. Ciao

Wilobi . 21/09/2017 - 22:42

--------------------------------------

Ho un grande esempio di positività nell'affrontare con grande coraggio e con determinazione e poi amare la vita oltre ogni dimensione come fai tu...è la mia splendida e cara amica Maria...che abbraccio forte...Hai ragione Donato una carezza e un sorriso sono la forza per placare tempeste ed essere grati ogni giorno...Commovente ed emozionante...un abbraccio sempre!

margherita pisano 21/09/2017 - 22:41

--------------------------------------

Condivido pienamente con te e mi congratulo per la forza che hai nell'affrontare la tua malattia, non è cosa da tutti

Lucia Frore 21/09/2017 - 22:38

--------------------------------------

Ho letto con emozione questa tuo racconto-confessione e condivido questa tua positività nell'affrontare questa patologia.... Ogni volta che dovrai affrontare la terapia ti arriverà da lontano una carezza, uno sguardo ed un sorriso!

ANNA BAGLIONI 21/09/2017 - 22:09

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?