Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

NATALE...
urlo muto...
L’ARENA DEL TORERO E...
Verso l'onerosa cata...
Vorrei...
Siamo creature in ca...
Sei acqua...
Un amore speciale...
Femme fatale...
La voce del silenzio...
Da Lui mi aspetto qu...
NELL'EMOZIONE... UN ...
essentia...
Nell'immensità del m...
A mio padre...
BUON NATALE...
volo libero...
Talvolta...
Mezzogiorno d'invern...
Vigilia di Natale...
E' così vicino il ci...
A Babbo Natale...
Serata in auto con u...
FRAGILE Mistero...
Rivivo la notte in s...
Accenti d'inverno...
Il faro....
ARIA CHE MANCA...
Falsi amori...
Mare in tempesta....
pensieri dicembrini...
LUPO SOLITARIO...
nella tela del ragno...
TORNERANNO...
....CRISTIANO sul...
quella sera...
Senza luce...
La terra è pronta...
INCHIOSTRO ROSSO...
Il Santo...
Un giorno speciale...
Cànone inverso...
NATALE S’AVVICINA d...
Il gioco dei dadi...
Insonnia...
Se avessi un francob...
Caspita!...
SOLO L'AMORE E' COMP...
Gerusalemme...
STORIE DEL FIRMA...
Buon NATALE...
Voglio essere fragil...
Raggio di sole...
Il Sonnambulo...
Il mio regalo...
Silenzio...
Spegni la luce...
ACCENDERÒ LA NOTTE...
IL tuo pezzo di mond...
Custodi di sentiment...
Space Invaders...
Natale...
La nostra vita segre...
AMICO CARO...
Grigio ore 12,00...
In quel sogno reale...
Brrrr... che freddo!...
Un presepe speciale...
L'uomo più Felice...
Abissi...
TORNA...
Ci sono ore...
Gesù di quercia...
L\\'ALBA DEL RISVEGL...
Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...
Immagine Marina...
Per te...
Verrò....
DOLCE TORMENTO...
L’innocenza del carn...
Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...
RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Perdincibacco!

Palleggiando con un pupazzo di pezza a forma di pollo durante la pasquetta, presi una pacca sulla punta del polpastrello del pollice
procurandomi una particolare lesione che si protrasse per un lungo periodo.
Così mi proposi di rilassarmi passando un po' di tempo presso una prozia peruviana, da tempo assuefatta al Prozac, che faceva la presidentessa del partito popolare di Padova e che aveva anche un pitone di nome Pampurio con la pelle a pois color papavero della pampa.
Passato questo periodo, pensai di
passare dal mio parrucchiere preferito per farmi preparare una particolare parrucca in pelo di Panda color provolone, senza doppie punte, per mascherare la mia alopecia progressiva e che poi fotografai e postai sul sito pirata dell'associazione pescivendoli palestrati affetti da psoriasi perniciosa.
Portai pazienza per un po', poi pensai di perorare la proposta spericolata di un parroco di Pisa per costruire una parrocchia sopra una palude della Patagonia, fatta con con la polpa essiccata di pompelmo e papaya, presentandogli un mio precedente poderoso progetto, non privo però del preventivo di spesa.
Passato proficuamente questo periodo, mi portai prontamente nel mio pied-a-terre del primo piano e mi tuffai nel mio materasso Permaflex a forma di pomodoro Pachino, dove mi aspettava la mia partner Pamela, particolarmente procace e pronta ad ogni mia provocante proposta!...
....per mille pappataci! !



Share |


Racconto scritto il 04/12/2017 - 07:24
Da Ferruccio Frontini
Letta n.69 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


povera P quanto l'hai fatta lavorare buona giornata

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 04/12/2017 - 12:55

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?