Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Le ultime scosse...
Nel giorno che piang...
Sulle tue labbra...
La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
Già poesia...
SI È MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
DAMMI IL TEMPO MADRE...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...
Cuore....
Corda che unisce...
Mediterraneo...
Nuove Alebe...
Il dubbio...
Piove...
Nuovo giorno...
MAGARI UNA ROSA...
L'infinito...
RIGOR ..frammenti ne...
Cammino...
Io e te...
Le mie grosse vacanz...
Le scarpette rosse...
Con Agonistico Furor...
Fragranze...
Le parole che conosc...
BIMBA MIA...
Il mondo è fasullo...
di bianco e di rosso...
Non ho voglia di sor...
Domani....
Vezzo di rosa...
Nella società del pr...
Ad Agata...
PAPAVERO...
Un vento di scirocco...
L'ONOREVOLE di Enio ...
LE QUATTRO STAGIONI...
Oceano...
Maggio di nuvole...
La notte così lunga...
Bellezze nascoste....
Insonnia...
Non c'é sospeso...
IL FREDDO LA LU...
Gli armistizi si del...
la giustizia e' co...
Aetas sine spe...
il momento giusto...
AMORE INTENSO...
Lo sguardo della Ver...
La porta della felic...
Come musica che si p...
MISTERO...
E' PRIMAVERA...
Il bacio che mi lega...
Madre...
Trova il bambino che...
La danza dell'asetti...
Il principe cercava ...
Il canto del sole na...
Je suis le monde...
Un Sogno!...
Sei...
Errabondo vagare...
Quando in tv cantava...
Impulso...
Frasi d'amore al ven...
Abisso...
Mai più male...
Profumo di tiglio...
Chiedimi......
Pallida Luna...
Dopo una delusione, ...
TU IL MIO AMO...
Stelo e corolla...
E penso al mare...
RISPARMIO D'ENERGIA ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Gossip

In un grigio giovedì di giugno gongolai come un gondoliere della Giudecca guardando un granchio su un gradino di granito che sgranocchiava bacche di ginepro
in un groviglio di gadgets abbandonati da gracchianti gruppi di turisti giunti dalla Germania con una guida sosia della Gruber !
Guardacaso, incontrai un giovane giornalista della Gazzetta di Gorizia, giunto in giornata da Gallipoli con un gozzo tutto giallo , un cappello a forma di cresta di gallo e vestito come un giullare alla corte del Gran Kan. Giustamente festeggiammo l'incontro con un giro di grappini, tartine alla granseola , grongo in guazzetto e gelato alle giuggiole dell'isola di Giava, dopodiché mi gratifico' con alcuni gossip freschi di giornata.
Così seppi delle guasconate di un giocatore di golf che aveva riempito di guano le buche del green; di una guardia giurata di Grado che, dopo aver salutato la moglie Guendalina andava in giro per giardini in compagnia di un ginecologo gay venuto dalla Giordania con una guepiere in georgette color sangue di Giuda e infine di un giostraio di Ginevra affiliato ai Testimoni di Geova che gestiva di nascosto un traffico di giarrettiere in pelle di giaguaro e aveva una passione per i quadri di Gauguin!
Gratificato da queste gustose chicche, con una giravolta mi girai verso la mia Golf GT color gargarozzo di gorilla col motore quasi grippato e raggiunsi con grande gioia una giovincella dalle forme generose che mi gratifico' con tre giorni di somma goduria!



Share |


Racconto scritto il 15/01/2018 - 07:38
Da Ferruccio Frontini
Letta n.145 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?