POESIE

     
 

In questa sezione potete consultare tutte le poesie pubblicate per argomento. In ogni caso se preferite è possibile visualizzare la lista delle poesie anche secondo scelte diverse, come per ordine di mese, per argomento , per autore o per gradimento.

Buona lettura

 
     



Lista Poesie

     
 

..TI CERCO

…..TI CERCO

SIN DAL MATTINO IO TI CERCO

PUR CIRCONDATA DA MOLTE PERSONE ..

MI ISOLO CON I MIEI PENSIERI

IL MIO SGUARDO INCANTATO VERSO IL CIELO

TI CERCO TRA LE NUVOLE DALLE VARIE FOR... (continua)


maria pompa 25/02/2013 - 10:57
commenti 6 - Numero letture:873

Voto:
su 5 votanti


12 gennaio 2002 la gioia dei cieli

E' l'ultima notte:
apogeo di lungo tempo glorioso.
Riflesso di immensa luce
riveste il mio letto.
Non voglio pronunciar lai:
e' finito il periodo di guai.
Le fitte assassine sono pallido ricordo... (continua)

fedel Franco 2 Quasimodo 04/11/2013 - 18:50
commenti 0 - Numero letture:589

Voto:
su 5 votanti


1825 giorni

Sopravvivo a te,
da milleottocentoventicinque
giorni.
Sento il bisogno
di dirtelo,
perché sono tanti
e sei mia mamma.
Li ripercorro
uno ad uno
fino a quel giorno.
Ma non mi fermo
e continuo... (continua)

Loris Marcato 15/05/2016 - 19:25
commenti 15 - Numero letture:423

Voto:
su 9 votanti


2 novembre

Tengo per mano i miei morti,
per portarli,
dalla mente al mio cuore.
Come reliquie
raccolgo i ricordi,
per dar senso a una vita
che ha smarrito i colori.

La memoria li chiama,
ad uno ad un... (continua)


Dario Menicucci 24/11/2014 - 21:59
commenti 3 - Numero letture:634

Voto:
su 11 votanti


3. UN ADDIO (un'orma di affetti)

Se ci pensiamo, le poesie, in definitiva, sono orme che il poeta lascia dietro di sé. Sono orme più o meno profonde a seconda della capacità di chi scrive di farle vivere nel tempo. Ma sono orme anche... (continua)

Adriano Martini 21/01/2016 - 11:30
commenti 13 - Numero letture:500

Voto:
su 8 votanti




Opera non ancora approvata!

01/01/1970 - 01:00
commenti - Numero letture:

Voto:
su votanti


A MINA E CELENTANO

Guardo il mare, l'infinito,
ne sento l'odore;
guardo il mio amore:
lo porto per sempre, nel cuore.
Del mare mi piace l'odore,
del mio amore, il respiro,
la profondità dei suoi occhi;
l'amo da ... (continua)

francesco la mantia 23/10/2016 - 03:58
commenti 2 - Numero letture:336

Voto:
su 2 votanti


A MIO PADRE

Dissero i Cavalieri della Morte
" Richiudi gli spartiti
e consegnaci l ' anima ,
Maestro " .
Discese dal letto di rovi ,
come un bambino docile
s ' incamminò sopra una gamba sola .
... (continua)

luciana prisciandaro 03/07/2013 - 12:55
commenti 1 - Numero letture:814

Voto:
su 2 votanti


A Sara

Sara,
Ormai sei grande
Hai già tre anni
Tanti, pochi
Non importa
Sei una bambina
Dolce
Affettuosa
Un po’ scontrosa
A volte prepotente
Ma sai essere di una dolcezza
Di una tenerezza
Da r... (continua)

Roberta Sbrana 22/09/2013 - 15:57
commenti 0 - Numero letture:576

Voto:
su 4 votanti


A cercare te

Ovunque uno sguardo si posi su di me
Io sono li a cercare te
Che non ci sei ma sei con me
Ovunque un raggio di luce colpisca l'onda del mare
Io sono li a cercarti
E come l'onda uno scoglio ad abb... (continua)

michaela gabriele 22/05/2017 - 22:44
commenti 0 - Numero letture:195

Voto:
su 0 votanti


A due passi

Ero a due passi da te
dal mio destino,
ma tu di me non ti accorgesti
che ero li, a te vicino.
Ero li, a due passi da te,
ero smarrito, mi sentivo sperduto,
ma tu non raccogliesti... la mia richi... (continua)

francesco la mantia 05/02/2017 - 22:27
commenti 4 - Numero letture:305

Voto:
su 2 votanti


a lidia

A Lidia

Il rosso tramonto allungava le sue lingue di fuoco
Nel ciel fosco,seguiva un’assolato giorno,
e in quello vidi il volversi della vita.
Ad acilia,,che di lungi vede la costa,
e ad ... (continua)


corrado cioci 17/11/2016 - 21:05
commenti 5 - Numero letture:407

Voto:
su 4 votanti


A Loro

Di proposito non utilizzo la foto del bambino siriano annegato,
per rispetto alla tragedia dell'innocenza.
Posto una foto di mare tranquillo e che sia solamente un mare di serenità e
non più un un... (continua)

Romualdo Guida 06/09/2015 - 12:04
commenti 7 - Numero letture:459

Voto:
su 8 votanti


A LUCIO DALLA (Paolo Pozzi, marzo 2013)

Quanto Tempo
e solo tempo
è passato da quel giorno
quel giorno della tua dipartita

Solo Tempo, senza di te
con la Tua anima vicino, vicino a me
Solo Tempo senza tempo ma con Te

E nel ciel... (continua)


paolo pozzi 10/06/2015 - 14:16
commenti 4 - Numero letture:577

Voto:
su 3 votanti


A Martina

Martina,si può piangere di gioia,
te lo dico,ma non per darti noia.
Prima di me,l'ha detto la mammina,
e lo ripeterà la tua madrina.
Il cuore di una mamma è come il mare
se l'abbracci,ti senti s... (continua)

Letizia Mazzei 20/01/2014 - 10:46
commenti 0 - Numero letture:611

Voto:
su 1 votanti


A MATTIA

Forte e possente
Come un gladiatore
Combatti sul campo
Eroico difensore
Nessun attaccante
Con te ha scampo

Palla tra i piedi
E sguardo avanti
Il centr’avanti
Attende i tuoi lanci

Come un... (continua)


MAURO MONTALTO 30/08/2015 - 21:52
commenti 2 - Numero letture:447

Voto:
su 6 votanti


A MIA FIGLIA

Nel silenzio del mattino
vorrei parlarti col WhatsApp,
esternare quelle cose
che nel corso della vita
non ti ho mai voluto dire.
Vai di fretta, non t’attardi,
non permetti d’indugiare
sulle spi... (continua)

Domenico De Marenghi 09/11/2017 - 19:54
commenti 2 - Numero letture:90

Voto:
su 2 votanti


A mia madre

Uno…due

Mi hai insegnato a contare
ma non all’infinito solo finché serve.
Mi hai insegnato che uno e due
sono noi, dentro di noi.

Uno fummo per breve
ma intenso tempo.
Ma tu sapevi e contav... (continua)


Daniela Cavazzi 27/07/2012 - 10:04
commenti 0 - Numero letture:510

Voto:
su 11 votanti


A mia mamma

Perché questo tormento
tu che vieni
adesso quì

La tua voce, come un lamento
non volevo non doveva
essere così

Troppo presto così in fretta
cosa saper dire
cosa poter fare

Non volevi ma... (continua)


Loris Marcato 19/01/2016 - 07:15
commenti 10 - Numero letture:396

Voto:
su 6 votanti


A mia moglie

Ho sentito il profumo
della tua giovane freschezza
nell'antico tempo dell'incoscienza,
quando il cuore capiva
anche mute parole.
Ho toccato le cascate di perle
sgorgate da lievi bianche nuvole
... (continua)

Gaetano Antonioli 09/09/2011 - 12:04
commenti 1 - Numero letture:879

Voto:
su 8 votanti



[ Pag.1][ Pag.2 ][ Pag.3 ][ Pag.4 ][ Pag.5 ][ Pag.6 ][ Pag.7 ][ Pag.8 ][ Pag.9 ][ Pag.10 ][ Pag.11 ][ Pag.12 ][ Pag.13 ][ Pag.14 ][ Pag.15 ][ Pag.16 ][ Pag.17 ][ Pag.18 ][ Pag.19 ][ Pag.20 ][ Pag.21 ][ Pag.22 ][ Pag.23 ][ Pag.24 ][ Pag.25 ][ Pag.26 ][ Pag.27 ][ Pag.28 ][ Pag.29 ][ Pag.30 ][ Pag.31 ][ Pag.32 ][ Pag.33 ][ Pag.34 ][ Pag.35 ][ Pag.36 ][ Pag.37 ][ Pag.38 ][ Pag.39 ][ Pag.40 ][ Pag.41 ][ Pag.42 ][ Pag.43 ][ Pag.44 ][ Pag.45 ][ Pag.46 ][ Pag.47 ][ Pag.48 ][ Pag.49 ]

 
     


- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2016 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -