Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Germogli di felicità...
POETI SENZA POESIA...
Passi...
Brumoso assopirsi...
Ricordi di Taormina....
Fanciulla felicità(C...
Ogni volta che vuoi ...
DONA LA PACE...
FIGLI E… FIGLIASTRI...
L'affetto è un liqui...
Se potessi le regal...
ALUC...
Nepal...
L’AMORE È COME UN’ON...
Introspezione...
Oggi si compra tutto...
Ombre d'ametista...
Gioco dell'inganno...
Indifferenza...
Il Bacio...
Goccia nel mare...
Fuggi...
Opulenza nuda......
Dall’amore dei figli...
La Cattura...
Paradiso...
Ombre di cenere...
Agognati silenzi...
Canzone...
La casa della gente ...
GRANDE PASSIONE...
Sorgenti d\\'Amore...
Carezze di comodo...
FRAGILI FOGLIE NEL V...
Un bacio dopo l’altr...
Non so dove mi porte...
Melodia ed armonia...
IL TEMPO DEI RICORDI...
Pensieri...
L'uomo e il progress...
Riprendo la strada...
Sorrido...
Eventi...
Maschio …,Maschio???...
la divina arte di mi...
Sete di pace...
Ti porterò con me...
Ispirata dai salmi...
Ardente...
Sbagliare...
TU CHE NE SAI...
Momenti...
Naufragi...
inverno nel cuore...
Tempesta...
Lucida follia...
POMERIGGIO DI PULIZ...
Ritrovarsi...
COME CURVE DI SERPEN...
Per Leonie...
Impegnarsi ad odiare...
Se un giorno viagger...
Nei tuoi pensieri...
Non giudicarmi...
Riceverai mille vite...
AMARE PER POTER...
Il Supercomputer...
sorella lacrima...
A te!...
PREMORTEM di Enio 2...
Chi ti vuol bene no...
La memoria ferro...
COSTRUIRE...
L'album dei ricordi...
Sorbole!...
Numeri....
Sinfonia...
La casa del serpente...
LA FANCIULLA DEL VEZ...
Ritorno alla Bicicle...
TEMA DI SCRITTURA CR...
Dal figlio s’impara...
Venere in versi...
Sottinteso...
Frusciante...
Ermetico...
Naufraghi...
I GIORNI DELL'AMORE...
Ti ho visto piangere...
ISTANTI...
Una carezza della qu...
Autunno - cuore in l...
Afflato di luna...
Non ti lascerò...
Vulnerabile(C)...
addio......
Caffè a tempo indete...
C'est moi....
il canto delle stell...
Senza te...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il treno corre

Gli alberi dal mio posto non erano che una linea sottile,
che viaggiava ad alta velocità,
verso l’infinito che non era più tale.
Il treno viaggiava spedito bucando l’atmosfera.


Avevo indosso un pesante giaccone di alpaca,
e nelle tasche le ultime lettere stropicciate che mi avevi spedito
Non so se chiamarle lettere d’amore, in esse non compariva
mai la parola amore.


Erano stese in una grafia sghemba e poco comprensibile,
ma parlavano di te, delle tue giornate, dei tuoi umori, delle tue paturnie.
Erano fogli che parlavano di te, e di questi fogli ne ero innamorato,
perché non ti nascondevi, non fingevi.


Ritirai le lettere in maniera confusa, le appallottolai quasi.
Questo era in contrasto con quanto vi fossi attaccato,
ma quello che c’era da sapere l’avevo saputo, lo sapevo a memoria.
Guardai fuori, il treno aveva rallentato, si era in prossimità di una stazione.


Stavo correndo da te, e se avessi potuto avrei fatto andare il treno ancora più veloce,
l’avrei spinto da dietro col soffio del mio respiro,
l’avrei abbrancato con la forza delle mie braccia,
l’avrei sollevato da terra e spinto più in là.


Guardo l’orologio, è quasi mezzogiorno,
sarai già pronta o ti starai aggiustando il trucco,
ti metterai il vestito più bello, ti inonderai di profumo.
Il treno ora corre, e io corro da te.




Share |


Poesia scritta il 13/09/2017 - 13:33
Da Giulio Soro
Letta n.156 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Mi hai fatto entrare nel quadro e per starti dietro sono tutto sudato, ma ora non ti vedo ... sei sceso e già dal tuo amor arrivato?

Wilobi . 14/09/2017 - 23:41

--------------------------------------

Una corsa verso l'amore. molto bella

genoveffa frau 14/09/2017 - 16:34

--------------------------------------

Più che una poesia, l'ho letto come un vero racconto d'amore...
Una sentita e desiderata corsa d'amore dove niente e nessuno potrà fermare quel treno...
Molto bravo Giulio 5* meritatissime

PAOLA SALZANO 14/09/2017 - 10:50

--------------------------------------

molto bella bravo 5*

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 13/09/2017 - 21:31

--------------------------------------

Una corsa d'amore splendida...il treno è affascinante e coinvolgente come i tuoi versi...davvero bella!
Complimenti!

margherita pisano 13/09/2017 - 20:32

--------------------------------------

Bella poesia, molto efficace, riesce a farti entrare nel clima dell'appuntamento...ciaociao 5*

Spartaco Messina 13/09/2017 - 18:35

--------------------------------------

Piaciuta un sacco, complimenti 5*

donato mineccia 13/09/2017 - 18:29

--------------------------------------

E' bella, molto evocativa.. nel tuo stile sempre riconoscibile. Molto piaciuta

Francesco Gentile 13/09/2017 - 18:17

--------------------------------------

Veramente molto bella.

antonio girardi 13/09/2017 - 16:40

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?