Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

RICORDAR L // AUTUNN...
Niente poesia....
I have a dream...
La lontananza tra no...
L'essenza dell'esist...
Fra battiti di cigli...
Cieca e inclemente...
METEO IN TV (io e mi...
Come vorrei......
Pieve Solinga(prima ...
L' ESSENZA...
Se porti il dono so...
Uomo libero,della ca...
Farò un falò...
Sandali...
Perduto l'attimo...
VENT'ANNI...
Ricordati che...
La beffa. Haiku...
Due che si amano...
TU SEMPLICEMENTE...
È un desiderio...
Ti terrei stretta la...
DI NUOVO TU...(Prima...
Briciole di speranza...
Fotografare...
IL BAMBINO DI IERI...
AMOREVOLI AROMI...
Dormire Sognare Leva...
Pin, Pun, Pan...
MIO DIVINO AMANTE...
LEA E SUA MADRE...
SOLLEVAMI DI PASSIO...
Solamente una ragazz...
Tormento...
Inno all\'amore...
Ai ferri corti...
Il cocktail dell'osc...
Lettere...
c'è stato un tempo...
21 settembre...
Il mondo...
Il vento porterà con...
Vivono nella convinz...
L'attesa...
PURTROPPO...
A CACCIA DI SO...
Niente più tormento...
Il pensiero è la vit...
quell\'unica festa...
La pioggia d'autunno...
Ricordo...
Coscienza...
L\'AMORE NEL SOLE...
IN OGNI TEMPESTA...
Spesso dimentichiamo...
Un infinito andare...
L'uomo dalla bocca s...
Faceva freddo....
Abbiamo la luce nell...
L'inverno dietro le ...
.........FARFALLE......
IL CAPO DI CASA di E...
percezione aurorale ...
NINNA NANNA...
SPOSAMI...
È mattina...
Sconosciute passanti...
Nella stanza n. 3...
Nella sera...
PERCOSSO DALLA VITA...
Riflessioni...
LA SFIDA...
Onda che va verso or...
Cambiamenti...
Un ber piatto de cac...
Senza cielo...
A Te...
Quanto può influire ...
RICAMI DI CIELO...
Distanze...
comprendere gli esse...
Contrasti...
Dolci parole per spi...
MOMENTI DE GAFFES...
Pace a te......
Senza ispirazione...
Messaggio...
Racconto patafisico...
Una penna che non sc...
Degli occhi il mondo...
PALLIATIVO...
Per un semplice filo...
Distanze...
Livorno 16-09-2017.....
un pensiero...
L'AMORE DRAMMATICO P...
Vieni, Sera...
Turbolenze dell'anim...
PINO DELLA VANVERA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



ombre

Soffermo
il mio pensier all'inizio,
gli anni ti crescono dentro
non passano mai..
uno spreco nel tempo
poi la vita gioca beffarda,
si rende breve
l'ombra prende forma..


Vorresti fermar l'attimo,
rubarlo al tedio rintocco
dei minuti
rinchiuderlo nella tua mente. .


Ma esso rifugge
tra futuri amori
notti incerte..
Si nasce
in un credo immortale
ma poi il virtual sentiero
genera i suoi mostri..
nella felicità
nulla di questo si coglie..


Poi, svanisce l'incanto
giorni su giorni
anni che sembrano ore,
si perde la strada,
t'assale il buio
solo i ricordi restano
ma essi sembrano illusioni..


Rimiri lo specchio,
brividi,
nel vedere
il logorio del tuo corpo..


Eppure, nei tuoi occhi
quella stessa luce..
eterna, giovane, vitale,
e ti prende l'angoscia
nulla ti riporterà indietro..


Il tramonto della vita,
or lo vedi, vicino,
impetuoso delle tue lacrime
amare..
Rassegnarsi è inutile
rifugiarsi in Dio.. è fuggire..


Nulla ha più senso,
intorno la primavera sorride
lieta.. gaia..
in te l'inverno
la fine.. il crepuscolo..
qual orrore
qual crudel fato
all'uomo è riservato..


Dave Giacobs ..2017




Share |


Poesia scritta il 14/09/2017 - 00:48
Da Dave Giacobs
Letta n.96 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Si Enio, il fiore nasce e comincia a morire, così la vita, un fulmineo attimo breve come un respiro..

Dave Giacobs 15/09/2017 - 00:10

--------------------------------------

il fiore nasce e comincia a morire. uno sguardo all'indietro e ti accorgi di quanto sia stata breve l'avventura che chiamiamo vita. una poesia che mette il sale sulla piaga
ottima Dave

enio2 orsuni 14/09/2017 - 13:18

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?