Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Le ali delle nuvole...
Decoupage...
QUANTI PERCHE'...
Evanescenza...
Le piccole anime...
Ti cercherò...
Senza via d'uscita...
TROPPE NOEMI...
Rondini...
Solstizio d'estate...
inquietudini le mie ...
Dolcemente ti dirò...
INFERNO ROSSO...
Quando guardi il cie...
Campidano...
lei temeva il buio...
Un esempio da... non...
Domani è un altro gi...
C'è chi dipinge la ...
Non hanno età...
PIOVE SUR BAGNATO (...
Dolce Carezza...
Spensieratezza...
Come un subacqueo...
HAIKU...
E' oggi il giorno mi...
Sconosciuto...
Dietro i tuoi occhi...
Aquila...
Curriculum Vitae...
Il treno...
Vestiti...
SARO' DI TE...
Risveglio...
VIAGGI DIVERSI...
Cavalco le onde dell...
Alba marina...
L'ira di Lorenza...
La lettera...
Padre Vostro...
A Nòtt...
Quel sussurro...
Quel sorriso...
Nuovi aquiloni...
Le magiche lucciole ...
Quel taxi...
Si può dire grazie s...
L'amante...
Il morso della taran...
L' INFELICITA' SI...
Buon compleanno...
E' nella supponenza,...
La prima estate al m...
Faccia da Cereali...
LIBERTA'...
Falsi d'autore...
Arrivi tu...
Nostalgia amara...
Chiamatemi Aquila...
I bisbigli del cuore...
SEI NELLE MIE MANCAN...
LA LOTTA DEL SOLE di...
Periferie...
Francisca...
Un dolce per te...
Mizzeca!...
Figlia mia...
NA SERA DORCE DE PER...
Due cuori e un'anima...
SHOPPING...
Una mano che mi rega...
Riflessi di seduzion...
L\'attimo!...
FEDELE SPECCHIO DEL ...
Poetic forms...
Suadente e nostalgic...
ACCENDI I TUOI SOGNI...
MONOLOGO A ME ...
L'oracolo...
caparbiamente sorda...
Fuggire...
Nell'orto...
Giugno......
Il pianeta dell'Amor...
LEGGENDA PERSONALE...
LI SOGNI di Enio 2...
Un folletto bizzarro...
con gli occhi chiusi...
LE ROSE ROSSE SUL SU...
amami...
Dannarsi l’anima cre...
Dolore sulla notte...
Con una stretta di m...
primaverile tempo...
Haiku A casa...
AMARTI...
Non c 'è scappatoia....
Penso al destino...
SCIARADA...
Tra le rive delle no...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Solitudine di città

Il nostro è un disperato
tentativo d'aiuto, mentre
tendiamo la mano
sperando di essere notati,
pregando che, a qualcuno,
importi qualcosa.
Proviamo ad essere speciali,
ad essere qualcuno
di cui accorgersi
tra la folla.
Ma restiamo soli,
con un muro invisibile
che ci circonda,
isolati in mezzo a tanta gente.
Verrà la notte, e noi,
al sicuro nelle nostre case,
osserveremo con occhi
malinconici le luci
delle finestre, sperando che,
da qualche parte,
qualcuno possa stare
pensando a noi,
medicando, con
questa illusione,
il nostro cuore ferito.



Share |


Poesia scritta il 13/01/2018 - 13:40
Da Davide Montesano
Letta n.246 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


sensazioni di solitudine forgiate in modo mirabile con l'occhio del poeta che osserva e rappresenta una triste realtà dei nostri tempi, il malessere di un'esistenza che scorre nell'indifferenza. Soli tra la folla..come ha osservato Laisa.
Un caro saluto

Adriano Martini 14/01/2018 - 00:59

--------------------------------------

Il titolo stesso esemplifica il significato che arriva dall'opera.. molto incisiva. Un fotogramma quasi impietoso di questo "muro ovattato", metropolitano, che sembra generare troppe solitudini, o rassegnazioni.. che è anche peggio.

Francesco Gentile 13/01/2018 - 22:00

--------------------------------------

Hai toccato un pensiero e un bisogno condiviso. Essere pensati, e con pensati intendo amati, ricordati, considerati. Mi è molto piaciuta, Bella poesia

Piccolo Fiore 13/01/2018 - 21:27

--------------------------------------

Meglio soli che con certa gente falsa...La solitudine può essere un valore....Che te ne fai di parole di miele sulla lama di un coltello...comunque bella riflessione...

Yasmine S. 13/01/2018 - 17:19

--------------------------------------

La solitudine non è quando stai solo e bene con te stesso....
ma quando sei circondato dall'ipocrisia della gente.

Ciao Davide caro


Maria Cimino 13/01/2018 - 17:11

--------------------------------------

Verissimo. Si può essere soli, pur vivendo in posti frenetici. Malinconico esistere.

Teresa Peluso 13/01/2018 - 16:02

--------------------------------------

la malinconia della solitudine
si può essere soli in mezzo alla folla,
molto vero

laisa azzurra 13/01/2018 - 14:06

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?