Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Le ali delle nuvole...
Decoupage...
QUANTI PERCHE'...
Evanescenza...
Le piccole anime...
Ti cercherò...
Senza via d'uscita...
TROPPE NOEMI...
Rondini...
Solstizio d'estate...
inquietudini le mie ...
Dolcemente ti dirò...
INFERNO ROSSO...
Quando guardi il cie...
Campidano...
lei temeva il buio...
Un esempio da... non...
Domani è un altro gi...
C'è chi dipinge la ...
Non hanno età...
PIOVE SUR BAGNATO (...
Dolce Carezza...
Spensieratezza...
Come un subacqueo...
HAIKU...
E' oggi il giorno mi...
Sconosciuto...
Dietro i tuoi occhi...
Aquila...
Curriculum Vitae...
Il treno...
Vestiti...
SARO' DI TE...
Risveglio...
VIAGGI DIVERSI...
Cavalco le onde dell...
Alba marina...
L'ira di Lorenza...
La lettera...
Padre Vostro...
A Nòtt...
Quel sussurro...
Quel sorriso...
Nuovi aquiloni...
Le magiche lucciole ...
Quel taxi...
Si può dire grazie s...
L'amante...
Il morso della taran...
L' INFELICITA' SI...
Buon compleanno...
E' nella supponenza,...
La prima estate al m...
Faccia da Cereali...
LIBERTA'...
Falsi d'autore...
Arrivi tu...
Nostalgia amara...
Chiamatemi Aquila...
I bisbigli del cuore...
SEI NELLE MIE MANCAN...
LA LOTTA DEL SOLE di...
Periferie...
Francisca...
Un dolce per te...
Mizzeca!...
Figlia mia...
NA SERA DORCE DE PER...
Due cuori e un'anima...
SHOPPING...
Una mano che mi rega...
Riflessi di seduzion...
L\'attimo!...
FEDELE SPECCHIO DEL ...
Poetic forms...
Suadente e nostalgic...
ACCENDI I TUOI SOGNI...
MONOLOGO A ME ...
L'oracolo...
caparbiamente sorda...
Fuggire...
Nell'orto...
Giugno......
Il pianeta dell'Amor...
LEGGENDA PERSONALE...
LI SOGNI di Enio 2...
Un folletto bizzarro...
con gli occhi chiusi...
LE ROSE ROSSE SUL SU...
amami...
Dannarsi l’anima cre...
Dolore sulla notte...
Con una stretta di m...
primaverile tempo...
Haiku A casa...
AMARTI...
Non c 'è scappatoia....
Penso al destino...
SCIARADA...
Tra le rive delle no...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

A2

Con lo stesso tubo mastichiamo ossigeno
Tieni a mente le coordinate di questa scia
Mentre strappi pezzi di nuvola
Dove stesi siamo incendio e cenere
Issa come vela anche questa pioggia oculare
Vanità divise e culle di brina


Ti sento in ogni capello
Tana per l'inquinamento cosmico
Da liquidi, maledizioni per gli astri dormienti
Su nubi all'ipoclorito di sodio
Estratte da un disco metallico
Stese ad asciugare con la tua pelliccia a prua


Scorre in me materia oscura, àncora
Inerme come foglia sui tuoi rami
Lunghi sulla mia corteccia, vibra
Mentre radici di te fioriscono
Sento i tuoi passi,scruti e scendi
Incespicando sull'arida terra che mi appartiene


Ho dimenticato la sua fine
Sapiente scelta di non generare energia
Dalle rotazioni animali, calde
Impartisco ordini alle ombre, brucio incensi
Imploro il sole dentro te
Ungendo i devoti legni orientali


Ebano, giaciglio per organismi difettosi
Progenie di un ventre riparatore
Incapace di somministrare cure
Ogni soffio è speranza, scopami i fiori
Con pillole in partenza, l'idrometeora di sangue
Compagna solitudine


Tagliamo il vento.


«Amore, per favore, una parola»




Share |


Poesia scritta il 14/01/2018 - 00:00
Da Gianna Giuliana Scherzavi
Letta n.193 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Cara Maria, qual è la tua interpretazione?

Gianna Giuliana Scherzavi 14/01/2018 - 12:20

--------------------------------------

Trovo la tua poesia molto complessa...

Carica di mille e più sensazioni.
e se sto sbagliando a interpretare
la tua poesia..ti chiedo scusa.

Spero comunque che quel vento
ti porti quella dolce parola
che desideri.


Ciao Gianna buona domenica.


Maria Cimino 14/01/2018 - 10:32

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?