Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

LINEE GUIDA PER UN RACCONTO

Le istruzioni sono:

Su queste linee guida scrivi un racconto: “Il giorno del suo compleanno Gabriele Carlini, medico in pensione, riceve una lettera in cui scopre di essere il bersaglio di un omicida. Riuscirà a fermarlo solo grazie all'aiuto di una giovane vicina di casa ficcanaso.”


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~



a simba

dolce compagno dei miei giorni
rivedo i tuoi passi rumoreggianti
sul duro pavimento di casa
risento lo sfiorare della tua zampa
sulla mia coscia a stimolare una carezza.
il saluto che tu per primo mi rivolgevi
al mio ritorno giornaliero, e alla stessa ora
il tuo musetto dal muretto del poggiolo
aspettava il mio rientro, e gia' la breve coda
dimenavi per il mio sguardo.
tenero cagnetto mio, a cui dedicai le notti
insonni in malinconica veglia, per allontanarti
l'ora della morte.
poi ad un tratto partisti via per sempre
guardandomi un attimo prima senza abbaiare, sembrava volessi manifestare, senza che io ti capissi, quel
che sentivi :
"con te ormai .... non posso piu' stare " !!



Share |


Scrittura creativa scritta il 27/07/2017 - 18:14
Da luciana ELLENA
Letta n.140 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Commovente. Anch'io amo i cani e ne ho uno molto dolce.Si fanno capire in tutto, sono molto intelligenti e donano affetto in modo disinteressato.
Anche la mia è per me come una figlia, una figlia piccola.
Possa il tuo Simba riposare in pace.Ora non soffre più
Un bacio a te ed uno a lui

Nicol Marcier 28/07/2017 - 08:04

--------------------------------------

grazie della e meil inviata.
io ho un pastore è mio figlio è mio parente è amico certo la morte è un grosso dolore

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 28/07/2017 - 00:56

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?