Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

RICORDAR L // AUTUNN...
Niente poesia....
I have a dream...
La lontananza tra no...
L'essenza dell'esist...
Fra battiti di cigli...
Cieca e inclemente...
METEO IN TV (io e mi...
Come vorrei......
Pieve Solinga(prima ...
L' ESSENZA...
Se porti il dono so...
Uomo libero,della ca...
Farò un falò...
Sandali...
Perduto l'attimo...
VENT'ANNI...
Ricordati che...
La beffa. Haiku...
Due che si amano...
TU SEMPLICEMENTE...
È un desiderio...
Ti terrei stretta la...
DI NUOVO TU...(Prima...
Briciole di speranza...
Fotografare...
IL BAMBINO DI IERI...
AMOREVOLI AROMI...
Dormire Sognare Leva...
Pin, Pun, Pan...
MIO DIVINO AMANTE...
LEA E SUA MADRE...
SOLLEVAMI DI PASSIO...
Solamente una ragazz...
Tormento...
Inno all\'amore...
Ai ferri corti...
Il cocktail dell'osc...
Lettere...
c'è stato un tempo...
21 settembre...
Il mondo...
Il vento porterà con...
Vivono nella convinz...
L'attesa...
PURTROPPO...
A CACCIA DI SO...
Niente più tormento...
Il pensiero è la vit...
quell\'unica festa...
La pioggia d'autunno...
Ricordo...
Coscienza...
L\'AMORE NEL SOLE...
IN OGNI TEMPESTA...
Spesso dimentichiamo...
Un infinito andare...
L'uomo dalla bocca s...
Faceva freddo....
Abbiamo la luce nell...
L'inverno dietro le ...
.........FARFALLE......
IL CAPO DI CASA di E...
percezione aurorale ...
NINNA NANNA...
SPOSAMI...
È mattina...
Sconosciute passanti...
Nella stanza n. 3...
Nella sera...
PERCOSSO DALLA VITA...
Riflessioni...
LA SFIDA...
Onda che va verso or...
Cambiamenti...
Un ber piatto de cac...
Senza cielo...
A Te...
Quanto può influire ...
RICAMI DI CIELO...
Distanze...
comprendere gli esse...
Contrasti...
Dolci parole per spi...
MOMENTI DE GAFFES...
Pace a te......
Senza ispirazione...
Messaggio...
Racconto patafisico...
Una penna che non sc...
Degli occhi il mondo...
PALLIATIVO...
Per un semplice filo...
Distanze...
Livorno 16-09-2017.....
un pensiero...
L'AMORE DRAMMATICO P...
Vieni, Sera...
Turbolenze dell'anim...
PINO DELLA VANVERA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

INCIPIT

Le istruzioni sono:

Con questo incipit scrivi una storia:
“Questa non è la mia storia e non sono sicuro (o sicura) di volerla raccontare, né di avere voglia di parlare dei miei sentimenti con degli estranei su un sito web. Suonerebbe fasullo, in un certo senso, nient’altro che un espediente per attirare l’attenzione. Ma ho delle cose da dire e devo farlo.” (dall’incipit di “Non ti credo” di Sophie Hannah, un thriller pieno di colpi di scena in cui alla protagonista è successa una cosa terribile, umiliante e spaventosa, che ha giurato che non l’avrebbe mai rivelato a nessuno. Ma succede qualcosa di grave che si decide a non convivere più con i segreti.)


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~



ORA NON E' PIU' UN SEGRETO

Devo scriverlo è più forte di me per stare bene e liberarmi di ogni scrupolo. Quanto dice l'incipit non è vero questo che vi racconto è un pezzo della mia storia, uno spaccato della mia vita, non certo un thriller, ma pieno di colpi di scena non cruenti, sono sicura che desteranno la vostra curiosità. Abito in una casa al centro, a Roma. Non un granello di polvere non una sedia fuori posto, ma una moltitudine di libri. All’inizio non era così, col tempo i volumi si sono moltiplicati, tanto che abbiamo cambiato casa per far posto alle tante enciclopedie, ai cofanetti di autori importanti e meno conosciuti. C’è di tutto dalla letteratura antica e moderna, romanzi, raccolte che vanno da tomi sulla mitologia a una serie di gialli Mondadori e collane di autori noti e sconosciuti. Non sono riuscita a fare un censimento, ho provato ma poi mi sono arresa. Da questo potete pensare che ho fatto del mio salone una biblioteca, dove specialmente di notte mi rifugio e lì le ore volano.A volte mi sento sollevare, e il libro mi cade…è mio marito che in braccio mi porta a dormire. Si, è molto paziente ha provato tante volte a farmi capire che la casa sta diventando un negozio della catena Feltrinelli. Sono consapevole ma i libri sono importanti per me, mi fanno sentire meno sola, con loro sogno, mi raccontano quello che non riesco ad esprimere, trovo tra le righe emozioni nuove.Il libro è l’anticamera del sogno. Giorni fa ho avuto una lite furibonda ci eravamo appena coricati, ero all’ultimo capitolo di un romanzo che avevo divorato in meno di un giorno e lui con fermezza come se fosse un ultimatum mi dice: Amore, la parete del salone quella vicino alla finestra deve essere sgombrata, ho già il compratore dei libri, verrà lui e non vorrà essere pagato. – Nooo…se mi dava una coltellata era meglio, cosi senza preavviso, i miei libri sui quali avevo riso, pianto venduti per pochi euro. Ero disperata ma non mi arresi. Come una furia saltai giù dal letto raccolsi le mie cose e mi barricai nel salone chiudendo le porte a chiave, nel mutismo più assoluto iniziai la mia battaglia, non avrei mai alzato bandiera bianca. Cosi per una settimana, quando andava in ufficio mi rifocillavo, poi appena metteva piede in casa, ero nel mio bunker a leggere fino a che gli occhi non mi bruciavano. Mi passava i bigliettini sotto la porta con frasi tenere, è riuscito perfino a pregarmi. La guerra è guerra! Il settimo giorno con voce preoccupata, depose le armi e calmo disse: Ok hai vinto, ho risolto, il pc. lo metto sul piccolo scrittoio dell’anticamera. I miei libri erano salvi, aprii la porta felice aspettandomi qualche ricatto…infatti col suo più bel sorriso mi sventolò davanti agli occhi una ricetta di cucina “Pastiera Napoletana” e sornione aggiunse: Devi farla meglio di mia madre! Storsi la bocca ma mi sembrò un prezzo giusto per aver salvato i libri. Amici, il libro è un amante che ti da tutto e non ti chiede niente, ed ogni volta è un avventura da scoprire. Non mi chiedete libri in prestito non ve ne do! Non è successo nulla di grave, il sangue non si è versato...ma ero pronta a tutto. Grazie per la vostra attenzione ora mi sento meglio dovevo farvi sapere quanto tengo alla lettura , solo lei se mi venisse a mancare, potrebbe uccidermi!



Mirella Narducci




Share |


Scrittura creativa scritta il 05/09/2017 - 11:13
Da mirella narducci
Letta n.304 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Brava Mirella per la tua bella, appassionata scrittura . Puoi fare tue le parole di J.L.Borges: "Che altri si vantino delle pagine che hanno scritto; io sono orgoglioso di quelle che ho letto." Complimenti e a presto rileggerti. Aurelia

Aurelia Strada 10/09/2017 - 23:49

--------------------------------------

Leggendo il tuo racconto è immaginando la scena.... mi è scappata una risata... anche per questo ti ringrazio, perchè oltre alla simpaticità che nasconde il tuo racconto, trasmette anche l'importanza della lettura e u valori che ne posseggono... 5 stelle

Cesare Caliendo 08/09/2017 - 08:13

--------------------------------------

Oggiscrivo ti fa bene...hai imparato anche a scrivere in prosa...non avevo mai letto niente di tuo prima, diciamo su Ali o su altri siti. Brava!...5*

Spartaco Messina 07/09/2017 - 16:43

--------------------------------------

Bello, molto bello il tuo racconto.. di sensazioni autentiche e vere. Mi presti un libro? ah ah ah..
Buon Viaggio Mirella..

Francesco Gentile 07/09/2017 - 11:28

--------------------------------------

RINGRAZIO la redazione, il titolare Adriano Martini e voi tutti carissimi amici. Arrivederci a presto
Mirella Narducci

mirella narducci 07/09/2017 - 10:51

--------------------------------------

Racconto estremamente affascinante, non si può avere qualcosa da mettere nero su bianco se non si legge moltissimo! Lodi infinite Mirella.

Paolo Ciraolo 06/09/2017 - 20:59

--------------------------------------

In realtà sei la prima ad aver scritto, ma ci hai incantato! Viva i libri! Condivido la stessa passione e la stessa tenacia.

Teresa Peluso 06/09/2017 - 20:49

--------------------------------------

CHE SIA SEMPRE LA LETTURA DEI TUOI COMPOSTI LETTERARI AD EMOZIONARCI.
LIETA GIORNATA
*****

Rocco Michele LETTINI 06/09/2017 - 09:10

--------------------------------------

Cosa altro aggiungere, viva la lettura e viva i libri. Buon viaggio Mirella, ma soprattutto, buon rientro.

Ken Hutchinson 06/09/2017 - 02:05

--------------------------------------

Brava brava brava !!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Scritto con slancio e passione

Grazia Giuliani 05/09/2017 - 20:35

--------------------------------------

AUG LUPO...Ricorda il nostro primo insegnante è il nostro cuore. GRAZIE
a rileggerci un abbraccio

mirella narducci 05/09/2017 - 19:16

--------------------------------------

ti regale 5* brava

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 05/09/2017 - 19:09

--------------------------------------

il grande capo ha detto vai forte molto bello

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 05/09/2017 - 19:08

--------------------------------------

Buon viaggio

antonio girardi 05/09/2017 - 18:24

--------------------------------------

Bello questo racconto di vita vissuta che ci parla del tuo amore impareggiabile per i libri e la lettura.
Giulio Soro

Giulio Soro 05/09/2017 - 18:07

--------------------------------------

AMICI... Sono la prima a postare la scrittura creativa...forse sono unscita anche fuori tema ma nei prossimi giorni sarò all'estero. Voi non siete degli estranei per me quindivi ho rivelato un fatto che mi è successo veramente! Colgo l'occasione per salutarvi ci sentiremo più avanti Un abbraccio a tutti.

mirella narducci 05/09/2017 - 17:07

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?