Scrittura Creativa

     
 

La scrittura creativa è una palestra di allenamento per chi ama scrivere e vuole sviluppare il "muscolo" della fantasia.
Per dare uno stimolo abbiamo ideato una simpatica competizione. Mensilmente proporremo un tema diverso fornendo le opportune istruzioni.
Questo mese l''argomento è:

Riscrivi la storia con una storia

Le istruzioni sono:

Scegli un personaggio storico famoso, fai una ricerca su internet ed annota su un foglio alcune parole chiave che lo contraddistinguono. Ad esempio, se hai scelto San Francesco potresti annotare “lupo di Gubbio”, “vesti donate ai poveri”, “Assisi”, “povertà” “fede”. Riscrivi quindi la vita del personaggio che hai scelto stravolgendo il tuo personaggio. Ad esempio, potresti rappresentare Francesco come un terribile malfattore chiamato “il Santo” dai suoi sgherri, originario di “Assisi”. Francesco, dopo una vita vissuta in “povertà” si ritrova per caso a rubare una “fede” nuziale della cugina. Da lì un’escalation di furti che lo porta a capo di una banda di ladri e gli vale il nomignolo di “lupo di Gubbio (*tratto da internet)


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Per partecipare basta registrarsi gratuitamente ed accedere alla propria area privata dove si trova la pagina per la pubblicazione della scrittura creativa.
Il miglior racconto sarà premiato con la pubblicazione nella prima pagina del sito per un mese con l'indicazione del vincitore.


 
     



Lista Generale

     
 

Io Garibaldi

Un freddo terrificante mi rende ancor piu' immobile di come sono.Io una statua all'apparenza insignificante ma con dietro una storia grande da raccontare. Quando ero ancora un masso me ne stavo tranquillo lungo le rive del fiume, come era bello sentire il fruscio delle acque che delicatamente mi accarezzavano, ma una mattina in modo brusco senza pietà mi portarono via e mi misero dentro uno scantinato. Com'ero triste chiuso in una cantina al buio ,nessuno mi considerava e per tanto tempo sono stato lontano dallo sguardo altrui. Un giorno se ben ricordo attirai l'attenzione di alcuni lavoratori ,nell'immediatezza ebbi un po' paura ma poi devo essere sincero fui contento che finalmente uscivo da quell'angolo buio e desolante. Mai avrei immaginato però di rappresentare un giorno un personaggio cosi' importante ,io Garibaldi, ancora oggi mi emoziono quando penso a lui che con entusiasmo e sacrificio parti' da Quarto presso Genova con mille uomini e si imbarco' per liberare l'Italia prima ... (continua)

RITA ANGELINI 25/12/2011 - 18:48
commenti 0 - Numero letture:650

Argomento: LA STATUA

Voto:
su 2 votanti



LA STATUA

Mamma mia,che freddo è una sera molto gelida, ma bella, che mi veste di una incolmabile malinconia.
Mi guardo attorno, silenzio solo il monotono gracchiare delle rane che suona come una nenia in questo piccolo giardino;e io, sono ferma immobile, da troppo tempo ormai, mesi, anni, che dico sono diversi lustri ormai.
Rivedo come in un film tutta la mia vita, quando ero solo un masso informe, poi qualcuno con sue le abili dita mi ha plasmato donandomi le sembianze di una dolce fanciulla e mi ha scaricato in questo splendido giardino.
Mi sentivo importante finalmente avevo un volto, un'identità, e con un certo narcisismo mi specchiavo nel piccolo lago, lasciando vagare la fantasia.
Ma, una statua, mi chiedo prova emozioni sentimenti, dolore?
Questa purtroppo è una domanda alla quale non sò dare una risposta concreta perchè è difficile descrivere ciò che provo.
Mi incammino nella lunga strada dei ricordi, quante storie, belle, brutte o divertenti, se potessi scrivere tutto ciò che ho ... (continua)

MARIA MADDALENA SCANNELLA 20/12/2011 - 13:46
commenti 0 - Numero letture:536

Argomento: LA STATUA

Voto:
su 2 votanti





Il sogno di Viola

Il sonno che tarda ad arrivare con agitazione incontrollabile che solletica il suo corpo.Si gira nervosa nel letto mentre candide lenzuola l'accolgono con tepore.
Sul comodino un mazzo di carte che gira e rigira e con tono deciso ripete: il 20 maggio la mia vita cambiera'. Questa sua vita finora all'insegna della crudelta' di non amore, di non gioia nel cuore. Cambierà si ripete ,con immagini stupende di un amore straordinario dove lei e' la principessa verso ore di magia con cavalli bianchi che la rapiscono e cullano il suo pensiero con l'uomo dei suoi desideri.Accarezza il suo volto quel vento dolce e delicato che infonde attimi di spensieratezza dove il cielo azzurro le regala una stupenda armonia.
Prati verdi con fiori dei colori dell'arcobaleno accompagnano il percorso di Viola verso interminabile vie splendenti di luce.
Che stupendo ,ogni sensazione è straordinaria di vita insieme senza ipocrisia con ore di solo di quel tocco magico che fa dei suoi giorni momenti indim... (continua)

RITA ANGELINI 01/12/2011 - 17:00
commenti 1 - Numero letture:607

Argomento: INCIPIT PER UN RACCONTO BREVE

Voto:
su 2 votanti



FUTURO

“La voce attraversa il sonno, fluttua in superficie. La donna accarezza le carte girate sul tavolo, che non ammette repliche: il 20 maggio la tua vita cambierà.
Viola non sa se sta ancora sognando o se la giornata è già cominciata, butta l’occhio sul display della radiosveglia, sono le quattro.
Ha sognato. “

Si rigira sul fianco e sistema il cuscino.
Riprova a riaddormentarsi, in fondo non è la prima volta che nel bel mezzo della notte…si sveglia.
La sua mente continua a vagare, la sua convinzione di riuscire a riprendere sonno è prevaricante ma il freddo dell’altro lato del letto la riporta bruscamente alla realtà.
Poi ricorda le parole, sussurrate…
si alza occhi stralunati, ma con forza aperti stavolta accende la luce....con passo deciso và in bagno……deve capire….. il cuore batte forte, si sciacqua il viso e si dirige in cucina a bere un bicchiere d’acqua.

Poi comincia a rimuginare , riguarda l’orologio, ma che giorno è oggi?.......il calendario posto sulla par... (continua)


Alice clarence 23/11/2011 - 00:03
commenti 0 - Numero letture:728

Argomento: INCIPIT PER UN RACCONTO BREVE

Voto:
su 0 votanti




[ Pag.1 ][ Pag.2 ][ Pag.3 ][ Pag.4 ][ Pag.5 ][ Pag.6 ][ Pag.7 ][ Pag.8 ][ Pag.9 ][ Pag.10 ][ Pag.11 ][ Pag.12 ][ Pag.13 ][ Pag.14 ][ Pag.15 ][ Pag.16 ][ Pag.17 ][ Pag.18 ][ Pag.19 ][ Pag.20 ][ Pag.21 ][ Pag.22 ][ Pag.23 ][ Pag.24 ][ Pag.25 ][ Pag.26 ][ Pag.27 ][ Pag.28 ][ Pag.29 ][ Pag.30 ][ Pag.31 ][ Pag.32 ][ Pag.33 ][ Pag.34 ][ Pag.35 ][ Pag.36 ][ Pag.37 ][ Pag.38 ][ Pag.39 ][ Pag.40 ][ Pag.41 ][ Pag.42 ][ Pag.43 ][ Pag.44 ][ Pag.45 ][ Pag.46 ][ Pag.47 ][ Pag.48 ][ Pag.49 ][ Pag.50 ][ Pag.51 ][ Pag.52 ][ Pag.53 ][ Pag.54 ][ Pag.55 ][ Pag.56 ][ Pag.57 ][ Pag.58 ][ Pag.59 ][ Pag.60 ][ Pag.61 ][ Pag.62 ][ Pag.63 ][ Pag.64 ][ Pag.65 ][ Pag.66 ][ Pag.67 ][ Pag.68 ][ Pag.69 ][ Pag.70 ][ Pag.71 ][ Pag.72 ][ Pag.73 ][ Pag.74 ][ Pag.75 ][ Pag.76 ][ Pag.77 ][ Pag.78 ][ Pag.79 ][ Pag.80 ][ Pag.81 ][ Pag.82 ][ Pag.83 ][ Pag.84 ][ Pag.85 ][ Pag.86 ][ Pag.87 ][ Pag.88 ][ Pag.89 ][ Pag.90 ][ Pag.91 ][ Pag.92 ][ Pag.93 ][ Pag.94 ][ Pag.95 ][ Pag.96 ][ Pag.97 ][ Pag.98 ][ Pag.99 ][ Pag.100 ][ Pag.101 ][ Pag.102 ][ Pag.103 ][ Pag.104 ][ Pag.105 ][ Pag.106 ][ Pag.107 ][ Pag.108 ][ Pag.109 ][ Pag.110 ][ Pag.111 ][ Pag.112 ][ Pag.113 ][ Pag.114 ][ Pag.115 ][ Pag.116 ][ Pag.117 ][ Pag.118 ][ Pag.119 ][ Pag.120 ][ Pag.121 ][ Pag.122 ][ Pag.123 ][ Pag.124 ][ Pag.125 ][ Pag.126 ][ Pag.127 ][ Pag.128 ][ Pag.129 ][ Pag.130 ][ Pag.131 ][ Pag.132 ][ Pag.133 ][ Pag.134 ][ Pag.135 ][ Pag.136 ][ Pag.137 ][ Pag.138 ][ Pag.139 ][ Pag.140 ][ Pag.141 ][ Pag.142 ][ Pag.143 ][ Pag.144 ][ Pag.145 ][ Pag.146 ][ Pag.147 ][ Pag.148 ][ Pag.149 ][ Pag.150 ][ Pag.151 ][ Pag.152 ][ Pag.153 ][ Pag.154 ][ Pag.155 ][ Pag.156 ][ Pag.157 ][ Pag.158 ][ Pag.159 ][ Pag.160 ][ Pag.161][ Pag.162 ][ Pag.163 ][ Pag.164 ][ Pag.165 ][ Pag.166 ][ Pag.167 ][ Pag.168 ][ Pag.169 ][ Pag.170 ]

 
     


- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2016 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -