Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Parigi, Febbraio 194...
Passegiando la matti...
Rapporti Umani...
CUORE DI PIETR...
Non trovo....
Il cucciolo...
Promessa....
La domenica dei mort...
FRUSCIO DI FOGLIE...
Il sonetto dell'autu...
Quel momento in cui ...
Accomiato...
Il suo sorriso era c...
BELLEZZA PROVOCANTE...
E' la sera dei mirac...
PROFONDE FOLLIE...
Andiamo là...
Velate nubi...
Adieu...
L’ultima Volta...
Firmamento...
Tutto si trasforma, ...
La clessidra...
Respiro di vita...
Casuali parabole...
IL SUBACQUEO SPORTIV...
E\' stato splendido...
SonEtti...
Sogno o son desta...
Due tenere folate di...
Diavolo...
Mosè e le tavole del...
Mosca 1950...
ANCORA INSIEME...
I binari della mia v...
I ricordi nell’armad...
Placido mare...
TUTTO IN UNA PAGINA...
GIULIA pt.1...
“Oggiscrivo”...
La colazione...
IL SALE DELLE TUE PA...
Non Ti Scordar di Me...
L'ora perduta...
Davanti a me vedo du...
STREET CIRCUS...
Schegge del cuore (T...
Limbo Perverso...
UN PASSO INDIETRO...
Il groviglio esisten...
Ombre...
Il primo appuntament...
SETTEMBRE STA PASSAN...
Alito di Dio...
Me ne voglio ì lunta...
medjugorje...
Bergamo Alta...
sentiero...
E se fosse che la fo...
Disse il saggio...
Dondola il mare...
la mia bambina. la m...
IMMERSO...
L'ultimo ciabbattino...
Ondulazioni...
Prime luci su Livorn...
ORMAI...
SILENZIO INAUDITO...
Amore,amore, amore.....
Mamma...
Animo umano...
minestrone...
Lessi...
IL LUNGO VIAGGIO...
Voli d'Autunno...
Ama le lacrime quant...
VOLI PINDARICI...
La passeggiata...
notte di settembre...
città...
VENERE SOLITARIA...
Silenzio...
L'uomo e il mare...
Come nelle favole...
Quando scende la ser...
L'amore...
Dall'alfa all'omega,...
LA PERLA NERA...
PECCATI MORTALI...
Da Ibiza...
Sogni rubati...
Che meraviglia!...
La prossima volta...
Vorrei incontrarti...
Forum...
Mi piange il cuore.....
La sede...
A scuola, nel 1968...
Giorni Difficili...
Al vento non c'è al...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it





Se conosci la tristezza,
conosci anche le ali
a cui aggrapparti,
per volarne via.



Share |


Aforisma scritto il 22/06/2018 - 22:12
Da Grazia Giuliani
Letta n.212 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


un pensiero cullato sulle ali della fantasia. molto bello

enio2 orsuni 28/06/2018 - 10:15

--------------------------------------

Ciao Grazia. Credo di sì..Molto apprezzato questo tuo testo. Un carissimo saluto

MARIA ANGELA CAROSIA 28/06/2018 - 08:51

--------------------------------------

e proprio vero brava.

Antonio D'Aprea 26/06/2018 - 07:18

--------------------------------------

Ringrazio tutti dei vostri bellissimi e particolari commenti...
Buon pomeriggio...
qui sotto la pioggia

Grazia Giuliani 25/06/2018 - 13:02

--------------------------------------

Mi ha sorpreso,stupito, questo pensiero. Mi ha fatto riflettere e secondo logica poetica, ma anche esistenziale, ho dovuto ammettere che sì, conoscere la tristezza significa saperne individuare anche l'antidoto, quelle ali metafore alle quali tu fai cenno...bravissima. 5 stelle meritate.

Franca M. 24/06/2018 - 20:17

--------------------------------------

GRAZIA GIULIANI....Si è inevitabile ...si deve fuggire dalla tristezza, rimanere fra le sue braccia è la morte dell'anima.

mirella narducci 24/06/2018 - 17:37

--------------------------------------

Condivido il commento di Alessia pienamente..."si è cosi!!!
Un abbraccio Grazia

Margherita Pisano 24/06/2018 - 09:50

--------------------------------------

Bellissimo... Almeno c'è un modo per uscirne fuori!

Teresa Peluso 23/06/2018 - 22:50

--------------------------------------

Quelle ali saranno la salvezza, il pensiero trova soluzioni inaspettate e spicca il volo per riportare serenità dove ha soggiornato la tristezza.Aforisma
importante, mi piace

genoveffa frau 23/06/2018 - 21:40

--------------------------------------

Siiiiiii
Condivido assolutamente
Un'anima sensibile è quella che soffre ma che sa volare come nessun'altra.
Sono parzialmente assente per qualche giorno, perdono
Grazia, sei fantastica

laisa azzurra 23/06/2018 - 14:10

--------------------------------------

Potenzialmente è così....ma poi la tristezza appanna la vista e ci si perde tra le sue spire tante volte. Ma l'appiglio alla fine è sempre dentro noi stessi e lo si può trovare assolutamente, soltanto fermandosi per prendere un po' di fiato... La ripresa è una forza che deve sempre scaturire da noi e sempre da noi! Illuminante pensiero davvero!

Alessia Torres 23/06/2018 - 13:57

--------------------------------------

Questo è un pensiero molto positivo, perché nella vita tutto possiamo sperimentare, come la tristezza o molto altro, ma sta a noi indossare le ali e riprendere il volo...sempre.
Stupenda Grazia !

PAOLA SALZANO 23/06/2018 - 09:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento







Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?