Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

FERVORE LATENTE...
Biondo Corsaro...
Cielo senza stelle...
E' inutile chiedere ...
Stò come una piuma a...
LA GAZZA LADRA IN CU...
La sensibilità è una...
Volerò...
lei scoprì le spalle...
La maschera di Hallo...
16 Ottobre 1943...
Di notte...
L'inciso e i lillà...
Natale a Auschwitz...
Il sole è un grande ...
Dici…...
TEMPO...
I SOGNI CHE NON HO F...
Passa il tempo...
SILENZIO...
Vuoto esistenziale...
Il “ primo amore “...
TrAsPaReNzE...
Verso la nuova luce...
Giochi tecnologici...
IL VERO AMORE CRESCE...
Lo sportello dell'in...
Voglio sentire...
BRICIOLA...
IL RUMORE DEL ...
DONNA...
I ricordi fioriscono...
CENERENTOLA LA NOTTE...
Questa gioia nuova...
Chiarezza...
Intrighi...
L'eco del passato...
Scie tra questi fogl...
LA TRISTEZZA HA I TU...
Il mare in autunno...
Notturno Toscana...
Ho rinchiuso il poet...
SE L'AMORE NON E' UN...
Sovente è al crepusc...
La lampada d'oro...
Albert Einstein....
Quante ombre......
Ti amo...
Addio...
Foglie d’autunno...
Me so montato 'a tes...
L'impalpabile...
Attimo d'amore...
L'albero della vita...
Il Milite ignoto...
PRANZO INDIMENTI...
Amore silenzioso...
Haiku...
Chiedendo alla notte...
Incontrare te, è sta...
La bellezza delle do...
Cara mamma...
L'ETERNA LOTTA DELL'...
CARPE DIEM...
Nel Sole Ho Camminat...
25 miglia nautiche...
se chiudo gli occhi...
Tamara...
L’ESTASI E IL RIFIUT...
LA MIA MENTE NEI RIC...
Per Satana (con disp...
L'intento...
UNA BELLEZZA MATURAT...
Che i ricordi non si...
La ragazza madre...
I sogni non sono mai...
Un sogno vero...
All'amore per la pot...
Taglio e ricucio...
Fuori stagione...
-Haiku- è andata via...
Poi arrivi tu...
Gocce di vita...
Armiamoci ed entriam...
Senza passato...
L’Artista...
FUORI CATALOGO...
Ottobre...
E io sorrido...
Il sogno...
L'uomo è come la lun...
tu...
Davanti a un dilemma...
La cena delle beffe...
COLORA L'AUTUNNO...
PANCHINA...
CONOSCIAMOCI MEGL...
I'm...
La morte...
Il vento è più fredd...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Breccia

Imbrigliata nella ragnatela
del tempo
m’aggrappo all’incerto filo
nel sussulto dell’anima.
Tremula canna al vento
ondeggio,
scheggiando
sicurezze del certo,
scavo amarezze
nell’incerto divenire.
Schermo occhi,
apro una breccia
nell’intimo tenebroso,
traccio solchi di quiete
impianto bulbi d’attesa,
rassicuranti pensieri
sbocceranno.


Share |


Poesia scritta il 17/11/2017 - 08:03
Da genoveffa frau
Letta n.227 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Il titolo della poesia è pienamente evocativo di uno sbocco da intimi conflitti magistralmente verseggiati.
Bella poesia...e naturalmente massimo punteggio.

Spirito Ribelle 18/11/2017 - 00:49

--------------------------------------

Ottima rappresentazione di un animo rimasto imbrigliato nei meccanismi della ragnatela che la vita stende sul nostro cammino, irta di difficoltà ed ostacoli, ma che lo spirito di reagire onde reciderli e superarli alla fine da la forza per venirne fuori....Un lavoro introspettivo ottimo ed efficace, ciao

Francesco Scolaro 17/11/2017 - 17:50

--------------------------------------

molto bella versi stupendi

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 17/11/2017 - 17:41

--------------------------------------

uscita dal groviglio egregiamente nel finale molto apprezzata Genu un

enio2 orsuni 17/11/2017 - 14:47

--------------------------------------

Beh che dire ognuno di noi si crea delle ragnatele a cui aggrapparsi nei momenti di sconforto importante è aprirsi un varco e intravedere il raccolto che ci dona la serenità. Bei versi.

speranza iovine 17/11/2017 - 13:13

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?