Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL VERO AMORE CRESCE...
Lo sportello dell'in...
Voglio sentire...
BRICIOLA...
IL RUMORE DEL ...
DONNA...
I ricordi fioriscono...
CENERENTOLA LA NOTTE...
Questa gioia nuova...
Chiarezza...
Intrighi...
L'eco del passato...
Scie tra questi fogl...
LA TRISTEZZA HA I TU...
Il mare in autunno...
Notturno Toscana...
Ho rinchiuso il poet...
SE L'AMORE NON E' UN...
Sovente è al crepusc...
La lampada d'oro...
Albert Einstein....
Quante ombre......
Ti amo...
Addio...
Foglie d’autunno...
Me so montato 'a tes...
L'impalpabile...
Attimo d'amore...
L'albero della vita...
Il Milite ignoto...
PRANZO INDIMENTI...
Amore silenzioso...
Haiku...
Chiedendo alla notte...
Incontrare te, è sta...
La bellezza delle do...
Cara mamma...
L'ETERNA LOTTA DELL'...
CARPE DIEM...
Nel Sole Ho Camminat...
25 miglia nautiche...
se chiudo gli occhi...
Tamara...
L’ESTASI E IL RIFIUT...
LA MIA MENTE NEI RIC...
Per Satana (con disp...
L'intento...
UNA BELLEZZA MATURAT...
Che i ricordi non si...
La ragazza madre...
I sogni non sono mai...
Un sogno vero...
All'amore per la pot...
Taglio e ricucio...
Fuori stagione...
-Haiku- è andata via...
Poi arrivi tu...
Gocce di vita...
Armiamoci ed entriam...
Senza passato...
L’Artista...
FUORI CATALOGO...
Ottobre...
E io sorrido...
Il sogno...
L'uomo è come la lun...
tu...
Davanti a un dilemma...
La cena delle beffe...
COLORA L'AUTUNNO...
PANCHINA...
CONOSCIAMOCI MEGL...
I'm...
La morte...
Il vento è più fredd...
Scriverò di te...
E'inutile...
Esiste un forte lega...
CIMICI CHE INVASIO...
ottobre...
Mele marce...
Molto e molto altro ...
Tace il respiro...
Vita e poesia...
Angeli custodi....
Madre dolcissima...
Re Conte...
GUARDANDO IN BASSO...
Siamo......
Avere la gioia nel c...
Sai cosa resterà...
Autunno...
IL PERDONO...
Puberale...
me ne vogl'ij luntan...
Dolore...
Ancora brilla il Sol...
Vale più un secondo ...
Credo di poter legge...
Anima mia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

addio...

In una fredda giornata
di novembre,
il cielo si riscopre azzurro
al tuo cospetto.
Illumini come non mai
questa terrazza sul mare
solitamente sempre chiusa
ma oggi perfetta a noi.
I tuoi stupendi occhi
mi inquadrano nell'ipnotico lucchetto
ma la loro luce
tradisce il momento.
Siamo qui per l'addio.
Un bacio ed un altro ancora,
il tuo irresistibile profumo
mi circonda e mi penetra
come una lama affilata.
Vorrei stringerti,
vorrei averti,
vorrei fermarti
ma
scorri veloce sui binari della vita
ed io sono la stazione sbagliata.
Devo lasciarti andare
ma le parole mancano
come il coraggio di perderti per sempre.
Prometto di non cercarti nuovamente
per non farti più male
ma il dolore mi dilania il cuore....
Una lacrima furtiva
segna la fine della giornata
ed ora mi rimane solo di cercare
il riflesso di te nel mondo.


Share |


Poesia scritta il 18/11/2017 - 11:26
Da marco cugnata
Letta n.336 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Grazie a tutti per le belle parole

marco cugnata 19/11/2017 - 20:14

--------------------------------------

Ci si può lasciare anche per amore.....
Un dolore , velato di poesia, ma che scorre sempre più struggente verso dopo verso....
Molto coinvolgente e bella nel suo intimo dolore!!

Alessia Torres 19/11/2017 - 13:34

--------------------------------------

Sento il dolore in ogni verso. Mi dispiace e una parola di supporto un po' aiuta. Molto bella

dina molfetta 19/11/2017 - 09:20

--------------------------------------

Si legge la sofferenza per una rinuncia, che avrebbe voluto essere un legame più duraturo..ma per amare bisogna essere in due.

Teresa Peluso 19/11/2017 - 00:17

--------------------------------------

Lasciar andare la persona amata è il gesto d'amore più forte che ci sia.
E le tue parole ben inquadrano lo struggente momento dell'addio.
Mi è piaciuta.Bravo.

Spirito Ribelle 18/11/2017 - 21:34

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?