Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Limbo Perverso...
UN PASSO INDIETRO...
Il groviglio esisten...
Ombre...
Il primo appuntament...
SETTEMBRE STA PASSAN...
Alito di Dio...
medjugorje...
Bergamo Alta...
sentiero...
E se fosse che la fo...
È AUTUNNO...
Disse il saggio...
Dondola il mare...
la mia bambina. la m...
IMMERSO...
L'ultimo ciabbattino...
Ondulazioni...
Prime luci su Livorn...
ORMAI...
SILENZIO INAUDITO...
Amore,amore, amore.....
Mamma...
Animo umano...
minestrone...
Lessi...
IL LUNGO VIAGGIO...
Voli d'Autunno...
Ama le lacrime quant...
VOLI PINDARICI...
La passeggiata...
notte di settembre...
città...
VENERE SOLITARIA...
Silenzio...
L'uomo e il mare...
Come nelle favole...
Quando scende la ser...
L'amore...
Dall'alfa all'omega,...
LA PERLA NERA...
PECCATI MORTALI...
Da Ibiza...
Sogni rubati...
Che meraviglia!...
La prossima volta...
Vorrei incontrarti...
Forum...
Mi piange il cuore.....
La sede...
A scuola, nel 1968...
Giorni Difficili...
Al vento non c'è al...
Il bacio di una stel...
Mi chiedo se non ci ...
PRIMA O POI...
Come una sigaretta...
Immenso mare...
Più piacevole del mi...
IL VASO MING...
Resta qui con me- i...
Enrico e mio padre...
Ognuno di noi possie...
Qui è più facile tro...
L'anima vola...
GIOVANE POETA...
Eterna tristezza...
Amare....
Adriano...
IN QUEI SPAZI VUOTI...
Angeli guardano dall...
Predatori di anime...
La pace dentro...
Pierangelo...
D’emblèe...
Delle volte conviene...
I TUOI BACI...
Natura autodistrutti...
Impronte d’estate...
Selvaggia...
Emozione...
La colazione...
Il respiro dell'autu...
Il Mare Fantasma...
Cosa Eravamo...
ADDIO...
Un ricordo lontano...
Curioso Settembre...
IMMENSE EMOZIONI...
Che bella cosa la sp...
Arguzie...
BELLEZZA...
Nel fluir dei pensie...
IL SENSO DELLE...
Poeta...
Ti ho cercato...
Gelo Maligno...
Troverai un cielo li...
Il ponte...
Sei un mistero...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Buongiorno a te

Screziature cremisi colorano il cielo inebetito al risveglio,
mentre dolci declivi rotolano nella rugiada.
Sto qui seduto a pensare:
pensare è un’attività poco redditizia ma utile.


Penso a tutte le volte che ti ho visto e le poche volte
che siamo stati insieme,
e rimango di stucco nell’immaginarti tutta discinta.
Buongiorno a te.


Ecco ravvivarsi un colore più chiaro, più tenue,
ed il sottobosco brulica di piccoli insetti,
mentre i cacciatori si sparpagliano nella landa.
Comincio a sentire i botti dei fucili.


Non so ancora se ti rivedrò stanotte e se staremo insieme.
Ma so per certo che quello che c’è tra noi è amore,
e allora lascia stare quella spallina che cade.
Buongiorno a te.


Il cielo ora non è niente male.
Si intravedono raggi di sole bucare le nuvole,
col loro candore niveo e un lento soffio di vento abbandona.
Buongiorno a te.



Share |


Poesia scritta il 09/01/2018 - 12:00
Da Giulio Soro
Letta n.220 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Bellissima poesia, colma di descrizioni appropriate della natura e quel sottintendere delicato...
Buongiorno, Giulio.

Teresa Peluso 10/01/2018 - 02:16

--------------------------------------

sentimenti delicati che si snodano in un ambiente naturale d'effetto...il sottobosco, i cacciatori..effetto scenico mirabile.
Vista l'ora la spallina che cade può andar bene ...

Adriano Martini 09/01/2018 - 23:37

--------------------------------------

Buona sera a te stando l'ora andrebbe anche bene dirti buona notte.


Come sempre lasci che a parlare
sia il tuo cuore...e ci delizi con
dolci parole.


Complimenti bella e delicata poesia.

ciao caro.


Maria Cimino 09/01/2018 - 23:28

--------------------------------------

Dipingi un buongiorno, tra natura e amore...
Molto bella

Grazia Giuliani 09/01/2018 - 17:05

--------------------------------------

buon giorno anche a te Giulio
ottima poesia da 5*

enio2 orsuni 09/01/2018 - 14:17

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?